Luca Zingaretti



1
marzo

Barbara D’Urso: «Ringrazio Nicola Zingaretti tantissimo. Orgogliosa del mio lavoro» – Video

Barbara D'Urso

Ringrazio Nicola Zingaretti tantissimo“. No, la seguente frase non l’ha pronunciata Mario Draghi in riferimento all’appoggio del Pd al suo governo. Macché. Ad esprimere gratitudine al leader dem è stata invece Barbara D’Urso. Ieri sera, nel suo programma in onda in prime time su Canale5, la conduttrice ha citato il politico di centrosinistra in merito al surreale endorsement che quest’ultimo aveva lanciato su Twitter proprio nei giorni in cui si era diffusa la notizia della chiusura di Live – Non è la D’Urso.




23
febbraio

Il Commissario Montalbano, troppe repliche. Luca Zingaretti fa un appello ai giornalisti: «Dateci una mano a far capire che Il Metodo Catalanotti è un episodio nuovo»

Luca Zingaretti

Luca Zingaretti

C’è chi ama essere sempre al centro dell’attenzione e chi no, e nel mondo dello spettacolo i primi sono molto più numerosi dei secondi. Poi c’è anche chi rifugge la sovraesposizione, temendo che l’essere perennemente in video possa diventare controproducente e svilire il proprio operato: a pensarla così è da sempre Luca Zingaretti, che in passato ha criticato le troppe repliche del Commissario Montalbano e che adesso dubita che il pubblico sappia che Il Metodo Catalanotti, in onda lunedì 8 marzo su Rai 1, sia una film nuovo e non l’ennesimo già visto.


23
febbraio

Il Commissario Montalbano continua

Luca Zingaretti

Luca Zingaretti

Mentre lettori e telespettatori protestano e si mobilitano, creando petizioni per impedire la chiusura della serie tv più amata di sempre, Il Commissario Montalbano è vivo e lotta insieme a noi. Da quanto emerso nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo film Il Metodo Catalanotti, in onda su Rai 1 l’8 marzo, non sembra che la fiction Palomar sia destinata a dire addio al pubblico, anzi: le idee per il futuro ci sono, occorre solo scegliere una strada e percorrerla a tempo debito.





16
febbraio

Lolita Lobosco raccoglierà l’eredità di Montalbano?

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri

L’ipotesi che Il Metodo Catalanotti – in onda l’8 marzo su Rai 1 – possa essere l’ultima avventura televisiva de Il Commissario Montalbano, come già paventato tempo fa da Luca Zingaretti, è stata confermata in una recente intervista da Peppino Mazzotta, che nella fiction Palomar interpreta l’ispettore Fazio. Una perdita gravissima per la Rai e per il pubblico, che da ventuno anni non sembra poterne fare a meno. Una piccola consolazione, tuttavia, c’è: il cuore di Montalbano batte anche in altri modi, per esempio attraverso Lolita Lobosco, la nuova e attesissima poliziotta della fiction Rai.


18
settembre

Luca Zingaretti sarà Il Re in una nuova fiction Sky

Luca Zingaretti

Luca Zingaretti

Non esiste solo Il Commissario Montalbano. Mentre il futuro della più importante fiction Rai appare incerto, dopo la morte di Alberto Sironi e Andrea Camilleri e la difficile resa televisiva dell’ultimo romanzo RiccardinoLuca Zingaretti guarda avanti e cambia completamente genere. Tolti i panni leali e rassicuranti dell’amato Salvo, l’attore si appresta a diventare il controverso e a tratti spietato direttore di un carcere nella nuova fiction Il Re. La novità, oltre al ruolo, è che Zingaretti lavorerà per Sky.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





25
agosto

Il Commissario Montalbano, Zingaretti medita l’addio: «Non so se ho voglia. Bisogna chiudere questa esperienza meravigliosa»

Il Commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano

Luca Zingaretti medita di mettere la parola fine a Il Commissario Montalbano. L’attore romano, che da più di vent’anni dà volto e voce al personaggio tratto dai romanzi di Andrea Camilleri, ammette di voler definitivamente archiviare le vicende del ’suo’ Salvo:


20
febbraio

Il Commissario Montalbano approda al cinema. E su Rai1 arrivano tre nuovi episodi

Luca Zingaretti, Il Commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano approda al cinema. Dopo anni di successi televisivi, la saga nata dalla penna di Andrea Camilleri avrà anche un passaggio sul grande schermo, proprio nei prossimi giorni: 24, 25 e ‪26 febbraio. A marzo, poi, la fiction tornerà su Rai1 con due nuovi episodi. Ed un terzo – già realizzato – verrà proposto l’anno prossimo.


26
luglio

Il Commissario Montalbano: terminate tra «felicità e tanta tristezza» le riprese dei nuovi film

Luca Zingaretti (da Instragram)

Luca Zingaretti (da Instragram)

A meno di dieci giorni di distanza dalla morte di Andrea Camilleri, sono terminate in Sicilia le riprese dei tre nuovi film de Il Commissario Montalbano, che andranno in onda su Rai 1 nel 2020. Nell’annunciarlo ai fan, Luca Zingaretti, volto storico della serie nonchè amico e allievo dello scrittore, non ha potuto non ricordarlo a suo modo, in un breve video pubblicato su Intragram, nel quale ha mostrato il panorama con grande malinconia.