Gran Hermano



11
gennaio

LA LAMBORGHINI ELETRIZZA IL GRAN HERMANO VIP

Daniela Blume e Elettra Lamborghini

Sono passate poche ore dall’apertura delle porte del Gran Fratello Vip spagnolo ed Elettra Lamborghini sta già facendo faville. Del resto il suo nome — Elektra in greco ed Electra in latino — significa letteralmente scintillante, e la sua presenza fra los concursantes di quest’edizione del reality sta somigliando sempre di più a un cortocircuito, a un piccolo incendio o a uno spettacolo coi fuochi d’artificio.




27
dicembre

BOOM! ELETTRA LAMBORGHINI AL GRANDE FRATELLO VIP SPAGNOLO

Elettra Lamborghini

É tempo di Grande Fratello Vip anche in Spagna, dove la versione deluxe del reality sta per tornare con una quinta edizione dall’8 gennaio, appena terminate le feste e conclusa anche la diciassettesima temporada con i Nip. La produzione sta definendo il cast di famosi ma DavideMaggio.it può annunciarvi che l’ereditiera Elettra Lamborghini è vicinissima all’ingresso nella casa del Gran Hermano Vip. Le trattative, infatti, sono più che avviate.


28
gennaio

CHARLOTTE CANIGGIA CONCORRENTE AL GRANDE FRATELLO VIP SPAGNOLO

Charlotte Caniggia

Charlotte Caniggia pare abbia trovato la sua strada televisiva: fare la concorrente nei reality di tutto il mondo. L’avvenente modella argentina entrerà questa sera nella casa del Gran Hermano VIP, la versione spagnola del Grande Fratello Vip, reality da noi solo annunciato e mai partito (info qui).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





27
maggio

ASCOLTI TV SPAGNA (19-26/05/2013). MERCEDES IN MUTANDE NON RISOLLEVA GRAN HERMANO (17%). LA FINALE DI CHAMPIONS AL 40.2%

Gran Hermano, Mercedes Mila in mutande

Gran Hermano 14 - la conduttrice Mercedes Milà in mutande

Anche questa settimana pubblichiamo il ranking quotidiano dei 3 programmi più visti della tv iberica nel prime time degli ultimi sette giorni. Le fiction di La1 continuano a dominare mentre nemmeno la conduttrice Mercedes Milá in mutande fa crescere gli ascolti di “Gran Hermano”. Ma vediamo com’è andata nel dettaglio la settimana nella terra di Emilio Butragueño.

Lunedì: La fiction d’avventura di La1, Águila Roja, si conferma leader del lunedì sera conquistando 5.154.000 telespettatori e il 26% di share. Il film “Rapimento e Riscatto”, con 1.175.000 telespettatori e il 9% di share, regala ad Antena3 la medaglia d’argento. Chiude la nostra top3 la polizia scientifica di Las Vegas, protagonista della serie trasmessa da Telecinco “C.S.I.” che è stata vista da 1.506.000 telespettatori (7%) nel primo episodio e 1.654.000 telespettatori (8,8%) nel secondo. Da questa settimana, la serie è stata cancellata e al suo posto ci sarà una nuova puntata del “Gran Hermano”.

Martedì: Il cooking talent trasmesso dalla prima rete pubblica, “MasterChef“, sfiora il record stagionale e si conferma leader del martedì con 3.438.000 telespettatori e il 17,7%. Seconda posizione per la fiction d’epoca di Antena 3 “Grand Hotel” che ha riunito davanti al video 2.517.000 spettatori e il 13,1% di share. La fiction è stata preceduta, in via del tutto eccezionale, dall’intervista all’ex primo ministro spagnolo José Maria Aznar realizzata dalla direttrice delle news della rete di DeAgostini, Gloria Lomana. L’approfondimento ha totalizzato 2.191.000 telespettatori pari al 14,1%. Su Telecinco il remake di “Ghost Whisperer”, “El don de Alba”, interpretato da Martiño Rivas (Marcos de “El Internado”), non decolla e si ferma in terza posizione con 1.813.000 telespettatori e il 9,9%.


20
febbraio

GRANDE FRATELLO SPAGNA: NEL CAST UNA SOPRAVVISSUTA AL NAUFRAGIO DELLA COSTA CONCORDIA

Miriam Cuesta

Ha 24 anni, si definisce romantica, capricciosa ed estroversa. Miriam Cuesta sarebbe una concorrente come le altre di Gran Hermano 14 se non avesse alle spalle una tremenda esperienza di vita. Una vera e propria tragedia che ha vissuto poco più di un anno fa. Miriam, infatti, era tra i 4229 passeggeri che, in quel maledetto venerdì 13 gennaio, si trovavano bordo della Costa Concordia.

Sì, Miriam è una delle sopravvissute al drammatico naufragio avvenuto nei pressi dell’Isola del Giglio. A salvarle la vita è stato il suo ragazzo che le ha tenuto il braccio per due ore e mezza per evitare che cascasse in mare. La realtà, dunque, entra prepotentemente nel reality per far riflettere o semplicemente discutere attirando le attenzioni dell’opinione pubblica. In Italia l’unico precedente, in qualche modo simile, è quello di Augusto de Megni che ha partecipato al Grande Fratello 6 dopo esser stato in tenerà età vittima di un sequestro. A differenza però del caso spagnolo erano passati molti anni dall’evento drammatico.

La quattordicesima edizione del Grande Fratello spagnolo è partita lo scorso 11 febbraio su Telecinco realizzando uno share del 19,3 salito al 19.9% con la seconda puntata in cui Miriam ha fatto il suo ingresso nella casa.





16
maggio

ASCOLTI TV SPAGNA (7-13 MAGGIO 2012). BENE IL GRAN HERMANO, AVANTI UN ALTRO SEMPRE LEADER

Alessandro Livi

Puntuale anche questa settimana il ranking dei programmi piú visti in terra di Spagna, dominato anche questa settimana dal calcio. La finale di Europa League tutta spagnola tra Atletico Madrid e Atletico Bilbao è stato il programma più seguito con oltre 8 milioni di tifosi sintonizzati. Ma vediamo nel dettaglio com’è andata la settimana dell’auditel al di là dei Pirenei. 

Lunedí: Ancora una vittoria per il reality di Telecinco “Gran Hermano 12+1” presentato da Mercedes Milá. Il programma, che ha incoronato primo finalista l’italiano Alessandro, é stato visto da 3.313.000 telespettatori pari al 23,1% di share. Cala ancora il talent musicale “El Numero 1” di Antena 3, con 2.340.000 telespettatori (14,5%) che hanno visto l’eliminazione del settantaduenne Alberto Pestaña. Terzo posto per il film de La1″Fast and Furious II” con Vin Diesel che raccoglie un 12,2% e 2.420.000 telespettatori. 

Martedí: Ribaltone. La “thriller-serie” di Antena 3 “Luna, el Misterio de Calenda” vince la serata con un 14,7% e 2.678.000 telespettatori. Seconda posizione per il people show di Telecinco “Hay una cosa que te quiero decir”, la versione in salsa iberica di C’é posta per te raccoglie un 14,8% e 2.063.000 telespettatori cavalcando prima e seconda serata. La medaglia di bronzo va al docureality de La1 “Españoles del mundo“, visto da 2.382.000 telespettatori con l’11,8% di share. 

Mercoledí: La finale di Europa League tra l’Atletico Madrid e l’Atletico Bilbao, vinta dai “colchoneros” di Madrid e trasmessa da Telecinco, é stata vista da 8.094.000 telespettatori e il 44,8% di share, tramutandosi nella finale della vecchia Coppa Uefa piú vista degli ultimi 8 anni e nel programma piú visto di questa stagione sulla rete ammiraglia di Mediaset España. A seguire Antena 3 che proponeva  “Con el culo al aire” interpretato, tra gli altri, da Jesse Johnson figlio del mitico Don Johnson e di Melanie Griffith. Il telefilm ha raccolto 2.837.000 spettatori con il 15,8% di share. Terza posizione per il reality di Cuatro “Perdidos en la tribu” con un 11,1% e 1.677.000 telespettatori. 


4
aprile

GRANDE FRATELLO 11: PERCHE’ NON FAR RIENTRARE TUTTI PER LA SETTIMANA FINALE COME IN ARGENTINA?

Grande Fratello 11, i concorrenti

L’idea viene dal Gran Hermano argentino: mettere un po’ di pepe nella casa nella settimana finale del programma, tradizionalmente noiosa a causa dei pochi concorrenti rimasti. Nonostante i cugini sudamericani del Grande Fratello non siano alle prese con una long edition come la nostra hanno pensato bene di fare una proposta innovativa per il gioco più interplanetario della storia dello spettacolo.

Nella settimana prima della finale argentina, prevista per il primo maggio, la produzione ricondurrà sul luogo del delitto la maggior parte dei concorrenti che per eliminazione o per decisione volontaria hanno abbandonato la casa. Nessun cambiamento nelle sorti del gioco per la sfida al montepremi però: non sono previsti infatti ripescaggi, ma solo un’ultima prova di concorrenza per dare al pubblico più elementi possibili per scegliere il trionfatore.

E se il Grande Fratello italico prendesse spunto da questa succulenta idea per smuovere un po’ le acque stagnanti della casa, i cui daytime diventano sempre più piatti, nonostante le ultime invenzioni amorose? Considerato il numero smisurato di passanti e concorrenti vari che hanno popolato le mura di Cinecittà sarebbe ovviamente necessaria una scelta, ma di certo nessuno si lamenterebbe di questo nuovo meccanismo per fare respirare in fin di percorso un format stremato dall’usura plurimensile. Ci si potrebbe ricamare su anche un ripescaggio -volendo- per mettere sale nella minestra riscaldata, ma forse arrivare a tale impennata creativa è chiedere troppo.


3
dicembre

IL GRAN HERMANO IN CONDIZIONI CRITICHE. LA SOLUZIONE PER RITROVARE L’AUDIENCIA PERDIDA? IL COLPO DI SCENA. LA CONDUTTRICE IN DIRETTA A DUE CONCORRENTI: SIETE DUE GILIPOLLAS (STRONZI), SIETE STATI ELIMINATI.

GH 12 - Julio e Flor

Mala tempora currunt per il padre di tutti i reality. Se in Italia, il programma condotto da Alessia “Activia” Marcuzzi sta vivendo quest’anno un calo fisiologicio, dovuto ai motivi che vi abbiamo raccontato qui e allo scontro, per quattro lunedi, con la corrazzata Saviano-Fazio, in Spagna non se la passano meglio. Nella casa di Guadalix de la Sierra (la casa del Gran Hermano) stanno già preparando il funerale.

Il GH 12, presentato per l’undicesima volta dalla nostra Mercedes “Sierpentita” Milá, sta vivendo una vera e propria emoraggia di ascolti: il programma infatti ha perso in un anno ben 5 punti di share (passando dal 19% al 14%. Ieri ha fatto, però, il 17,5%) ed è tenuto a debita distanza dalle fiction di TVE, sue principali competitors: la fiction in costume Áquila Roja (+14 punti di share) e la versione iberica di Raccontami , “Cuéntame como pasó” (8 punti di share di differenza). Quali sono i motivi di questa “sangría”? Beh, in primis un cast del tutto sbagliato, piú adatto per Uomini e Donne che per il Gran Hermano, e poi l’assenza di personaggi belli tosti capaci di tenere il telespettatore iberico “enganchado” al televisore.

E allora cosa si fa per recuperare la “audiencia perdida“? Semplicemente creare un colpo di scena: l’espulsione di due concorrenti, il pugile Julio, alias “El Feroz”, e l’argentina Flor, rei di aver tradito l’essenza del programma. Ma andiamo “por partes”. Il 2 novembre , la produzione ha annunciato che avrebbe sanzionato i due concorrenti per aver concordato la loro storia d’amore. Infatti, alcuni video mostravano diverse conversazioni tra i due parlavano della loro intenzione di fare tanto sesso davanti alle telecamere affinchè si parlasse di loro e, una volta eliminati dalla casa, potessero essere invitati nei vari programmi satelliti (Sálvame, el programa de Ana Rosa, el debate del Gh…) intascando laute “ricompense”. Ma non avevano fatto i conti con la Sierpentita.