Fabrizio Corona



28
aprile

FABRIZIO CORONA CONDANNATO A QUATTRO ANNI DI RECLUSIONE.

Fabrizio Corona

Stavolta sono quattro. Quattro anni di reclusione. Oggi la fedina penale di Fabrizio Corona torna a macchiarsi: il gup di Milano ha accolto la richiesta di condanna formulata dai pm Eugenio Fusco e Massimiliano Carducci in merito ad un’inchiesta nata da un filone dell’indagine ‘Vallettopoli’. Le accuse, confermate dai giudici, sono quelle di reati fiscali e di bancarotta fraudolenta per il fallimento della sua agenzia Corona’s. Nella giornata odierna il Tribunale di Milano ha certificato la propria incompetenza territoriale sugli atti del procedimento a carico di Lele Mora.  I documenti verranno perciò presi in consegna dalla Procura di Bergamo.

La condanna inflitta oggi a Corona si aggiunge ad una discreta collezione che ormai il ‘re dei paparazzi’ può vantare. Per i fotoricatti ai vip, lo scapestrato Fabrizio aveva ricevuto 1 anno e 5 mesi in appello, poi 3 anni e 4 mesi per un’estorsione nei confronti di David Trezeguet, e ancora 1 anno e 8 mesi per corruzione di una guardia carceraria e altri patteggiamenti. Nel frattempo, però, il ragazzo ha continuato a frequentare lo showbiz in tutta serenità e di recente ha pure acquistato credito giornalistico presso Videonews, che lo ha arruolato come inviato speciale. Nei prossimi giorni vedremo Corona  in tv come come corrispondente di Domenica Cinque al matrimonio di William e Kate. Galeotta l’occasione, galeotto l’inviato.

La giornata giudiziaria di Lele Mora, stavolta chiamato in Tribunale per reati fiscali, si è conclusa con il trasferimento del suo processo alla Procura di Bergamo, cui spetta la competenza sulle eventuali irregolarità commesse dalla sua società. A suo carico c’è l’accusa di aver evaso, tra il 2005 e il 2007, circa 4 milioni di euro con la LM Management. Secondo gli inquirenti il talent scout, il paparazzo e altre persone avrebbero evaso circa 17 milioni di euro. Mora, intanto, è anche coinvolto assieme a Nicole Minetti ed Emilio Fede nell’inchiesta milanese sul caso Ruby con le accuse di induzione e favoreggiamento della prostituzione.




19
aprile

NINA MORIC: BELEN? NON DEVE PERMETTERSI DI GIUDICARE NESSUNO. FABRIZIO? E’ IL PADRE DI CARLOS, MA LA MAMMA E’ TORNATA.

Belen Rodriguez riceve il tapiro d'oro

Striscia la Notizia ha pensato di attapirarla, mentre Nina Moric le ha ricordato qual è il suo ruolo e fin dove può esporsi. Insomma, per Belen Rodriguez è tempo di raccogliere quanto seminato nell’ultimo periodo in compagnia dell’amato Fabrizio Corona. E se le pesanti accuse nei confronti di Simona Ventura sono quasi cadute nel vuoto (la conduttrice si è limitata ad un “non li amo, non li odio, non me li filo proprio”), ci pensa la stessa Moric a fare il punto della situazione:

Belen non deve permettersi di giudicare nessuno, nè me, nè Simona Ventura, nel bene o nel male”.

La modella croata, tornata in pompa magna sulle pagine di tutti i giornali, ha appreso della querelle mediatica tra la stessa Rodriguez e la Ventura, rea secondo il duo dell’Ave Maria (citazione venturiana) di aver speculato sulla vicenda del piccolo Carlos per alzare gli ascolti dell’Isola dei Famosi. E in un’intervista al settimanale Oggi rifila una “stoccata” alla sua ex rivale in amore:

“Lei non può mettersi nei panni di una madre, è ancora una ragazza, deve crescere. È la compagna del mio ex marito, ma non deve intromettersi, punto”.

E a proposito del suo ex marito, la mano tesagli in diretta dall’Honduras non deve trarre in inganno. Ha deciso di fare il padre? Bene…

“ma ora la mamma è tornata, quindi tutto ciò che riguarda mio figlio deve passare sotto la mia osservazione“.


11
aprile

SIMONA VENTURA DA CASA DI PAOLA: “BELEN? NON SO NEANCHE CHI SIA. DI LEI NON ME NE FREGA NIENTE”.

Simona Ventura e le sue due 'grazie'

Belen Rodriguez l’ha provocata e la Mona se la mangia. Tra le due primedonne della costa Smeralda tira ancora aria di tempesta: il loro botta e risposta continua a suon di stoccate tra stampa e tv. La scorsa settimana la showgirl argentina lanciava dalle pagine del settimanale Oggi la sua arringa contro “la mercificazione del dolore di Nina Moric all’Isola dei Famosi“, cosa che a suo dire è costata alla Ventura “un bruttissima figura” oltre che “il momento televisivamente più squallido degli ultimi dieci anni“.

Parole forti nei confronti della sua madrina televisiva, dopo che sulla sua ultima spiaggia ha trovato fortuna catodica. E Simona Ventura non è di certo il genere di donna che si lascia pestare i piedi così. Se ieri ha avuto modo di raccontare il suo senso della vita da Paolo Bonolis, senza accennare alla diatriba con Corona e consorte (a proposito, una bella gigantografia del fondoschiena di Belen al posto di quello statuario propostole nella consueta intervista fotografica, avrebbe reso la chiacchierata meno noiosa), a dar voce alla Mona ci ha pensato oggi Paola Perego.

Tra un caso di cronaca rosa e uno di nera, nel suo Se..a casa di Paola c’è spazio anche per l’ ‘annosa’ querelle. Un bel servizio intitolato “Belen contro Simona: c’eravamo tante amate” prima riassume il fattaccio e poi dà spazio alla risposta della Ventura:

Belen non so nemmeno chi sia“. Il tono è a metà tra il seccato e lo strafottente e la chiosa è di quelle in perfetto stile Ventura: “Di lei non me ne frega niente“.





8
aprile

SQUADRA ANTIMAFIA 3 – PALERMO OGGI: DA QUESTA SERA SU CANALE 5, IL VICEQUESTORE CLAUDIA MARES TORNA SULLE TRACCE DI ROSY ABATE

Squadra Antimafia 3

Non solo Ris Roma – Delitti imperfetti, da questa sera sugli schermi di Canale 5, a garantire colpi di scena e momenti di alta tensione, arrivano le nuove vicende di Squadra Antimafia – Palermo oggi. Dieci appuntamenti in prima tv per la serie prodotta da Taodue, che forte dei successi ottenuti in passato, è giunta alla sua terza stagione. La fiction vede ancora una volta protagoniste le attrici Simona Cavallari e Giulia Michelini, rispettivamente Claudia Mares e Rosy Abate. Due donne forti e determinate, agli antipodi della giustizia.

Claudia è Vicequestore e capo della squadra Antimafia di Palermo ed ha fatto della giustizia la vocazione della sua vita, Rosy, soprannominata la Regina di Palermo, è un boss criminale, impegnata da sempre nella sua personale scalata ai vertici di Cosa Nostra. Due donne legate un tempo da un’amicizia, in seguito inevitabilmente finita per via delle scelte di vita fatte. Insieme al Vicequestore Mares, ritroviamo la squadra composta da Sandro Pietrangeli (Giordano De Plano) detto Pietra, un ispettore dai modi spicci e dalla grande esperienza sul campo; Luca Serino (Francesco Mandelli), soprannominato il Ragioniere, da due anni nella Squadra Antimafia grazie alle sue capacità nel capire i flussi di denaro sporco della criminalità organizzata e Fiamma Rigosi (Alice Palazzi), figlia di un giornalista ucciso dalla mafia, esperta d’informatica e di sorveglianza elettronica.

In questa nuova stagione, la fiction diretta da Beniamino Catena vedrà l’ingresso nel cast di alcune new entry come Gianmarco Tognazzi, che vestirà i panni del Magistrato Antonucci, pubblico ministero del processo contro Rosy Abate e titolare di numerose indagini sull’ecomafia. Inflessibile nel suo lavoro quanto sensibile al fascino di Claudia. Nel cast arriva anche Marco Bocci ovvero Domenico Calcaterra, vicequestore che ha sostituito la Mares durante un periodo di sospensione ed ora è costretto a lavorare al suo fianco. Altro arrivo, quello di Giuseppe Zeno nei panni di Vito Portanova, spietato capo di un clan camorristico che ha perso la guerra con i Casalesi e che per questo si allea con Rosy Abate. Rivedremo, poi, Fabrizio Corona mentre nei panni di un boss mafioso farà il suo ingresso nel cast Totò Schillaci.


6
aprile

CORONA STAR’S WEB: FABRIZIO CORONA REALIZZA IL PRIMO CANALE WEB-TELEVISIVO SUL GOSSIP

Sara Tommasi

Sara Tommasi su Corona Star's Web

Non gli basta fare l’inviato per il segmento giornalistico di Domenica Cinque, lo scrittore di romanzi, l’attore per fiction e finire ogni due per tre su tutti i quotidiani e settimanali di gossip per la tormentata storia d’amore con Belen Rodriguez e per i guai, alcuni anche innocenti per carità, che è solito combinare. Fabrizio Corona ha tutte le intenzioni di bruciare i tempi e per lui è già arrivato il momento di lanciarsi a 360 gradi nell’ “etere”, si fa per dire, televisivo.

Dal 29 marzo la piattaforma web Streamit Twww.tv ospita infatti, tra la tv di Gianna Tani (!), le news di Telepadania (!) e AdnKronos e i canali delle piccole squadre di calcio, anche un canale realizzato dall’ex re dei fotografi e diretto da Francesco Bevivino: Corona Star’s Web.

“La prima tv sul web dedicata al mondo del gossip” è il 143esimo canale ospitato da Streamit, che pare proprio intenzionata a puntare sulla popolarità del celeberrimo figlio del compianto giornalista per riscuotere successo tra il grande pubblico di internet. Al momento il nuovo network, in stato embrionale, propone delle brevi interviste ai vip nostrani, da Emanuela Tittocchia a Sara Tommasi, e i dietro le quinte di alcuni servizi fotografici, tra cui spiccano quelli della famiglia Rodriguez. Roba grossa insomma.





5
aprile

BELEN RODRIGUEZ CONTRO SIMONA VENTURA: “DOVREBBE FARSI UN ESAME DI COSCIENZA. E’ STATO IL MOMENTO TELEVISIVO PIU’ SQUALLIDO DEGLI ULTIMI DIECI ANNI”

Belen Rodriguez

«Simona Ventura dovrebbe farsi un esame di coscienza. Lei, che ci massacra in continuazione, che ha un odio così grande per me e Fabrizio, ha cercato di fare audience mercificando il dolore della Moric e la storia di Carlos. Ma Nina è stata una signora, ha detto che l’unica cosa che le importava era che il bambino stesse bene. L’ho vista e mi sono detta: questa è una mamma che ama il proprio figlio! E la cosa più triste di tutte è stata che Simona Ventura era dispiaciuta che il gioco non le fosse riuscito, che Nina avesse reagito con tanta eleganza. La Ventura ha fatto una bruttissima figura, è stato il momento televisivo più squallido degli ultimi dieci anni».

A parlare è Belen Rodriguez, più volte tirata in ballo da Simona Ventura nella vicenda del presunto rapimento del piccolo Carlos Corona (per maggiori info clicca qui). La showgirl tira fuori gli artigli e si lancia in una pesante e clamorosa invettiva, contro la sua pigmagliona, che siamo sicuri sarà destinata a far discutere. Non solo Super Simo e l’Isola dei Famosi, però, Belen, intervistata da Oggi, ne ha per tutti. La soubrette, che venerdi debutta su Rai 1 con Ciak si Canta, polemizza con la Tim: «Hanno detto che quegli spot andavano cambiati perché lasciavano vedere troppo carne, erano troppo osé. Per farsi perdonare, allora, cosa fanno? Tolgono Belén, mettono una ragazza meravigliosa, Bianca Balti, e la coprono di vestiti e mantelli, facendola tornare ai tempi di Leonardo da Vinci e della Monnalisa. A me sembra eccessivo. È un sacrilegio, coprire la Balti!».

Inoltre annuncia che difficilmente affiancherà Vittorio Sgarbi nel suo programma Fahreneith: «Lo adoro, Vittorio. Ma non ho ricevuto alcuna proposta e, se pure arrivasse, temo che Lucio (il suo agente Lucio Presta, ndr) non sarebbe contento. Perché quando c’è Sgarbi si litiga e si strilla. Lucio, invece, mi ripete sempre: “Quando lavori, devi stare tranquilla, serena».


5
aprile

BELEN RODRIGUEZ: NUOVO VOLTO DELLA FICTION RAI, SFIDA FABRIZIO CORONA E SPOSA LUCA ARGENTERO

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez nuovo asso pigliatutto della Rai. Dal Festival di Sanremo all’imminente conduzione dello show Ciak si Canta, passando per l’ottima prova d’attrice né Il Commissario Montalbano. Proprio la partecipazione al fianco di Luca Zingaretti nell’episodio Il campo del vasaio, seguito da oltre 9 milioni di spettatori, sembrerebbe aver aperto ufficialmente alla bella argentina le porte di Rai Fiction. Belen potrebbe essere, infatti, la protagonista con Luca Argentero della nuova fiction in sei puntate ‘Sposami‘, in onda nella prossima stagione.

A rivelarlo è il numero in edicola di Tv Sorrisi e Canzoni, secondo il quale oltre alla serie ispirata alla celebre pellicola del 1940, Scandalo a Filadelfia, interpretata da Gary Grant e Katharine Hepburn, la Rodriguez sarebbe stata già contattata per altre due fiction. Messi da parte i ruoli sexy dei cinepanettoni, Belen potrebbe diventare quindi uno dei volti di punta della fiction made in Rai.

Un periodo d’oro per la showgirl, premiata lo scorso 20 marzo come Personaggio Rivelazione dell’anno al Premio tv 2011, e che dal prossimo 8 aprile affiancherà Francesco Facchinetti nello show Ciak si canta, in onda su Rai 1. La trasmissione musicale del venerdì sera, si andrà a scontrare con la  terza stagione di Squadra Antimafia – Palermo oggi che, in onda su Canale 5, vedrà impegnato anche Fabrizio Corona.  L’agente fotografico  e compagno di Belen, già presente nella seconda stagione della serie nei panni di uno spietato killer, ritorna nella fiction targata Taodue, vestendo questa volta la divisa da vigile urbano.


3
aprile

FABRIZIO CORONA A DOMENICA CINQUE: “CE L’HO CON SIMONA VENTURA. QUELLA SIGNORA VA PUNITA”

Fabrizio Corona

Adesso tocca a Corona. Mentre a L’Arena tiene banco un’intervista “esclusiva” a Cosima Misseri, a Domenica Cinque – dove solo sette giorni fa con Belen Rodriguez non si parlava di minori  -Fabrizio Corona dice la sua sul “rapimento” del piccolo Carlos. “Dimenticatevi il Fabrizio Corona che ha fatto tanti casini ma pensate a Fabrizio Corona padre, come se fossi un uomo qualunque. Non sono stato un buon padre e in alcuni momenti sono mancato nella vita di Carlos, ma, da un anno a questa parte, grazie anche alle persone che mi stanno vicine, ho sistemato molti problemi e sto cercando di recuperare il tempo perduto. Per quello che successo a causa della mia gita con mio figlio e la mia compagna a Eurodisney, voglio dire che io ce l’ho con tre persone: Simona Ventura, l’avvocato di Nina Moric Daniela Missaglia, che oggi non ha avuto il coraggio di venire qui per fare un faccia a faccia come, e, infine, la mamma di Nina, anche se con lei ho avuto una conversazione formale ieri.”

Così esordisce l’agente fotografico nel salotto di Claudio Brachino che, sin da subito, frena la sua vena polemica invitandolo a raccontare i fatti. E proprio sugli accadimenti Corona rivela che, secondo gli atti, è legittimato a vedere il bambino una volta a settimana, e a farlo dormire da lui, ecco perchè il viaggio a Eurodisney era più che legittimo. Non la pensa così l’avvocato di Nina che, intervenuta con una mail, pur gettando acqua sul fuoco, tiene a precisare che il viaggio è stata un’ iniziativa arbitraria di Fabrizio, in quanto i pernottamenti del bambino vanno sempre concordati tra i genitori. Del week-end parigino, Brachino mostra le immagini sottolineando la felicità del bambino (“Carlos era felicissimo ad Euro Disney, è stato il giorno più bello della sua vita”, Corona dixit).

Ma è per l’agenzia,  in cui si parla di rapimento, che Corona cova la sua rabbia. L’ex marito di Nina Moric insinua che dietro la diffusione della notizia ci siano l’avvocato Missaglia e Simona Ventura. Alla conduttrice Fabrizio attribuisce il polverone mediatico sollevato dalla vicenda: “Noi siamo qui perché una signora che lavora in televisione ha detto che non poteva accettare questa crudeltà, perché lei aveva il dovere di donna e di madre di comunicarlo… Ma quale dovere di donna e di madre a comunicarlo, glielo comunica dietro le quinte… Quella signora va punita“.