Antonio Banderas



29
aprile

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-27/04/2014). PROMOSSI CLERICI E CONTI, BOCCIATI RODOLFO VALENTINO E IL ‘CROSS CASTING’ DI MEDIASET

Fabio Fazio, Antonio Banderas, Luciana Littizzetto (dal fb ufficiale di Che Tempo Che Fa)

9 ad Antonella Clerici. Alla fine ce l’ha fatta. Ti Lascio Una Canzone ha superato Amici in una battaglia che non vale la guerra ma un’inattesa soddisfazione, visti i mezzi non eccelsi sfoderati dal baby talent e quanto tramandato dalla storia recente.

8 a Carlo Conti. Finalmente è arrivata l’agognata promozione – guadagnata sul campo dopo anni di successi – per il conduttore toscano che sarà alla guida del Festival di Sanremo 2015. La sfida sarà rendere “straordinaria” la sua “ordinaria” presenza su Rai1.

7 ad Antonio Banderas. Ospite a Che Tempo Che Fa, il disponibile divo spagnolo si sottopone con ‘aplomb hollywoodiano’ alle domande di Luciana Littizzetto. Peccato che la comica torinese non sia del tutto a suo agio alle prese con le interviste irriverenti.

6 al Grande Fratello 13. Non si può definire un flop nè tanto meno un successo, l’edizione 2014 del papà di tutti i reality scorre via senza sussulti. Non annoia ma nemmeno possiede quella capacità attrattiva e di far discutere di un tempo.




18
dicembre

DMLIVE24: 18 DICEMBRE 2013. LA MARCHESA E IL BISCOTTO DI BANDERAS, MAGNOLIA SI DA’ AL BRANDED CONTENT

Antonio Banderas - biscotti

Antonio Banderas - biscotti

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Il biscotto di Banderas

Alessandro ha scritto alle 18:19

A Vita in Diretta si parla di Mengoni e la marchesa D’Aragona nota una somiglianza tra il cantante e Antonio Banderas.
Perego: “Banderas fa pure i biscotti!”.
Marchesa: “Beh bisognerà provarlo prima o poi il biscotto di Banderas!”.
Noblesse oblige.

Magnolia si dà al Branded Content

Magnolia, la società di produzione televisiva guidata da Ilaria Dallatana, ha da poco inaugurato la sua Branded Content Unit, nuova sezione dedicata alla ricerca, allo sviluppo e allo studio dei progetti di branded entertainment.

Per far fronte alla crescente richiesta da parte di professionisti del settore pubblicitario, televisivo e delle aziende, di produzioni virate alla creazione di un racconto attorno ad un brand, Magnolia ha dato vita a una divisione ad hoc con professionisti che – sotto la guida di Ludovica Federighi, coadiuvata da Debora Gatti, Maurizio Gulino e Carlo Civitella – rivisita gli strumenti tradizionali di promozione di un prodotto, creando contenuti multipiattaforma branded coerenti con i suoi valori. Magnolia mette così a disposizione tutte le proprie competenze nell’ambito della produzione televisiva – core business del gruppo – tra i clienti che vogliono investire sull’unconventional marketing e la rete.


15
aprile

DM LIVE24: 15 APRILE 2012. FANTASTICO PROMO DI TNT, SCELTI I BRANI PER LO ZECCHINO, BANDERAS NUOVO UOMO DEL MULINO

Diario della Televisione Italiana del 15 aprile 2012

>>> Dal Diario di ieri…

Zecchino d’Oro, scelti i brani

Giuseppe ha scritto alle 05:53

Sono stati selezionati dalla giuria presieduta dal direttore dell’Antoniano di Bologna Fra Alessandro Caspoli, i 12 brani in gara al 55esimo Zecchino d’Oro, che andra’ in onda su Rai Uno il prossimo novembre. La Giuria, formata da 13 membri ha scelto ‘Che’, vos… tango mio’ (Argentina, testo e musica di Ezechiel Palmieri), ‘Quello che mi aspetto da te’ (testo e musica di Gian Marco Gualandi), ‘Il blues del manichino’ (testo di Leonardo Veronesi e musica di Giuseppe Di Marco), ‘Il mio nasino’ (testo di Sergio Iodice e musica di Piero Braggi). E ancora, ‘Il mondo delle fiabe- la ballata del principe azzurro’ (testo di Alessandro Cavazza e musica di Claudio e Michele Napolitano), ‘Il sirtaki di Icaro’ (Grecia, testo e musica di Maria Rita Ferrara), ‘La banda sbanda’ (testo di Carmine Spera, musica di Giuseppe De Rosa), ‘Le galline intelligenti’ (testo e musica di Maria Letizia Amoroso), ‘Lo gnomo Deodato’ (testo e musica di Augusto Bella), ‘Lupo Teodoro’(testo di Carmine Spera / Ilenia Navarra e musica di Carmine Spera), ‘Tarantella della Mozzarella’ (testo e musica di Gianfranco Grottoli / Gianfranco Fasano / Andrea Vaschetti) e ‘Vuelo a luz del sol’ (Ecuador, testo di Yankile’ Hidalgo Rodriguez e musica di Roberto Anibal Tamayo Guerrero). (fonte Adnkronos)

  • TNT: promo fantastico

Giuseppe ha scritto alle 06:13

L’emittente americana TNT ha scelto un modo insolito per pubblicizzare il suo sbarco in Belgio. Il canele dedicato alle serie tv drammatiche (Falling Skies, The Mentalist, The Closer, Southland), ha posizionato nel centro di una cittadina belga una colonnina sormontata da un misterioso pulsante rosso, e la scritta: “Premere per scatenare un dramma”. In molti non hanno resistito alla tentazione ed hanno premuto il pulsante. A questo punto, si è messo in moto davanti ai loro occhi una vera e propria scena da film con tanto di sparatoria. I cittadini hanno assistito increduli e stupiti fin quando un grande telo si è srotolato sulla facciata di un palazzo svelando loro la verità. (fonte LadyBlitz.it)

  • Banderas nuovo uomo del Mulino

Giuseppe ha scritto alle 10:50

Antonio Banderas è il volto della nuova campagna pubblicitaria di Mulino Bianco, ‘on air’ da domani. Sono sette nuovi film, di ispirazione cinematografica, e co-protagonista dello spot è proprio il mulino, che per la prima volta si apre e presenta il suo interno. Banderas interpreta l’ ‘uomo del mulino’, che lavora con passione e con un’ossessione per la bontà e la qualità dei suoi prodotti. La campagna, con il claim ‘Un mondo buono’, è stata ideata in collaborazione con l’agenzia JWT Italia. (fonte ANSA)

  • Con Sony, le teche Rai su DVD

Giuseppe ha scritto alle 16:30





13
novembre

ANTONIO BANDERAS IN LIZZA PER IL RUOLO DI GIANNI VERSACE IN UNA MINISERIE RAI

Antonio Banderas

Dopo il successo di Coco Chanel e di Atelier Fontana – Le sorelle della moda, la fiction italiana torna a tuffarsi nel mondo della moda con una miniserie dedicata a Gianni Versace. Il celebre stilista e imprenditore, assassinato nel luglio del 1997 da uno squilibrato sugli scalini della propria abitazione a Miami Beach, tornerà infatti a rivivere in una biografia realizzata per RaiFiction dalla Titania, la casa di produzione di Ida Di Benedetto.

L’attrice, reinventatasi con successo produttrice per tv, cinema e teatro, sembra puntare molto sulla sceneggiatura – a firma di  Andrea Purgatori e Jim Carrington -  al punto da realizzarla in un doppio formato per la distribuzione cinematografica e televisiva (miniserie in due puntate da 100 minuti).

Non si conosce ancora il nome di colui che dovrà dare il volto all’indimenticato stilista ma si mormora che la sempre esigente Ida Di Benedetto, a conferma delle grandi aspettative riposte nei confronti della fiction, vorrebbe puntare niente meno che su Antonio Banderas. Difficile sapere sin d’ora se le eventuali trattative andranno in porto. Certo è che, in caso di esito positivo, il nome del bel Banderas si andrebbe ad aggiungere alla lista di grandi star del cinema sempre più spesso prestate alla tv.