I Fatti Vostri



9
settembre

IL DAYTIME DI RAI2: RIPARTONO I “VARIEGATI” PROGRAMMI DELLA RETE. COME DM ANTICIPATO POMERIGGIO SUL 2 AL VIA CON LO SPAZIO DILLO A LORENA

Il Daytime di Rai2

Dal programma religioso a quello cult della BBC, dal family drama alla Signora in Giallo, il daytime di Rai2, al via il 13 settembre, è un coacervo di generi  e personaggi. Una programmazione variegata presentata ieri a Roma in una, manco a dirlo, confusionaria conferenza stampa dove la più attesa era lei, Caterina Balivo. La new entry di quella che attualmente è la terza rete italiana si presentava per la prima volta al pubblico di Rai2, dopo il “mormorato” passaggio di rete. Nessuna polemica, però, Caterina si è dichiarata fiduciosa della sua nuova avventura: “Spero di portare me stessa, nuovo programma, nuova rete ma stesso orario. Basta solo cambiare canale e lo dico anche alle persone che mi fermano per strada e che mi chiedono se mi rivedranno a Festa Italiana.” Non provate, però, a tacciarla di esser dispiaciuta perchè correte il rischio di essere trattati con supponenza, com’è capitato ad un giornalista presente che le chiedeva del suo addio alla trasmissione di Rai1.

Sull’argomento la conduttrice, poi, ha tenuto a puntualizzare: “Non sono stata dispiaciuta, ho seguito l’azienda. Festa Italiana è nata e cresciuta con me e mi sembra sia finita con me. E’ normale quando cominci un programma lo porti nel cuore. Ricordo anche che io sono l’unica ad aver detto che i programmi non sono dei conduttori ma del pubblico.” La Balivo, dunque, sembra aver già affilato gli artigli per affiancare Milo Infante nel “Pomeriggio sul 2”, che, nato dalle ceneri, dell’Italia sul 2 tratterà argomenti di stretta attualità. Accanto alla neo coppia, Lorena Bianchetti che, come DM anticipato, in collegamento da Roma, si occuperà di uno spazio dedicato al sociale e alle tematiche del mondo femminile dal titolo Dillo a Lorena.

Se Pomeriggio sul 2 rappresenta una novità nella programmazione giornaliera della rete, gli altri show rimangono gli stessi della scorsa stagione con qualche novità che andremo a spiegare. Il daytime comincerà alle ore 7.00 con “Cartoon Flakes”, che presenta prodotti per i più piccoli. Sebbene buona parte degli appuntamenti per i ragazzi siano proposti dai canali tematici del digitale terrestre Rai, Rai2 ha deciso comunque di investire sui più piccoli ampliando anche gli appuntamenti del fine settimana. Nel contenitore del mattino ci sono i protagonisti della serie “Stellina”, i “Fratelli Koala” e “Pocoyo”. Ritorna anche “L’Albero Azzurro”, che quest’anno ha festeggiato il ventennale. Tante le sorprese in arrivo, a partire da Laura Carusino che sarà la nuova compagna di giochi di Dodò.




2
settembre

BOOM! LA “POLPA” GEGIA NEL CAST DE I FATTI VOSTRI

Riceviamo e pubblichiamo da Maurizio Scandurra, ufficio stampa di Valerio Merola:
“Che il programma di Valerio Merola sia stato chiuso per criticità legate agli ascolti, E’ COMPLETAMENTE FALSO! Qui di seguito l’unica reale motivazione ufficiale riportata dalla Rai nel comunicato stampa diffuso ai media: TV: RAI2 SU INTERRUZIONE PROGRAMMA ‘LA GIOSTRA SUL 2′ = Roma, 26 ago. (Adnkronos) – Domani, venerdi’ 27 agosto, andra’ in onda l’ultima puntata del programma di Rai 2 condotto da Valerio Merola ‘La giostra sul 2′. Gli impegni derivati dalla convenzione con la Regione Calabria saranno oggetto di nuove iniziative, al momento allo studio. Rai2 ringrazia Valerio Merola e la redazione per l’impegno profuso nella realizzazione del programma. Come chiunque può notare, nessun riferimento ai bassi ascolti, bensì i pubblici ringraziamenti al conduttore e al suo staff da parte della Rete!

Gegia

Era tornata sugli schermi della tv di Stato lasciando sbigottiti i più. Non ancora pronta – forse - a tornare in carne ed ossa davanti al video, ha(nno) pensato di affidarle il doppiaggio della polpa Miranda all’interno de La Giostra sul 2.

Ma se Valerio Merola ha usato il megafono per pubblicizzare il suo ritorno in video, coronato da una chiusura anticipata per scarsi ascolti, Gegia è rimasta al suo posto e, stando a quanto riferiscono i bene informati,  la partecipazione allo show di Rai2 è stato soltanto un apripista per un ritorno sul piccolo schermo di Francesca Carmela Antonaci.

Siamo in grado di anticiparvi che la comica leccese è stata arruolata all’interno de I Fatti Vostri di Michele Guardì dove avrà un proprio spazio comico, simile a quello che fu di Sergio Friscia nelle edizioni passate.


16
giugno

RAI2, PALINSESTO AUTUNNO 2010: UN MIX PER TUTTI I GUSTI

Mauro Masi non ha fatto in tempo a dichiarare che tutte le reti Rai, esclusa Rai1, dovranno subìre una tematizzazione, che è stato subito smentito dai fatti. La Rai2 autunnale di Massimo Liofredi sembra infatti una copia sbiadita di Rai1, con qualche piccola iniezione di “gioventù” per accontentare  probabilmente quei vertici aziendali che ancora credono nella causa.

Alle 7 si inizierà con Cartoon Flakes, palinsesto studiato per i più piccoli che prevede alcuni cartoni animati e l’Albero Azzurro con l’immancabile Dodò (affiancato da Laura Carusino). La linea passerà alle 11 a Michele Guardì e I Fatti Vostri condotto come sempre da Giancarlo Magalli, Adriana Volpe, Paolo Fox e Marcello Cirillo. Dopo il TG2 delle 13 toccherà a Caterina Balivo e Milo Infante guidarci nel primo pomeriggio della seconda rete con il nuovo Pomeriggio sul 2, programma sperimentale che “racconterà l’Italia di oggi che guarda al futuro”.

Dalle 16.15 partirà il nuovo contenitore “seriale” a tematica gialla: I Gialli sul due. Le prime due serie che vedremo saranno La signora in giallo e Numbers. Alle 19 appuntamento, probabilmente in diretta, con il daytime della quarta edizione di XFactor condotto da Francesco Facchinetti e Alessandra Barzaghi, mentre subito dopo ritroveremo la serie tedesca Squadra Speciale Cobra 11.





16
febbraio

DM LIVE24: 16 FEBBRAIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • ForumFolies

lauretta ha scritto alle 11:41

Forum donna porta in causa ex marito reo di avergli sottratto il figlio solo perchè convive con un rom. Lui non vuole che il figlio cresca in una cultura rom! Rita dalla Chiesa a questo punto non si fa certo scappare un’occasione del genere e comincia con una lezione di storia sugli italiani emigrati all’estero. Diciamo che l’ha presa un tantino alla lontana stavolta, va!

  • Capra capra capra

lauretta ha scritto alle 12:14

Paolo Fox ai Fatti Vostri parlando del segno della bilancia: ”e come diceva Vasco Rossi… ci vuole un fisico bestiale!”.

  • Ormone in circolo

lauretta ha scritto alle 15:01

A quanto pare il sogno erotico dei corteggiatori di Uomini e Donne é… Tina Cipollari. Un ragazzo afferma: ”quando ero piccolo e guardavo Uomini e Donne, Tina mi mandava l’ormone in circolo”. Certo che le nuove generazioni stanno davvero messe malino!

  •  Bislaccate Quotidiane

Mari 611 ha scritto alle 17:11

Ennesima intervista trash della Bislaccona… ospite un ex maestra di scuola cattolica attualmente pornoattrice. Che escalation! Barbara: “la nostra trasmissione è piena di insegnamenti positivi”.

  • Promo da Telegatto

simonevarese ha scritto alle 21:18

Ma quanto sono belli i promo di Pomeriggio 5? Con la D’Urso che un giorno sì e uno anche fa finta di non accorgersi di essere in diretta (non c’è l’assistente di studio che fa il conto alla rovescia?) e di parlare amabilmente con il pubblico in studio! Di solito la frase è: “Oh scusate, non sapevo di essere in onda, stavo chiacchierando con i miei amici del pubblico…”. Da telegatto…


26
gennaio

DM LIVE24: 26 GENNAIO 2010

DM Live24: 26 Gennaio 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Fatevi… i Fatti Vostri

lauretta ha scritto alle 12:33

I Fatti Vostri durante il solito giochetto telefonico “se rispondi i fatti vostri vinci” un signore che come al solito ha risposto “pronto?” si gustifica così: ”ma io stavo vedendo quelli che ballano!”. E Magalli stupito: ”ma quelli non hanno ballato ieri sera?”. E il signore: ”no, su Tele Marche!”.

  • Richiamo

Raffa ha scritto alle 15:00

[TG5] Dopo Uomini e Donne, anche Pomeriggio 5 riceve un richiamo per la puntata del 21 settembre 2009 per l’intervista a Vladimir Luxuria sul cambiamento di sesso, argomento non idoneo in fascia protetta. Meglio tardi che mai!

  • Cartoons

marco82 ha scritto alle 16:34

Finalmente Italia 1 cambia palinsesto con i cartoni, dal 1 febbraio. I responsabili del palinsesto hanno capito come programmare e sfruttare i bei cartoni:

Griffin
American dad
Simpson

  • Dalla quinta alla settima

lauretta ha scritto alle 17:08

A Pomeriggio 5 Francesca Cipriani, ex gieffina, in collegamento da una clinica dove è stata operata (da una quinta è passata ad una settima), sostiene che ha fatto tutto ciò per avere un’aria più felliniana e quindi per avere più facilità a trovare lavoro! Senza commento!





17
ottobre

DM LIVE24: 17 OTTOBRE 2009 [OCCHI PUNTATI SU AMICI]

DM Live24: 17 Ottobre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • 10 per la tenacia

lauretta ha scritto alle 12:40

Mi fanno una tristezza quelli dei Fatti Vostri: tutte le mattine provano a chiamare a casa le persone per farsi rispondere “i fatti vostri” e nessun’anima pia che li faccia mai contenti! E ancora insistono! 10 per la tenacia.

  • Please?

busb ha scritto alle 13:41

Questa è da incorniciare. Panorama scrive:

Torna il Grande Fratello. Tutto diverso per convincere il pubblico a non cambiare canale: su Rai Due c’è l’altro colosso dell’Auditel X Factor.

  • Balivo o Bianchetti?

Nedda ha scritto alle 16:46

La Balivo (a Festa Italiana, ndDM) chiede a Francesca Senette simpaticamente: ma tu cosa guardi a quest’ora Festa Italiana o la Bianchetti? Che domanda! Chissà la faccia di Liofredi! hihihi

  • Rai: RaiSat chiude, e spunta la “factory” fatta in casa

iLollo ha scritto alle 19:37

Roma, 16 ott (Velino) – Riportare la consociata RaiSat, dopo aver liquidato il cinque per cento del socio Rcs, al capezzale di Viale Mazzini; farne – cambiando il nome visto che di satellite ne è rimasto ben poco – una vera e propria factory (attualmente produce sei canali) per il digitale terrestre; darle un vertice nuovo di zecca; ridurne i costi e portarla a break even (costa attualmente tra i 25 e i 30 milioni l’anno) in un paio d’anni grazie alla raccolta pubblicitaria e a un due per cento di media share. È questo l’ambizioso progettino al quale starebbe lavorando il settimo piano. Un progettino fatto in casa e redatto in primis dal dominus del prodotto (Antonio Marano) con la collaborazione di Lorenza Lei (che sponsorizza l’attuale ad di RaiSat, Lorenzo Vecchione, come traghettatore) e la supervisione del navigato Giancarlo Leone. Un progettino da presentare entro il 30 ottobre al consiglio d’amministrazione (così si è deciso nel luglio scorso all’atto dell’abbandono di Sky), che si annuncia parecchio rivoluzionario e che andrà inserito in un piano più ampio che riguarda tutta l’offerta.

I vice di Mauro Masi, infatti, si accingono a ridisegnare entro il 2009 l’intero bouquet del servizio pubblico con un ambizioso piano industriale. Una griglia che attualmente conta dodici canali: RaiUno, RaiDue, RaiTre, Rai4, RaiNews24, RaiSportPiù, RaiStoria, Yoyo, Gulp, RaiSat Premium, RaiSat Extra e RaiSat Cinema. E che il new look dovrebbe privare di un po’ di Sat (via gli anacronistici Extra e Premium) per aggiungere un po’ di sport minori (RaiSportPiù2) ma soprattutto i semigeneralisti Rai5 e Rai6. Un piano che con l’avallo del cda potrebbe essere operativo già tra sei mesi. E che a regime dovrebbe prevedere anche un canale in alta definizione. Cantiere aperto dunque nel condominio Freccero-Vecchione. E internet sta lì a testimoniarlo: digitando RaiSat.it compare la “promettente” scritta “sito in manutenzione”.

  • Hot Factor

Eugenio Viterbo ha scritto alle 19:40

Momento very hot a X-Factor. Uno dei Luana Biz bacia Skin degli Skunk Anansie e Tommasini aggiunge: “Anche Sofia voleva darti un bacio, Skin”. “No – interviene Sofia – io voglio di più, molto di più … Mi vuoi sposare?”. E via tra ilarità e imbarazzo generale.

  • ForumFolies

lauretta ha scritto alle 12:29

Nella seconda causa di Forum non ho ancora capito chi dei due si deve curare… secondo me tra tutti e due non ne fanno uno sano: uno ha i tic, l’altro parla con i serpenti (dice di passarglielo al telefono quando non è a casa)!


6
ottobre

ALLA FINE, HA RAGIONE MICHELE GUARDI’

Michele Guardì

Può piacere o non piacere, ma fatto sta che, dati auditel alla mano, Michele Guardì ha ragione. Quella televisione che non può certo essere definita innovativa, raccoglie consensi indiscutibilmente superiori ai tentativi, tanti, messi in atto sotto la direzione Marano, che si ponevano l’ambizioso obiettivo di svecchiare la seconda rete di Viale Mazzini.

Uno svecchiamento che aveva coinvolto anche il caro Guardì che, dopo tanti anni passati “in piazza”, aveva ceduto alle richieste del Direttore di rete mettendo in piedi un già dimenticato Insieme sul 2, salvo poi tornare alle origini con una nuova “frizzante” edizione de I Fatti Vostri. Ma non sono sono i fatti altrui a ristabilire il precario equilibrio della colonnina dell’auditel di Raidue: la rete 2 può, infatti, contare su tutto il “portafoglio” di Guardì che include anche il Mattino e il Mezzogiorno in Famiglia che, nel week end, totalizzano risultati eclatanti se confrontati con il resto della programmazione.

Il maggior gradimento del “vecchio sul nuovo” diventa imbarazzante se si confrontano i risutati della tv vecchio stampo di Guardi con tutto il “nuovo” day time di Raidue che altro non può fare che oscillare tra il 3 e il 6% di share. Briciole che non possono non smorzare qualunque entusiasmo e che rendono necessarie alcune riflessioni.


20
settembre

I FATTI VOSTRI: MARTEDI’ TORNA LO STORICO PROGRAMMA DI RAIDUE, BUSTE E CAMIONCINO COMPRESI

I Fatti VostriSquadra che vince non si cambia. Anzi, trasloca. Ecco, allora, che il trio composto da Giancarlo Magalli, Adriana Volpe e Marcello Cirillo si sposta in massa, dopo anni di onorata militanza nel mezzogiorno del week-end, nell’appuntamento quotidiano de I Fatti Vostri: ogni giorno, quindi, dal lunedì al venerdì, 11:00-13:00, stessa rete, Raidue, e stesso regista, Michele Guardì.

Dopo qualche anno sotto il nome di Piazza Grande, che manteneva la continuità col vecchio brand, e la scorsa fallimentare stagione, con Insieme sul Due in un mal riuscito restyling soprattutto nei contenuti, Guardì torna alle origini, puntando sul sicuro: “non ci sentiamo dei reduci - asserisce “Il Condominio” - perchè il programma, come altri della tv, è sempre in evoluzione pur in un formato apparentemente uguale“.

Ogni giorno gente comune, esperti ed ospiti vari si intratterranno con argomenti di attualità e varia umanità. Un’orchestra eseguirà dal vivo i successi di ieri e di oggi con ospiti musicali, mentre l’edicola ospiterà i direttori dei quotidiani e dei settimanali. Non mancheranno i giochi: accanto al nuovo “O paese d’ ‘o sole”, che farà conoscere curiosità e bellezze delle città italiane, torna il camioncino che continuerà a caratterizzare il gioco della busta. ”