Massimiliano Gallo



3
novembre

Pagelle TV della Settimana (24-30/10/2022). Promossi Gallo e Rosanna Banfi. Bocciati Cattelan e Ferruzzi

Massimiliano Gallo

Massimiliano Gallo

Promossi

9 a Massimiliano Gallo. Recita da quando aveva 5 anni (ora ne ha 54), ma fino a pochi anni fa, anzi persino mesi fa, era difficile associare il volto al nome. Oggi possiamo dire che ce l’ha meritatamente fatta.




14
ottobre

Massimiliano Gallo ‘ballerino per una notte’ della seconda puntata di Ballando con le Stelle

Massimiliano Gallo

Massimiliano Gallo

Un attore noto al pubblico di Rai 1 è pronto a fare il suo debutto sulla pista di Ballando con le Stelle 2022. Il ballerino per una notte della seconda puntata del talent show condotto da Milly Carlucci, in onda domani sera in prima serata, sarà infatti Massimiliano Gallo, reduce dal successo di Imma Tataranni – Sostituto Procuratore.


10
ottobre

L’Avvocato d’Insuccesso Vincenzo Malinconico consacra Massimiliano Gallo: «Sarei impazzito se lo avesse interpretato un altro. Il 20 ottobre non dormiremo per sapere com’è andata»

Massimiliano Gallo alla conferenza stampa

Massimiliano Gallo alla conferenza stampa

Vincenzo Malinconico è un Avvocato d’Insuccesso perchè è precario nel lavoro così come nell’amore e nella vita. Esattamente l’opposto di colui che dal prossimo 20 ottobre lo impersonerà per quattro prime serate su Rai 1: Massimiliano Gallo è un attore di successo, con una lunga gavetta alle spalle e finalmente l’occasione di cimentarsi con il tanto atteso ruolo di protagonista, amato dal pubblico e dai colleghi, che questa mattina ne hanno esaltato ogni qualità nella conferenza stampa di presentazione della fiction Viola Film.





19
agosto

Filumena Marturano rivivrà su Rai 1 con Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo

Massimiliano Gallo - da Instagram

Massimiliano Gallo - da Instagram

Formano una coppia vincente, che ha saputo far sorridere ed emozionare il pubblico in Imma Tataranni – Sostituto Procuratore. E per questo la Rai ha deciso di puntare ancora su di loro, su Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo, per riportare in tv un classico del repertorio eduardiano, Filumena Marturano, sotto forma di film tv.


1
luglio

Il valzer degli attori nella fiction che verrà

Marco Rossetti

Marco Rossetti

La presentazione dei palinsesti Rai e Mediaset per la prossima stagione tv ha aperto ufficialmente le danze che vedono conduttori e programmi prendere il centro della scena, spostarsi a fondo pista oppure fare tappezzeria. A volteggiare da una parte all’altra, in alcuni casi guadagnando un posto d’onore, saranno anche gli attori della fiction che verrà, alcuni storiche e inamovibili certezze dell’azienda pubblica e altri, cresciuti nelle sue scuderie, pronti a prendere il volo in “patria” o in altri lidi. Facciamo il punto della situazione; vi avvisiamo, a furia di vedere gli stessi volti in più posti, potrebbe girarvi un po’ la testa (qui tutta l’offerta Rai Fiction e qui tutta quella della Fiction Mediaset).





4
ottobre

I Bastardi di Pizzofalcone 3: Massimiliano Gallo superstar

Massimiliano Gallo

Massimiliano Gallo

In una tv veloce, quasi estemporanea, in cui la notorietà spesso arriva per un TikTok indovinato o per la partecipazione ad un reality, la gavetta esiste ancora. Quella vera, quella che in pochi ancora si sobbarcano, ma che qualche volta riesce a dare grandi soddisfazioni. E’ il caso di Massimiliano Gallo, classe 1968, attore di cinema e teatro che si è avvicinato pian piano alla serialità nostrana, prima con ruoli minori e via via con personaggi più intensi: il suo percorso culminerà con la fiction Vincenzo Malinconico, Avvocato, di cui sarà protagonista assoluto su Rai 1, ma una spinta fondamentale l’hanno data I Bastardi di Pizzofalcone, in cui interpreta il commissario Luigi Palma.


1
giugno

Vincenzo Malinconico Avvocato è la nuova fiction Rai con Massimiliano Gallo

massimiliano gallo

Massimiliano Gallo Fabrizio Di Giulio

Sono iniziate le riprese della nuova serie Rai “Vincenzo Malinconico, Avvocato”, una coproduzione Rai Fiction-Viola Film, diretta da Alessandro Angelini e tratta dai romanzi best seller di Diego De Silva, editi da Giulio Einaudi Editore.