Arresto



29
settembre

Scandalo al GFVip: il padre delle principesse Selassié arrestato per truffa e falsità in documenti

Principesse gf

Le Principesse del GF Vip 7

Da principesse a Cenerentole. La bugia sulla laurea era solo l’antipasto su quello che le rampanti sorelle di Grande Fratello Vip 2021 nascondono del loro presente e del loro passato. Nessuno in quel di Cinecittà sapeva, infatti, che il signor Aklile Berhan Makonnen Hailé Selassié fosse stato arrestato lo scorso giugno in Lussemburgo per poi essere estradato in Svizzera. Attualmente si trova in carcere con l’accusa di truffa e falsità in documenti




26
agosto

Ciro Di Maio: da Carramba a OnlyFans. Chi è l’ex conduttore arrestato per detenzione ai fini di spaccio

Ciro Di Maio

Ciro Di Maio

E’ finito agli arresti con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti l’attore e conduttore Ciro Di Maio, volto popolare di Marcopolo, il canale tematico dedicato ai viaggi (ora defunto, confluito in Alma TV). Negli scorsi giorni, la polizia ha infatti intercettato da Fiumicino un pacco, destinato a casa sua, che conteneva un litro di Gbl, la cosiddetta “droga dello stupro”. Per l’uomo, residente a Milano, sono dunque scattate le manette ai polsi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


23
giugno

Emilio Fede arrestato per evasione dai domiciliari

Emilio Fede

Emilio Fede

Emilio Fede è stato arrestato a Napoli per evasione dagli arresti domiciliari. Condannato per il processo Ruby Bis, il giornalista ha finora scontato 7 mesi di domiciliari ai quali si aggiungeranno 4 anni di servizi sociali.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





30
maggio

Proteste a Minneapolis, giornalista della CNN arrestato. Poi le scuse del governatore e il rilascio – Video

Omar Jimenez

Omar Jimenez

Un episodio quasi surreale che ha fatto il giro del mondo. Ieri mattina, il giornalista della CNN Omar Jimenez e la sua troupe sono stati arrestati a Minneapolis, dove stavano seguendo e documentando i disordini scatenati dall’uccisione del cittadino afroamericano Floyd George, ucciso dall’agente di polizia Derek Chauvin lo scorso 25 maggio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


5
giugno

Marco Carta: chi è Fabiana Muscas, la donna fermata insieme a lui

Marco Carta

Marco Carta

L’ormai noto furto alla Rinascente di Milano non ha come protagonista soltanto Marco Carta. Il cantante sardo, al momento dell’arresto, si trovava infatti in compagnia di Fabiana Muscas, un’infermiera cagliaritana di 53 anni. Accusata di truffa aggravata per essere stata trovata in possesso di sei magliette non pagate del valore di 1200 euro, la donna dovrà difendersi in tribunale il prossimo 20 settembre, ma anche per lei – ad oggi – non è stata disposta alcuna misura cautelare (anche se il suo arresto, a differenza di quello di Marco, è stato convalidato). Nelle scorse ore è emersa una strana discrepanza legata alla sua professione.





23
aprile

Allison Mack, l’ex star di Smallville, arrestata: portava schiave sessuali al guru di una setta

Allison Mack

L’accusa è pesante: traffico sessuale di giovani donne costrette ad avere relazioni sessuali col guru di una setta. Con questa imputazione l’attrice Allison Mack, nota per aver interpretato Chloe Sullivan nella serie tv Smallville, è stata arrestata nei giorni scorsi a New York. A darne notizia è stato il Dipartimento di Giustizia Usa in un comunicato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


20
marzo

Report: fermati e poi liberati in Congo due giornalisti per un’inchiesta sulla presunta maxi-tangente Eni

Luca Chianca e Paolo Palermo, inviati di Report

Un’inchiesta nell’inchiesta. Dietro all’arresto di Luca Chianca e Paolo Palermo, i due inviati di Report fermati in Congo dai servizi di sicurezza locali e ora liberati, potrebbe celarsi una vera e propria spy story. E’ il sospetto sollevato dalla squadra della trasmissione di Rai3, che aveva mandato i due giornalisti ad approfondire la storia di una presunta tangente Eni pagata per lo sfruttamento del giacimento Opl245 in Nigeria.


4
novembre

AGON CHANNEL, FRANCESCO BECCHETTI RILASCIATO SU CAUZIONE. RITIRATO IL PASSAPORTO

Francesco Becchetti

Aggiornamento: L’editore di Agon Channel, Francesco Becchetti, è stato rilasciato dietro cauzione. Nei giorni scorsi, l’imprenditore era stato sottoposto agli arresti domiciliari a Londra, a seguito di un mandato per riciclaggio e falso emesso dalla Procura albanese. Lo riferiscono le autorità consolari italiane, precisando che il rilascio è avvenuto in tempi brevi. In attesa della decisione sull’estradizione, gli è stato comunque ritirato il passaporto.

Agon Channel, Becchetti “fermato a Londra”. Possibile estradizione