Federica Nargi



28
giugno

DM LIVE24: 28 GIUGNO 2012. LE VELINE A PECHINO EXPRESS, ASSOLTA LA VENTURA, LA MAIONCHI SMENTISCE, BALZO SOGNA BEAUTIFUL

Diario della Televisione Italiana del 28 giugno 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Le Veline a Pechino Express

Phaeton ha scritto alle 08:17

Come mai Alessandro Matri, calciatore della Juventus, sta trascorrendo le vacanze senza la compagna Federica Nargi? “Chi” è in grado di rivelare che l’ex velina mora, insieme con la collega bionda Costanza Caracciolo, è partita per l’India. Le due, infatti, sono state scelte come concorrenti di Peking Express, reality che andrà in onda su Raidue la prossima stagione.

  • Simona Ventura assolta

shiver ha scritto alle 14:59

Caso Ruby: Simona Ventura assolta: “Non ha diffamato Emilio Fede”. (Corriere della Sera)

  • Mara Maionchi smentisce

maxsa ha scritto alle 18:03

Il giorno 22/06/2012 sul settimanale “Di tutto” , nella rubrica di Gabriella Sassone “Sax in the city”, è stata pubblicata la notizia secondo cui Mara Maionchi “qualche sabato fa” avrebbe vinto la cifra di € 450.000,00 al Casino di Lugano, aggiungendo anche che il giorno successivo tutti parlavano di tale vincita presso il Casinò di Campione d’Italia. Quanto pubblicato su “Di Tutto” non corrisponde al vero e Mara Maionchi tiene a smentire tale notizia, non avendo riportato affatto detta vincita. Al fine di fornire una corretta e veritiera rappresentazione della realtà, è già stata inviata una formale comunicazione al settimanale “Di Tutto” affinché sia pubblicata la dovuta rettifica, il tutto nelle modalità previste dalla Legge sulla Stampa. (fonte: la pagina Facebook ufficiale gestita dallo Staff di Mara Maionchi)

  • Balzo sogna Beautiful. Sogna, sogna.

Critico Tritatutto ha scritto alle 20:44




28
marzo

FICARRA E PICONE TORNANO SUL BANCONE DI STRISCIA LA NOTIZIA. CONTINUA LA POLEMICA CONTRO L’USO DEL CORPO DELLA DONNA

Ficarra e Picone con le Veline Costanza & Federica

Come ad ogni inizio di primavera, Ficarra e Picone approdano a Striscia la notizia. Da questa sera la coppia comica sostituirà quella formata da Ezio Greggio e Michelle Hunziker, che negli ultimi mesi ha quasi sempre battuto la concorrenza. Ora, come successe un anno fa, l’access di Rai1 potrebbe prendere il sopravvento (anche se in onda c’era Soliti Ignoti e non Affari tuoi) ma Striscia è pronta a combattere, continuando a cavalcare l’onda della polemica sull’uso del corpo delle donne.

A questo proposito è stata inaugurata da poco una nuova rubrica, Svelate, curata dalle veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo. In questo nuovo spazio le Veline fanno un’incursione nei quotidiani, settimanali e siti internet dei più grandi gruppi editoriali italiani mostrando ai telespettatori come la stampa, che di solito indica le Veline come l’origine di tutti i mali, utilizzi il corpo della donna.

Svelate va ad aggiungersi alle altre rubriche settimanali del tg satirico che continuano a ottenere un grandissimo successo: “Striscia lo Striscione”, “I nuovi mostri”, “Spetteguless”, “Fatti e Rifatti”, “Che satira Tira”, “Fatto matto”, “Occhio allo spreco” e “Operazione smacchia Vip”. Tra le novità di questa nuova tranche il “Cicalotto“, interpretato da Max Laudadio, una specie di supereroe che bacchetterà il manigoldo di turno usando violino e archetto. Confermato l’appuntamento settimanale con l’attore Sergio Friscia nei panni di Beppe Grillo.


14
marzo

ANTONIO RICCI PROPONE UN PATTO A RAI E AL GRUPPO EDITORIALE L’ESPRESSO: “ELIMINERO’ LE VELINE DAL CAST MA IN CAMBIO…”

Federica e Costanza, le veline di Striscia la Notizia

Tanto rumorosa quanto di difficile se non impossibile attuazione. Stiamo parlando dell’ultima boutade di Antonio Ricci, il padre di Striscia la Notizia, evidentemente esasperato dalle accuse di mercificazione del corpo delle donne ed entrato da qualche settimana in palese polemica con il quotidiano Repubblica. Un giorno si e l’altro pure i conduttori del tg satirico, il finto imitatore di Beppe Grillo e persino le veline aiutate dalla acritica lettura di un copione scritto sul gobbo rispondono con discutibili argomentazioni alle critiche mosse dal gruppo editoriale avversario.

La trovata della giornata prende le sembianze di un “patto” che il deus ex machina di Striscia propone alla Rai e al quotidiano diretto da Ezio Mauro: alla tv di Stato viene chiesto di “cancellare dal palinsesto la prossima edizione di Miss Italia, programma dove la donna per antonomasia è militarizzata” mentre il gruppo L’Espresso dovrebbe invece “rinunciare alle sue due veline: il settimanale “D-La Repubblica delle donne” e il mensile “Velvet”, dove la dignità delle donne è ridotta da sempre ad attaccapanni“. In pratica, Ricci chiede la testa di ben due settimanali e di una storica trasmissione della concorrenza, con tutte le ovvie conseguenze del caso in tema di riduzione di posti di lavoro.

Conscio dell’irrealizzabilità della sue richieste, il genovese decide di alzare la posta in gioco, dicendosi addirittura pronto ad “eliminare le veline dal cast della trasmissione“ nel caso di soppressione dello storico concorso di bellezza e dei periodici nemici. Le dichiarazioni di quel furbacchione di Ricci si rivelano però volutamente ambigue: leggendo bene, infatti, il termine “eliminazione” non sembra riferirsi tout court alla presenza delle ragazze che sgambettano sul banco del tg satirico ma al concorso estivo “Veline 2011″ (condotto da Teo Mammucari nelle precedenti edizioni) che dovrebbe selezionare le eredi di Federica Nargi e Costanza Caracciolo.





20
settembre

STRISCIA LA NOTIZIA TORNA IN ONDA E RICCI RIVENDICA IL SUCCESSO DI VELONE CONTRO MISS ITALIA

Striscia la Notizia - Federica Nargi, Ezio Greggio, Enzo Iacchetti e Costanza Caracciolo

Il grande assente sarà lui: Willy. Definita la star di Striscia e adorato dallo staff del tg satirico, il cagnolino di Enzo Iacchetti era un trovatello, ospite di un canile di Varese, e presto diventato la mascotte del programma. Purtroppo è morto quest’estate, dopo otto anni di vita assieme e dopo svariate “passerelle” sul bancone dello show.

Torna invece, per il diciassettesimo anno, la storica coppia formata da Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio che non temono la superstizione e si presentano al pubblico con l’obiettivo di battere quei Soliti Ignoti che l’anno scorso hanno, quasi sempre, ha sconfitto la coppia siciliana formata da Ficarra e Picone.

Sicuro di sè e della loro forza mediatica, Iacchetti dichiara: «Quest’anno quel satanasso di Ricci ha scelto come sottotitolo “La voce dell’improvvidenza”. Sarà un’edizione meno leggiadra, più attenta ai problemi. Insomma si ride, ma ogni tanto si risolve qualche magagna e magari si manda qualcuno in galera. Per la gente “Striscia” senza di noi non è “Striscia”».


12
maggio

LE NUOVE MOSTRE: LE VELINE CONDUTTRICI SONO MOSTRUOSE.

Eppure parlano. Le abbiamo viste sgambettare sul bancone di Striscia per due anni e mai avremmo immaginato che Costanza Caracciolo e Federica Nargi avrebbero avuto diritto di parola prima ancora che il loro regno finisse. Ha debuttato stasera, eccezionalmente alle ore 21.10 (da domani alle ore 20.25) su La 5, Le nuove mostre, tg di “notizie mostruose” condotto dalle veline in carica.

Il programma nato da un’idea di Antonio Ricci nasce come uno spin off della celebre rubrica di Striscia la notizia ”I nuovi mostri”. A Costanza e Federica, infatti, il compito di presentare la classifica del peggio di quanto andato in onda sul piccolo schermo per scoprire, di giorno in giorno, quale spezzone catodico salirà sul podio. Il loro scopo, però, sarà quello di far parte della classifica con gag tratte da frammenti della loro vita quotidiana; obiettivo che le mostre non riusciranno mai a raggiungere perchè ci saranno sempre mostri più mostruosi di loro. 

Ed in effetti il programma sembra essere letteralmente mostruoso con le veline che si sforzano di fare le comiche ma proprio non ci riescono. Sarà per la loro giovinezza o per la loro inesperienza, ma vederle nei panni di Federica Gruber e Costanza Parodi e imitare Valeria Marini è sembrato peggio di un bagaglino di quart’ordine. Peraltro, oltre alla bombastica sarda, le ragazze imiteranno Francesco Totti e Ilary Blasi, Maurizio Costanzo, Monica Setta e Valeria Marini. Stupisce, allora, la fiducia che il guru Antonio Ricci abbia riposto in loro, o forse, col tempo, a stupirci saremo noi. Chissà.





8
ottobre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 8 OTTOBRE 2009

Guida TV dell'8 Ottobre 2009

..:: IN EVIDENZA ::..

STASERA A STRISCIA: VIDEOMESSAGGIO DELLE VELINE  PER GAD LERNER

Stasera, a Striscia la Notizia un videomessaggio delle Veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo che rispondono a quanto dichiarato nelle ultime due settimane da Gad Lerner (ribattezzato dal Tg satirico Gaf Lerner) nel corso della trasmissione “L’Infedele”.

Lerner, identificando nelle Veline lo stereotipo della volgarità in televisione, aveva dichiarato: “La controinformazione non ha necessariamente bisogno per esprimersi che si accoscino due Veline accanto a quelli che la fanno. Per fare l’alternativo, il contropotere, il coraggioso, il trasgressivo, ha bisogno di metterci sempre intorno quelle ragazze che seleziona a migliaia d’estate sempre davanti alla telecamera con gli spogliarelli del caso?”

Costanza e Federica aprono il videomessaggio facendo presente a Lerner che, quello che loro rivestono è un ruolo e che le Veline “ballano, sorridono, non possono parlare e si accosciano su una scrivania perché Striscia è un varietà e lo si capisce dal fatto che i due simpaticoni che lo conducono, sono dei comici e non dei giornalisti. E poi, pupazzi, tapiri e addirittura gente con lo sturacessi in testa…” (continua nei commenti)

..:: PRIME TIME ::..

Raiuno, ore 21.10: Don Matteo 7 - 1^ TV

Questione d’onore” (regia di Lodovico Gasparini): un uomo, un ufficiale dell’Esercito, giace esanime sul pavimento accanto alla moglie. La donna è sconvolta e ha le mani sporche di sangue. I due avevano deciso di separarsi dopo il rientro di lui dall’Afghanistan. Don Matteo intuisce che deve indagare nel passato “segreto” dell’uomo. Intanto, l’arrivo di Luca, un vecchio amico di Tommasi risveglia lo spirito goliardico del capitano e solleva le gelosie del maresciallo, che si sente messo da parte. A don Matteo che ha già un gran da fare con le indagini toccherà anche consolare Cecchini! “Mai dire trenta” (regia di Giulio Base): nella Locanda del Cervo ha luogo un’asta benefica. Quella notte, l’acquirente della tela più costosa viene ritrovato morto e l’omicidio sembra dipendere dalla maledizione di un’antica leggenda. Tocca a don Matteo ricostruire la dinamica dell’omicidio e liberare Cecchini dalle sue superstizioni.

La programmazione delle altre reti dopo il salto


30
marzo

STRISCIA LA NOTIZIA, L’ANNO PROSSIMO SUL BANCONE BALLERANNO ANCORA FEDERICA E COSTANZA

Veline (Costanza Caracciolo e Federica Nargi)Sembra aver portato fortuna a Federica Nargi e Costanza Caracciolo lo status di single. Da quando si sono “sfidanzate” coi belloni a cui giuravano eterno amore, il patron di “Striscia la notiziaAntonio Ricci ha deciso di promuoverle sul campo, confermandole come veline, e non solo per la corrente stagione, ma anche per la prossima, quella del 2009/2010.

Una decisione non proprio scontata, ma sicuramente attesa dalle dirette interessate, considerato che il percorso iniziale delle due avvenenti fanciulle non è stato proprio liscio. Da insistenti rumors, pare che almeno inizialmente Ricci non gradisse le neoelette star del programma, tanto da spingere i media addirittura ad ipotizzare una repentina sostituzione con due ex rivali che, durante le selezioni estive condotte da Ezio Greggio, avevano dato del filo da torcere: la bionda Regina Fioresi e la bruna Cristina Buccino.

Indiscrezioni, presto smentite dalla decisione di confermare almeno fino al termine dell’edizione in corso le titolari in carica. Non solo. Citando la vecchia massima “solo gli stupidi non cambiano idea”, Ricci ha riconosciuto in Federica e Costanza un potenziale su cui poter puntare l’anno venturo. Intanto, neanche il tempo di dare l’ok per la riconferma che già si pensa alla coppia di fortunate che raccoglierà l’eredità per ballare sul bancone del tg satirico. Da qualche giorno è partita la macchina organizzatrice di “Veline in tour“, con un prevedibile assalto rosa nell’ambito delle prime due tappe presentate da Luca Bergamaschi.


18
settembre

COSTANZA CARACCIOLO E FEDERICA NARGI SONO LE NUOVE VELINE DI STRISCIA (FOTOGALLERY)

Costanza Caracciolo, Federica Nargi e Ezio Greggio @ Davide Maggio .it

Costanza Caracciolo e Federica Nargi sono le nuove Veline di Striscia la Notizia.

Dopo un’estate itinerante alla ricerca delle nuove bellezze che animeranno la scrivania più famosa della televisione italiana, Ezio Greggio ha proclamato poco fa, a Cologno Monzese, le due nuove Veline del tg satirico di Antonio Ricci.

Federica Nargi e Francesco Botta @ Davide Maggio .itCostanza Caracciolo (nella foto a sinistra), 18 anni, nata il 17 gennaio 1990 a Lentini in provincia di Siracusa, aveva vinto la puntata del 22 luglio scorso, diventando la trentottesima vincitrice delle fasi eliminatorie.

Federica Nargi (nella foto a destra), 18 anni, nata a Roma il 5 febbraio 1990, è stata la trentasettesima aspirante velina vincendo la puntata di Veline del 21 luglio, un giorno prima della collega. 

La Nargi, già finalista a Miss Italia nel 2007,  è balzata agli onori delle cronache per la relazione con il concorrente del Grande Fratello Francesco Botta. Ha frequentato il quarto anno dell’istituto tecnico del turismo.

Ti piacciono le nuove Veline? Rispondi al sondaggio nella seconda parte del post e guarda la fotogallery: