Ballando Con le Stelle



1
agosto

MILLY CARLUCCI PORTA BALLANDO CON LE STELLE IN ESTERNA A FIUGGI

Balla con Milly

Per Milly Carlucci ballare con le stelle dev’essere diventato come una droga. Una passione talmente  forte da portare la conduttrice a proporre il proprio programma in ‘esterna’, proprio quando lo show del sabato sera primaverile di Rai1 potrebbe prendersi un anno sabbatico, lontano dalla tv.

Sabato 8 settembre, infatti, in quel di Fiuggi quattro aspiranti ballerini, selezionati in tutta Italia, si contenderanno la vittoria di “Balla con Milly”. Il cast è sempre lo stesso: Milly Carlucci sarà al timone della serata, accompagnata da due squadre capitanate da Bobo Vieri e Marco Delvecchio (e altri personaggi in via di definizione) e formate dai maestri di Ballando, Natalia Titova, Samantha Togni, Sara Di Vaira, Simone Di Pasquale, Stefano Di Filippo, Yulia Musikhina e Ferdinando Iannaccone, annunciati dalla inconfondibile voce di Foxy John.

Le due squadre si sfideranno attraverso l’esecuzione di coreografie di danza, e tutti, famosi e non, saranno giudicati non solo dalla guria classica, formata da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino ma anche da una speciale giuria di qualità selezionata tra il pubblico in sala.




25
aprile

I MIGLIORI ANNI E BALLANDO CON LE STELLE VERSO UNO STOP PER UNA STAGIONE. E’ DAVVERO LA SCELTA GIUSTA PER LO SHOW DELLA CARLUCCI?

Milly Carlucci

Giancarlo Leone si affida al “turnover”. La Direzione Intrattenimento Rai, dai lui presieduta, ha in mente, infatti, per la prossima stagione di far riposare due dei programmi più longevi della rete ammiraglia in favore di nuove e più fresche produzioni. Stiamo parlando de I Migliori Anni di Carlo Conti e di Ballando con le stelle, vera e propria roccaforte del sabato sera di Rai1. Che si tratta di una notizia più che di un rumor è confermato dalle dichiarazioni rilasciate da una preoccupata Milly Carlucci a Chiara Maffioletti sul Corriere della Sera di oggi:

Siamo il più grande successo di Rai1 tra le trasmissioni seriali. Abbiamo mantenuto lo stesso numero di spettatori dell’anno scorso. Nell’era del digitale tutte le prime serate sono scese sotto il 20% di share: noi no

La conduttrice da vero capitano, difende il suo show anche sotto il profilo economico e della raccolta pubblicitaria:

Siamo il programma con televoto che fa di gran lunga più incassi, abbiamo venduto pubblicità e telepromozioni a scatola chiusa, il nostro cd è stato doppio disco di platino: tutto dimostra che siamo in ottima salute. Non a caso ci hanno chiesto di fare lo spin-off in sei puntate…Il nostro show non vive di canone ma si autofinanzia e ne finanzia altri


24
marzo

MILLY CARLUCCI A DM: BALLANDO MUNTO COME UNA MUCCA, MA NON NE HA SOFFERTO. MI E’ CAPITATO DI INVESTIRE PERSONALMENTE SUL PROGRAMMA

Milly Carlucci

Terminata l’avventura con Ballando con le Stelle, Milly Carlucci torna sulle pagine di DavideMaggio.it alla vigilia della partenza di Ballando con Te (questa sera, 21.10 Rai 1), lo spin off programma ballerino del sabato sera di Rai 1 e competitor, dalla prossima settimana, di Amici di Maria De Filippi. La nostra chiacchierata inizia proprio da questo nuovo scontro con la conduttrice del talent di Canale 5.

Io respingo l’idea della sfida. Le serate televisive sono diventate dei duelli tra programmi e protagonisti quando, invece, sono dei servizi che noi rendiamo ad un pubblico che ci onora della sua presenza davanti al teleschermo e, nel caso della Rai, paga il canone e vuole vedere delle cose fatte bene. L’idea del duello è tipicamente italiana: noi amiamo i bianchi e i neri, i Guelfi e i Ghibellini, Coppi e Bartali, ma in realtà ognuno di noi deve fare il proprio dovere nei confronti del pubblico che lo segue, dell’azienda, dei protagonisti che coinvolgi nelle tue avventure.

La domanda veniva spontanea perchè ultimamente hai dichiarato che sarebbe opportuno alternare Ballando con le Stelle e Italia’s Got Talent, pur essendo dei prodotti diversi tra loro…

Non è per un fatto di ’scontro di prodotti’. Nell’epoca di vacche magrissime che stiamo vivendo, la televisione è abbastanza morta e ci sono delle serate in cui ti dai i pizzichi dalla noia. Dato quindi che sono due programmi nei quali si investe e ci si aspetta che i pubblicitari mettano denaro, l’essere sfalsati fa si che si copra meglio il palinsesto. In Inghilterra hanno fatto così; andavano in onda nella stessa sera ma in slot differenti, anche se lì è più facile farlo perchè i programmi durano un’ora e in prime time possono fare quattro programmi diversi.

Saresti favorevole ad una cosa del genere anche in Italia?

Certo. Ma fare quattro programmi è questione di soldi. Pensa al risparmio che c’è con un programma come Ballando con le Stelle o Italia’s Got Talent che ti copre prima e seconda serata. In Inghilterra, invece, il prime time inizia alle 6.30 e si realizzano quattro programmi, oltre a quelli della seconda serata.

Qualche giorno fa Giancarlo Leone, direttore Rai Intrattenimento, lamentava proprio l’eccessiva lunghezza degli show in prime time. Che si fa?

Rai 1 una volta aveva la sua seconda serata che mi pare partisse alle 23.40 e c’erano dei programmi ad hoc che, tempo fa, non erano necessariamente di informazione. In seconda serata, per esempio, si sperimentava la comicità. Sono però investimenti. Il programma fiume, invece, ti copre tutto ma è anche un’aberrazione perchè è un consumo di idee spaventoso. Con un programma di 3/4 ore consumi in una serie sola quello che in altre nazioni sfrutti per 3/4 anni.

Sei molto legata a Ballando. Se ce ne fosse la necessità investiresti mai qualcosa di tuo se le risorse messe a disposizione fossero insufficienti?

L’abbiamo già fatto. Sia io che gli autori abbiamo coperto le spese per delle cose che ci sembrava giusto avere nel programma. Quando si è verificata una situazione estrema per cui non si poteva avere un certo personaggio, l’abbiamo fatto. Ed è capitato non solo per personaggi importanti ma, ad esempio, per coprire le spese per voli e soggiorni di maestri che venivano a dimostrare specialità. E’ una cosa che è successa negli ultimi tre o quattro anni.

Ti fa onore…





22
marzo

BALLANDO CON TE: E’ SFIDA TRA DUE SQUADRE. ECCO COSA VEDREMO DA SABATO SU RAI 1

Ballando con Te

Col trionfo di Andrès Gil si è chiusa l’ottava edizione di Ballando con le Stelle, ma le danze continuano con Milly Carlucci e il torneo Ballando con Te, al via sabato in prima serata su Rai 1. In diretta dall’Auditorium del Foro Italico, che per dieci settimane è stato teatro di sfida per i concorrenti vip, inizia una speciale gara tra due squadre, occasione per portare in pista la gente comune con la passione per il ballo.

I sei concorrenti che hanno superato tutti gli step e conquistato un posto a Ballando con Te sono stati “affidati” ognuno ad un maestro di ballo, divisi in due gruppi contrapposti e capitanati da ex concorrenti di Ballando con le Stelle. Ecco la composizione delle due squadre:

Squadra 1: capitanata da Anna Tatangelo – Stefano Di Filippo e Bobo Vieri – Natalia Titova, con Franco Sperati (in coppia con Vicky Martin), Ester Condorelli (con Raimondo Todaro) e Claudia Mottolese (con Samuel Peron).

Squadra 2: capitanata da Marco Delvecchio – Sara Di Vaira e Bruno Cabrerizo – Ekaterina Vaganova, con Maria Pia Sperati (con Simone Di Pasquale), Luca Tarquinio (con Samanta Togni) e Simone Biagi (con Annalisa Longo).


20
marzo

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/03/2012). PROMOSSI DALLA CHIESA E BALLANDO, BOCCIATI LA TELEFONATA DI FRECCERO E LA GUZZANTI

Valerio Scanu

10 a Cucine da Incubo. Sebbene sia un tantino prevedibile, difficilmente ci si riesce a staccare dalla visione del format meglio di riuscito di Gordon Ramsay, al quale va anche gran parte del successo dello show. Non sarebbe male una versione italiana, a patto di trovare il personaggio giusto.

9 a Rita dalla Chiesa. La conduttrice, seria professionista e lavoratrice instancabile, ha dovuto accettare, suo malgrado, la decisione di Mediaset di registrare Forum (per maggiori info clicca qui) che l’ha costretta a rinunciare al dialogo in tempo reale col proprio pubblico e a sottoporsi a tour de force lavorativi. Ma lei non demorde: cellulare alla mano, twitta e interagisce anche durante le registrazioni.

8Grey’s Anatomy. La serie, giunta all’ottava stagione, malgrado una fisiologica stanchezza, riesce a conquistare ancora gli spettatori del satellite che la premiano con ascolti da capogiro per Fox Life. Chissà, invece, quando Italia1 si deciderà a trasmettere la settima annata.

7 a Ballando con le stelle. Il varietà danzante di Milly Carlucci non ha vinto la battaglia degli ascolti, e avrebbe bisogno di qualche intervento di manutenzione, eppure, in tempi avversi, si conferma un caposaldo della programmazione di Rai 1.

6 ai nuovi progetti di Rai1. Family Showdown, Tale e quale, Punto su di te: il fermento creativo dalle parti di Viale Mazzini colpisce ed è da apprezzare. Per il momento, però, nessuno dei progetti in cantiere sembra in grado di entusiasmare il pubblico a casa. Staremo a vedere. 





19
marzo

DM LIVE24: 19 MARZO 2012. GILETTI ALL’ARENA: A BALLANDO C’E’ OMERTA’, SEMBRA DI STARE IN SICILIA. RUTELLI VS ANNUNZIATA A IN MEZZ’ORA

Diario della Televisione Italiana del 19 marzo 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Giletti a L’Arena: a Ballando c’è molta omertà, come in Sicilia

WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto alle 15:48

Giletti all’Arena, chiedendo ad una ballerina se sapesse chi fosse la nuova fidanzata di Bobo Vieri e ricevendo una risposta negativa, afferma: ”a Ballando c’è molta omertà, sembra di stare in Sicilia”.

  • Rutelli VS Annunziata

AnTo ha scritto alle 17:54

Lite tra Francesco Rutelli e Lucia Annunziata nel corso della trasmissione ‘In mezz’ora’ in onda oggi pomeriggio su Raitre. Il leader di Api, invitato dalla conduttrice a spiegare le recenti vicende che hanno coinvolto l’ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi in una inchiesta per appropriazione indebita dei soldi del partito guidato da Rutelli, ha perso la pazienza quando la giornalista ha chiesto chiarimenti circa l’articolo apparso sull’Espresso in cui si parla di migliaia di euro versati da Lusi al Centro per il futuro sostenibile (Cfs), fondazione creata dall’ex sindaco di Roma.


  • Tgcom24: nuovi reperti della Costa Concordia

Tgcom24 trasmette in esclusiva nuove immagini dal relitto della nave Costa Concordia. A 20 metri di profondità, ancora attaccati agli appendini nell’armadio, ci sono i vestiti e le camicie del comandante Schettino che galleggiano nell’acqua all’interno della cabina. Ma ci sono anche un paio di scarpe da donna, da sera. Sono le calzature italiane di Domnica Cermontan, proprio quelle che, come dichiarato da lei stessa in un’intervista, le sono costate un occhio della testa e che la ragazza ha tolto quando è andata a cambiarsi, subito prima di abbandonare la nave. Poco più in là, sempre nella cabina personale del comandante della Costa Concordia,  la giacca dell’uniforme che Schettino si sarebbe tolto prima di lasciare la nave che stava affondando e un giubbotto della compagnia di navigazione.

Eccole:


18
marzo

ANDRES GIL VINCE BALLANDO CON LE STELLE 8

Andres Gil vince Ballando con le Stelle 2012

Tutti davano Anna Tatangelo già con la coppa in mano, invece l’epilogo di Ballando con le Stelle 2012 regala non pochi colpi di scena sul finale di gara. Trionfano a sorpresa Andrès Gil e Anastasia Kuzmina, la coppia più giovane dell’ottava edizione dello show di Milly Carlucci.

Il noto volto de Il Mondo di Patty ha dimostrato fin dall’esordio sulla pista di Ballando una certa predisposizione al ballo, nonostante la necessità del grande ripescaggio per tornare in gara. Ma, eliminato ingiustamente, si è affacciato alla finale senza pretese, con l’atteggiamento di chi viene dato prematuramente per “spacciato”. Tecnicamente parlando, è secondo soltanto alla Tatangelo.

Andrès Gil e Anastasia Kuzmina sferranno sul finale i colpi decisivi: guadagnano l’ultimo duello dopo aver superato nettamente Ria Antoniou e Raimondo Todaro nella manche tango + boogie woogie (62% vs 38%), mentre conquistano la medaglia d’oro lasciando al palo Marco Delvecchio e Sara Di Vaira (57% vs 43%), quando le lancette dell’orologio hanno già superato l’una di notte.

La Finale di Ballando con le Stelle minuto per minuto cliccando qui


18
marzo

COLPO DI SCENA! ANNA TATANGELO ELIMINATA AL FOTOFINISH A BALLANDO CON LE STELLE 8

Anna Tatangelo

Alla fine non ce l’ha fatta! Anna Tatangelo manca l’appuntamento con la vittoria a Ballando con le Stelle edizione 2012. In coppia con Stefano Di Filippo, la cantante sale immeritatamente sul gradino più basso del podio, nonostante anche (e soprattutto) la finale abbia dimostrato quanto i suoi colleghi “soffrissero” il suo ruolo di favorita. Raimondo Todaro le ha contestato di essere fuori tempo, mentre un’”incattivita” Sara Di Vaira ha accusato i giudici per la standing ovation riservatale, definendola di cattivo gusto.

Ma, malumori altrui a parte, la Tatangelo e Di Filippo hanno dato prova, puntata dopo puntata, di essere con ogni probabilità una delle migliori coppie della storia del programma (sicuramente la migliore di quest’anno). E se la semifinale di sette giorni fa è servita per ricevere la consacrazione da parte della giuria, la vittoria finale avrebbe dovuto chiudere alla perfezione un’avventura che, a conti fatti (ma non a voti), l’ha vista sempre primeggiare.

Come da tradizione, dunque, la coppia favorita viene scavalcata sul più bello; sono stati proprio i “rivali” Marco Delvecchio e Sara Di Vaira a prevalere nello scontro diretto col 58% di preferenze. Ad Anna va la consolazione del Premio boogie woogie, che va ogni anno alla coppia che ha meglio eseguito il ballo.