Marco Mengoni



17
febbraio

SANREMO 2013, MARCO MENGONI: DEDICO LA VITTORIA A LUIGI TENCO, BASTA DISCRIMINARE I TALENT

Sanremo 2013, Marco Mengoni

Si era commosso fino alle lacrime, venerdì scorso, dopo aver interpretato Ciao amore ciao di Luigi Tenco nella serata sanremese degli amarcord. Con lo stesso brivido, ieri notte Marco Mengoni ha dedicato la sua vittoria al Festival di Sanremo 2013 proprio al celebre e compianto cantautore italiano, che nel 1967 si suicidò nella Città dei Fiori. Un gesto intenso, dal suggestivo valore simbolico ed artistico.

Dedico la vittoria a tutte le persone che mi hanno sostenuto e continuano a farlo, la dedico alla mia crew di lavoro, che è nuova e si è fatta un mazzo tanto per arrivare qui e creare un nuovo progetto. La dedico a Luigi Tenco e ringrazio la famiglia per aver mandato degli auguri sentiti

ha dichiarato Mengoni pochi minuti dopo aver trionfato sul palco dell’Ariston con il brano L’essenziale. Dietro di lui, al secondo e terzo posto, Elio e Le Storie tese ed i Modà. Ancora emozionatissimo, il cantante ha spiegato ai giornalisti di aver scoperto la profondità di Tenco ascoltando un’interpretazione di Ciao amore ciao eseguita da Dalida : “Mi sono messo a piangere, mi è entrata dentro. Mi è sembrato giusto fare questo come omaggio” ha aggiunto l’artista, che rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2013.




17
febbraio

MARCO MENGONI VINCE SANREMO 2013

Marco Mengoni - Sanremo 2013

Marco Mengoni - Sanremo 2013

Marco Mengoni, con L’Essenziale, è il vincitore del Festival di Sanremo 2013. Il risultato della classifica finale è stato appena annunciato da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto sul palco dell’Ariston.

La vittoria di Mengoni era nell’aria già dalla prima puntata, quando, con le prime due esibizioni, il giovane cantante laziale ha subito convinto pubblico e critica, oltre alle classifiche di vendita su Itunes. Mengoni era primo già nella classifica stabilita dal televoto nella puntata di giovedì.

Marco Mengoni proviene da Xfactor, di cui ha vinto la terza edizione, dimostrando fin da subito di avere una grandissima personalità artistica.

Qui il testo della canzone classificatasi prima al Festival di Sanremo 2013.

Per ripercorrere la serata finale del Festival, clicca qui.

Qui tutte le foto della kermesse.


17
febbraio

MARCO MENGONI ALL’EUROVISION SONG CONTEST 2013

Marco Mengoni

La notizia era già trapelata, ma, durante la serata finale di Sanremo 2013, ne è stata data la conferma ufficiale. Sarà Marco Mengoni a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest che si terrà a Malmo il prossimo 18 maggio e verrà trasmesso da Rai Due.

Dopo molti anni di assenza da quella che definirla una manifestazione “pittoresca” è un eufemismo, l’italia comincia di nuovo a partecipare all’Eurovision nel 2011 con Raphael Gualazzi (che, dopo la vittoria a Sanremo Giovani, si classificò secondo) e poi lo scorso anno con Nina Zilli.

Quest’anno toccherà dunque a Marco Mengoni, reduce dal successo di pubblico e di critica ottenuto al Festival di Sanremo, rappresentarci su un palco che, sebbene, a livello di percezione (e chi ha avuto modo di guardarne qualche edizione, sa di cosa parliamo), non sia tra i più ambiti, permetterà al giovane cantante laziale di esibirsi in un contesto internazionale.





15
febbraio

SANREMO 2013, IL VINCITORE: MENGONI E I MODA’ FAVORITI PER GLI SCOMMETTITORI

Sanremo 2013 - Marco Mengoni

Snai e televoto vanno di pari passo. E così, dopo la terza serata del Festival di Sanremo 2013, cambiano i pronostici per la vittoria finale, che alla vigilia vedevano favorite Chiara Galiazzo e Malika Ayane. Avanzano prepotentemente, infatti, le quotazioni di Marco Mengoni e i Modà, che i bookmakers danno ora come vincitori a 4.00. E non è un caso che le loro due canzoni siano al momento le più passate dalle radio (con “L’essenziale” che vola anche su iTunes).

Secondo gli scommettitori, dunque, si abbassano le possibilità di vittoria di Chiara, la cui quota passa da 4.00 a 5.50, alla pari di Annalisa. Tra i papabili ci sono anche gli Elio e le Storie Tese, dati a 8.00, mentre crolla la quota di Malika Ayane, ora a 10.00 insieme a Raphael Gualazzi.

Lontani tutti gli altri – Gli scommettitori chiudono il cerchio dei papabili vincitori, relegando a 25.00 la quota Daniele Silvestri e Simona Molinari con Peter Cincotti, a 40.00 Maria Nazionale e Max Gazzè, a 50.00 Simone Cristicchi e Marta sui Tubi, a 66.00 gli Almamegretta.


15
febbraio

SANREMO 2013: MENGONI PRIMO NELLA CLASSIFICA ITUNES, QUARTI GLI ELIO

Elio

Il Festival di Sanremo 2013 “chiama” la classifica provvisoria dei big e Itunes risponde con la classifica inevitabilmente provvisoria delle vendite. Marco Mengoni continua a piacere, a prescindere. Sia che si debba inviare un messaggio con il telefono sia che si debba procedere all’acquisto on line, gli utenti non hanno dubbi. E’ Marco Mengoni quello da votare ed è sempre Marco Mengoni quello da “scaricare”. L’essenziale è infatti prima in entrambe le classifiche. I Modà, che mantengono il primo posto nella classifica degli album più scaricati, tallonano in quella dei singoli Mengoni con un ottimo secondo posto.

Per il resto, la classifica Itunes si discosta da quella provvisoria del Festival. Elio e Le Storie Tese, snobbati dal televoto (solo ottavi) si rifanno su Itunes, dove sono al quarto posto con La Canzone Mononota (clicca qui per leggere il testo). Lo stesso vale per Malika Ayane che, con “E se poi”, è la sesta più scaricata e per Max Gazzè che, con Sotto casa, è ottavo.

Fuori dai dieci più scaricati, invece, Raphael Gualazzi, con Sai (Ci Basta un Sogno), e Daniele Silvestri, con A Bocca Chiusa, rispettivamente al quattordicesimo e al diciottesimo posto. Chiara e Annalisa nella classifica dei singoli più scaricati sono lontane dal podio, la prima è all’undicesimo posto con Il Futuro che Sarà mentre l’ex concorrente di Amici la precede all’ottavo con Scintille. Entrambe però recuperano nella classifica degli album, dove Chiara è seconda con la special edition di Un Posto nel mondo e Annalisa è quarta con Non So Ballare.





15
febbraio

SANREMO 2013: MENO MALE CHE IL TALENT C’E’

Sanremo 2013 - Chiara Galiazzo

E’ stato definito il Festival della rivoluzione, ma si è rivelato più precisamente il Festival della rinuncia. Rinuncia ai superospiti internazionali e strapagati, rinuncia alle polemiche che spesso accompagnano le cinque serate (quest’anno si procede senza grossi “sussulti extra”) e rinuncia a tutto ciò che esula dalle canzoni in gara. E’ anche vero che Sanremo 2013 è nato sulla scia polemica del “basta ai talent“, salvo poi constatare che nessuna rivoluzione e rinuncia sono state adottate in tal senso. E meno male, verrebbe da aggiungersi.

Infatti, è proprio quel mondo musicale-televisivo di oggi – che sia Amici o X Factor (quest’anno più il secondo che il primo) – a regalare le maggiori soddisfazioni sul palco dell’Ariston. Salvo eccezioni non è un mistero che nella prima serata del Festival siano stati proprio Marco Mengoni e Chiara Galiazzo a guadagnare la scena e confermare i favori della vigilia, aprendo (lui) e chiudendo (lei) un valzer di esibizioni tutt’altro che convincenti.

Stesso copione nella seconda serata, nella quale Annalisa Scarrone è risultata tra i migliori campioni in gara, indossando i panni (neanche troppi) della “veterana” e confermando che la critica su di lei c’ha visto giusto già da Amici 10. Risultato? Nelle preferenze del pubblico televotante, i tre volano ai primi posti (Marco primo, Annalisa terza e Chiara quarta) e la sensazione è che anche dalla sala stampa e giuria di qualità possano arrivare più conferme che ribaltoni. Staremo a vedere.


15
febbraio

SANREMO 2013: LA CLASSIFICA DEI BIG. PRIMO MENGONI

Marco Mengoni

Si è conclusa la terza serata del Festival di Sanremo 2013. Conosciamo, dunque, la classifica provvisoria dei big in gara, decretata dal televoto, che conterà per il 25% sul risultato finale che incoronerà il vincitore della 63esima edizione del Festival, nella finalissima di sabato sera. Durante la serata abbiamo riascoltato i 14 big interpretare il brano che, tra i due presentati, è stato selezionato per la ‘corsa’ alla vittoria durante le puntate di martedì e di mercoledì.

Come da pronostico sono gli ex talent a farla da padrone occupando tre delle prime quattro posizioni. In testa svetta Marco Mengoni seguito da I Modà e Annalisa. Ultimi i Marta sui Tubi e gli Almamegretta perché Sanremo 2013 sarà pure contemporaneo e innovativo  ma è sempre il Festival di Sanremo. Ecco la classifica completa:

1. Marco Mengoni – L’essenziale

2. Modà – Se si potesse non morire

3. Annalisa – Scintille


13
febbraio

SANREMO 2013: MARCO MENGONI E’ IL PIU’ TRASMESSO DALLE RADIO CON “L’ESSENZIALE”

Marco Mengoni

E’ partito in quarta Marco Mengoni. Dopo aver aperto la prima serata del Festival di Sanremo, il vincitore di X Factor 3 va già forte nelle radio con il brano che è rimasto in gara dal titolo “L’essenziale“, preferito a quello scritto da Gianna Nannini  “Bellissimo”. E’ Mengoni, infatti, il cantante sanremese più trasmesso dalle radio secondo EarOne (le rilevazioni partono da ieri sera fino al momento in cui pubblichiamo).

Staccati Daniele Silvestri con “A bocca chiusa” e la coppia Simona Molinari e Peter Cincotti con “La felicità”, tallonata da Chiara con “Il futuro che sarà”. Più indietro Raphael Gualazzi con “Sai (ci basta un sogno)” mentre sono poco considerati dalle radio italiane Maria Nazionale con “E’ colpa mia” e i Marta sui tubi con “Vorrei”.

Con un pezzo che ha già conquistato le radio e che ha riscontrato commenti positivi (qui i commenti degli speaker su DM), Mengoni ha la vittoria in tasca? Presto per dirlo. Meglio attendere le canzoni degli altri sette big che si esibiranno stasera. Tra loro, infatti, ci sono i Modà e Malika Ayane, molto amati dalle radio e dal pubblico.