Grazia Di Michele



10
novembre

AMICI 15: GRAZIA DI MICHELE LASCIA (IN CORSA) DOPO DODICI EDIZIONI

Amici 15 - Professori di canto

Quella di Francesco Sarcina non è l’unica “dipartita” da Amici di Maria De Filippi, perché un altro professore di canto abbandona il programma. Un addio che fa discutere in quanto, a differenza dell’ex leader de Le Vibrazioni, si tratta di uno dei volti storici del talent: Grazia Di Michele. L’insegnante lascia l’incarico nella scuola di Canale 5 dopo dodici edizioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




9
febbraio

SANREMO 2015, TESTI CANZONI: GRAZIA DI MICHELE E MAURO CORUZZI – IO SONO UNA FINESTRA

Mauro Coruzzi e Grazia Di Michele

Grazia Di Michele, cantautrice, musicoterapeuta, insegnante di canto, attrice. In oltre 30 anni di carriera, cominciata al Folkstudio e proseguita con le più importanti esperienze in ambito musicale e teatrale, ha percorso molti sentieri artistici e scientifici, senza mai tralasciare l’impegno sociale, rivolto in particolare verso situazioni di ingiustizia e sofferenza. In tempi più recenti ha intensificato l’attività didattica, cominciata all’Università della Musica di Roma e continuata come insegnante e direttrice di Corso presso il Conservatorio dell’Aquila e quello di Nocera Terinese. Storica insegnante di “Amici” dal 2003, ha partecipato a Sanremo altre tre volte: la prima nel 1990 con il brano “Io e mio padre”, nel 1991 con “Se io fossi un uomo”, nel 1993 con “Gli amori diversi” cantata in coppia con Rossana Casale.

Mauro Coruzzi inizia la sua gavetta nel 1975 come conduttore radiofonico a Radio Parma, di cui diverrà direttore artistico fino al 1985. Giornalista, autore e cantante, viene notato da Maurizio Costanzo nei panni di “Platinette”, e il successo televisivo arriva con le partecipazioni al “Maurizio Costanzo Show” e “Buona domenica”; seguiranno diverse partecipazioni a programmi tv quali “Bisturi”, “Amici” e “La pupa e il Secchione”. Nel 2000 pubblica un album di 18 cover “Platinette da viva vol.I”, mentre nel secondo disco “Perle coltivate” duetta con Rettore, Orietta Berti, Grazia di Michele e G.C.Parlato. Partecipa per la prima volta a San Remo 2012 come ospite, quando si esibì con i Matia Bazar nel brano “Sei tu”. Per la 65^ edizione del Festival di Sanremo, Mauro/Platinette vestirà una sera da uomo e una sera da donna, ed interpreterà insieme a Grazia Di Michele “Io sono una finestra”, brano che – attraverso il conflitto e il disagio di un uomo ,o forse una donna, imprigionato in un corpo che non sente suo – è un invito a dimenticare i pregiudizi sessuali e l’omofobia.

..:: Tutto su Sanremo 2015 ::..

Testi Sanremo 2015, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi: Io sono una finestra


15
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2015: IL CAST E’ UNA GRANDE MACEDONIA IN CUI NON POTEVA MANCARE LA FRAGOLA

Lorenzo Fragola

Lorenzo Fragola

“Una grande macedonia, fatta di frutta fresca di stagione“. Così Carlo Conti – ospite oggi al programma di Rai Radio2 “Non è un paese per giovani”, condotto da Giovanni Veronesi e Max Cervelli – ha definito il cast di big del Festival di Sanremo 2015. In effetti l’elenco dei cantanti in gara si presenta assai variegato e per lo più legato all’attualità (discografica) italiana.

Festival di Sanremo 2015, cantanti in gara: gli ex talent

Nell’elenco dei 20 brani spiccano, in primis, quelli che saranno eseguiti da ex talent. Parliamo degli ex Amici Annalisa, Dear Jack e Moreno; dei talenti lanciati da Ti Lascio Una Canzone Il Volo, e dagli ex X Factor Chiara Galiazzo e Lorenzo Fragola. Proprio quest’ultima scelta è quella destinata a far discutere. Fino a poco tempo fa, Lorenzo era un perfetto sconosciuto tant’è che lo stesso cantante non ha nascosto la sua incredulità su Twitter:

Sulla sua partecipazione al Festival, si è espresso Carlo Conti al programma di Radio 2 motivando la sua scelta: “uno che in una settimana conquista il disco d’oro non si può non considerare una realtà della musica italiana“. Ad ogni modo, si spera sia stato selezionato sulla base di un pezzo realmente forte, cui fosse impossibile dire di no.

Festival di Sanremo 2015, cantanti in gara: ritorni e novità





29
aprile

AMICI 12: ANCHE GRAZIA DI MICHELE RINUNCIA ALLA CANDIDATURA ALLE COMUNALI DI ROMA

Grazia Di Michele

Grazia Di Michele

Pensavate che solo dalle parti di Alemanno si perdessero pezzi? E avete sbagliato di grosso perché anche nel centrosinistra iniziano i primi fuggi fuggi. Tutta colpa della legge sulla par condicio: così come Beatrice Fazi, Melina di Un medico in Famiglia, ha dovuto abbandonare la corsa alle elezioni comunali di Roma con la lista civica Cittadini x Roma, lo stesso ha deciso di fare Grazia Di Michele, la cui candidatura con la Lista Civica Marino Sindaco è risultata incompatibile con gli impegni televisivi attuali.

Grazia infatti è ancora “prof” di canto ad Amici 12, che terminerà ad inizio giugno, quindi ad elezioni concluse. Per garantire che tutte le forze in campo abbiano la stessa visibilità durante la campagna elettorale, la presenza in video della Di Michele, per quanto del tutto marginale, avrebbe causato un forte squilibrio tra centrosinistra, centrodestra e le restanti liste in corsa. Questo il motivo che ha portato la cantautrice a rinunciare al posto in lista, nonostante il dispiacere del candidato sindaco del PD Ignazio Marino.

A differenza della Fazi però, la cui candidatura avrebbe provocato la sospensione di Un Medico in Famiglia 8, per la Di Michele sarebbe stato sicuramente più semplice mantenere ambo gli impegni, dal momento che la sua presenza fisica al serale di Amici 12 non è affatto necessaria ai fini del programma.


24
aprile

GRAZIA DI MICHELE, DA AMICI 12 ALLE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA. CANDIDATA PER IGNAZIO MARINO SINDACO

Grazia di Michele con Ignazio Marino e gli altri candidati

Grazia di Michele con Ignazio Marino e gli altri candidati

Dalla televisione alla politica, il passo pare proprio breve. Sì, perché Beatrice Fazi – Melina di Un Medico in Famiglia – non sarà affatto sola nella nuova avventura politica per le elezioni comunali di Roma, ma dovrà vedersela con un’altra, se vogliamo, protagonista negli ultimi anni del piccolo schermo. Se Gianni Alemanno si è accaparrato una delle protagoniste di Un Medico in Famiglia, con tanto di endorsement in video del “berlusconiano” Lino Banfi, Ignazio Marino non è rimasto a guardare e ha pescato da un’altra produzione di successo della tv generalista, ma della concorrenza: Amici.

Grazia Di Michele, professoressa storica alla corte di Maria De Filippi, è infatti candidata per il Comune di Roma nella Lista Civica Marino Sindaco, che raccoglie – come Cittadini x Roma della coalizione di Centrodestra – la società civile della capitale più orientata “a sinistra”. La Di Michele, così come tutti gli altri 48 candidati, è stata direttamente selezionata dal candidato Sindaco del Partito Democratico, che ha voluto esaminare personalmente – o almeno così dice – tutti i curriculum arrivati.

Classe 1955, romana de’ Roma, la Di Michele è una storica cantautrice italiana, anche se negli ultimi dieci anni il pubblico mainstream e quello più giovane la conosce grazie ad Amici di Maria De Filippi, nel ruolo della professoressa severa, sempre pronta a bacchettare e polemizzare con i casi umani e i ribelli del programma. Impossibile non ricordare la diatriba con Marco Carta e il suo mentore Luca Jurman, che si beccò pure una diffida legale, cavalcata a lungo dalla De Filippi, anche durante il serale che, come sappiamo, ha poi portato il parrucchiere sardo alla vittoria. Quasi sempre al centro dell’attenzione per il suo caratterino, la Di Michele è uno dei pochi superstiti del programma e tutt’ora ricopre il ruolo di insegnante, quest’anno al fianco di Emma e della squadra Bianca, assieme a Mara Maionchi e Alessandra Celentano.





12
febbraio

AMICI: ALLA SQUADRA VERDE NON BASTANO I VIBRATORI PER USCIRE DALLA CRISI. SARA’ MICA COLPA DI GARRISON?

La squadra verde perde ancora

Garrison ha promesso di tacere d’ora in poi. Ed era ora! Se è il giusto preludio alle (improbabili) ‘dimissioni’, parola italiana che più di ogni altra sembra non aver imparato da quando è nel Belpaese, ben venga. Perché di puntate di Amici che si inceppano sulle polemiche inutili del coreografo americano non se ne può più. E’ l’unico veterano mai messo in discussione dalla padrona di casa: col senno di poi Steve La Chance tutta la vita.

A pagarne le conseguenze è la povera squadra verde che grazie agli aggiustamenti e ai rimpasti ha migliorato sensibilmente la sua qualità generale ma si vede sempre condannata alla sconfitta, come se niente fosse mai accaduto. Ne fa le spese anche Rudy Zerbi che, per quanto giochi a fare l’antipatico televisivo, ha sicuramente una competenza e una professionalità che spesso lo hanno portato a vederci giusto su alcuni talenti.

Non si riesce nemmeno con qualche risposta frizzantina del coach dei cantanti verdi a risalire nelle simpatie del pubblico. Nemmeno una sua allusione, troppo da Platinette per essere vera, stemperata in tempo da Maria, al rapporto non propriamente felice che Grazia Di Michele avrebbe con le cose che vibrano (e non si riferiva alle corde vocali, nonostante poi cercasse di fare simpaticamente lo sprovveduto). Solo perché la prof dei gialli aveva contestato il monotono uso del vibrato da parte di Claudia, la Paperina mai digerita dalla cantautrice. 


5
novembre

AMICI 11, ECCO LA NUOVA CLASSE (FOTO DEI CONCORRENTI)

Amici 11 - La nuova classe

Dopo cinque speciali di casting, la nuova classe di Amici 11 ha finalmente preso forma oggi con il primo speciale in diretta su Canale 5, in formato orario prolungato per gentile concessione di Silvia Toffanin. I 21 concorrenti sono stati divisi in tre squadre (gialla, blu e verde), ciascuna composta da 4 cantanti e 3 ballerini. Come sempre il banco andrà conquistato settimana dopo settimana poiché le sfide incombono già dal prossimo speciale.

La squadra Verde, capitanata da Rudy Zerbi e Garrison, è composta da:

cantanti Marco Castelluzzo, Lidia Pastorello, Valeria Romitelli, Pamela Gueli

ballerini Nunzio PerriconeDaniele SibilliVeronica Paradiso.

La squadra Blu di Mara Maionchi e Luciano Cannito, è composta da:

cantanti Claudia Casciaro, Gerardo PulliFrancesca MarianiAlessandra Procacci

ballerini Francesca DugarteGiuseppe Giofrè e Caterina Licini.

La squadra Gialla presieduta da Grazia Di Michele e Alessandra Celentano, è formata da:

cantanti Carlo Alberto Di Micco, Ottavio De Stefano, Alessia Di Francesco, Nicola Di Trapani

ballerini José Becerra, Sergio NigroYunieska Sanchez.

Vota il tuo preferito:


5
novembre

AMICI 11: IN 27 ACCEDONO ALLA DIRETTA DI OGGI PER FORMARE LA NUOVA CLASSE

Amici 11 - Alessia, Giuseppe e Ottavio

Un’altra giornata di gioie e sconfitte si è abbattuta ieri sui candidati ad entrare a far parte della nuova classe di Amici, che conosceremo oggi nella prima diretta del sabato, dalle 14.10 su Canale 5. Nella puntata di ieri altri “caduti” hanno dominato la scena: i primi a salutare sono Guya Canino, Giulia Penna e Ferdinando Vega. I tre cantanti vengono eliminati da Mara Maionchi, che li ritiene ancora troppo acerbi per affrontare eventuali fatiche discografiche.

Ma altri aspiranti allievi finiscono sottoesame: sono i ballerini Veronica Paradiso, Nicole Marin, Nunzio Perricone e Daniele Sibilli, scelti da Garrison. L’insegnante non ha alcun dubbio nel promuovere Nunzio, che convince passo dopo passo, insieme a Daniele e Veronica, mentre la sacrificata è Nicole, che ammette di aver voluto talmente tanto il banco di Amici da non essere riuscita a dare il meglio di sè.

Luca Zanforlin irrompe in sala relax per comunicare ai ragazzi che otto di loro sono ancora “di troppo”. Ottavio De Stefano si vede confermare l’interesse di Grazia Di Michele nel voler lavorare con lui, mentre per Claudia Donato e Damiano Sardi il treno di Amici si ferma qui. Inoltre, la commissione di canto al completo promuove a pieni voti Pamela Gueli e Marco Castelluzzo, mentre è Angela Semerano a dover abbandonare anzitempo il programma.