Francesco Facchinetti



2
gennaio

LE PAGELLE DELL’ANNO 2011. PROMOSSI FIORELLO, BONOLIS E VENTURA. BOCCIATI SGARBI E D’URSO

Fiorello

10 a Fiorello. Il vivace showman siciliano ha polverizzato ogni record confezionando un buon programma, forse non il migliore possibile ma almeno ha avuto il pregio di riportare alla ribalta un certo modo di fare tv che sembrava spento. Meriterebbe la lode se solo accettasse le critiche così come le lodi.

9 a Paolo Bonolis. Il mattatore di Canale 5, dopo la parentesi di ‘nicchia’ de Il Senso della Vita, si è astutamente riappropriato del genere d’intrattenimento in cui è un maestro assoluto. E il risultato è stato una trasmissione, Avanti Un Altro, apprezzata da pubblico e critica.

8 a Simona Ventura. Anno di cambiamenti epocali per la Mona Nazionale: dall’Isola dei Famosi sottotono ma illuminata dal suo storico sbarco, alla conferma tribolata a Quelli che il Calcio fino alla nuova avventura in the Sky, rivelatasi quasi inaspettatamente trionfale. Le grane potrebbero cominciare quest’anno ma c’è tempo per parlarne…

7 a Gianni Morandi. Pur non essendo un conduttore, l’eterno ragazzo si è reso protagonista di uno dei Sanremo più visti - anche se non tra i più belli – e ‘venduti’ degli ultimi anni. Merito di un appeal intramontabile e di una squadra eccezionale.

6 a Maria De Filippi. Nel 2011 la signora di Canale 5 si è adagiata su vecchi e consolidati schemi raggiungendo i soliti successi. Poteva fare di più e non è un caso che per il 2012 qualcosa già bolla in pentola.




29
ottobre

CRISTIANO MALGIOGLIO:IL CONTATTO PER L’ISOLA E IL SOGNO COCO, LA POLEMICA CON SYRIA E IL PIT STOP PER FACCHINETTI

Cristiano Malgioglio sogna un ritorno all'Isola con Francesco Coco

E’ un Cristiano Malgioglio a tutto campo, dall’Isola dei Famosi a Star Academy, quello che attraverso le pagine di New Star torna a far capolino in cerca di qualche progetto stabile che lo coinvolga dopo anni di varie partecipazioni come jolly  e un’amicizia con Simona Ventura che gli ha dato grande visibilità a seguito delle gag e delle tribolazioni isolane.

La possibilità di rivederlo tra i cocchi e gli insetti famelici però non può dirsi definitivamente tramontata, nonostante a noi abbia invece categoricamente smentito:

Il mio agente Capecchi mi ha chiamato per propormi di partecipare a L’Isola dei Famosi. Sinceramente sono rimasto sorpreso e per questo non ho ancora dato nessuna risposta. [...] L’Isola è sofferenza incredibile. Ho dato molto sull’isola e non so se sono ancora capace di offrire lo stesso. O addirittura di più. L’idea però mi stuzzica perché in questa televisione di dolore, dove è stato dimenticato come si fa intrattenimento, credo che un programma come quello possa aiutare a far dimenticare le tragedie quotidiane.

Se rimane dunque il dubbio sulla conduzione la dichiarazione di Malgioglio conferma l’idea del revival con gli ex più importanti. Naufraghi si resta per sempre del resto: rimane da vedere se l’idea è un cast misto, vecchio e nuovo, oppure un’autentica edizione da greatest hits. Il cantante avanza un suo best of da riproporre al pubblico:


21
ottobre

FRANCESCO FACCHINETTI VS SIMONA VENTURA: TI ASPETTAVI UN MILIONE DI SPETTATORI E NE SONO ARRIVATI LA META’. PRIMA DI PARLARE, RAGIONA!

Simona Ventura e Francesco Facchinetti

Dalla pagina Facebook di Francesco Facchinetti:

Mia cara Simona Ventura,
visto che invece di chiamarmi in privato preferisci fare uscite pubbliche sulla stampa, farò anch’io la medesima cosa.

Ieri ho visto X Factor e mi è piaciuto molto, complimenti. Ti aspettavi almeno un milione di spettatori e invece ne sono arrivati la metà, ma sono sicuro che farete meglio.

Ti scrivo qua per chiederti di farti sentire direttamente con me, la prossima volta che vuoi dire qualcosa che mi riguarda: non sei mica la mia mamma artistica?

Per concludere, su una cosa ti do ragione: devo fermarmi un po’… per fortuna a casa ho da fare.
Però accetta un consiglio a tua volta: fermati anche tu, sì, fermati a ragionare, prima di parlare.

Con profonda stima
Francesco





19
ottobre

LA MONA SEMPRE PIU’ SATELLITARE: SE AVESSI FATTO L’8% A QUELLI CHE IL CALCIO, MI AVREBBERO TAGLIATO LE GAMBE. NON TORNEREI A CONDURLO.

XFactor 5 - la giuria

La conferenza stampa di presentazione della quinta edizione di X Factor (qui i dettagli), in partenza domani sera alle 21.10 su SkyUno, ha animato ancor più un’attesa che dura ormai da giorni. Inutile dire che occhi e “fucili” sono tutti puntati sulla Mona Satellitare, primo pezzo da 90 della tv generalista a sbarcare sulla pay tv. Un passaggio significativo, testimoniato da una libertà editoriale che in Rai me la sognavo, dichiara la stessa Ventura in un’intervista al quotidiano Libero:

“In Rai c’è un isterismo collettivo del giorno dopo, quello dei dati Auditel. Qui si può avere il tempo di crescere e di fare i conti alla fine. L’intrattenimento è un genere televisivo che ha sempre bisogno di rodaggio (…) Sky sta lavorando benissimo su X Factor, inteso come prodotto televisivo non solo musicale. Così il programma vive in partnership con Radio 105, con i tablet. E, dopo la diretta live dal Teatro della Luna a Milano, va in onda Xtra Factor, una sorta di processo alla puntata, al quale prendiamo parte anche noi giurati”.

Ed inevitabilmente si tocca l’argomento Star Academy, che ha terminato in fretta e furia la sua agonia. La conduttrice, però, non si sbilancia più di tanto, soffermandosi principalmente sul genere talent show, che a detta sua ha ancora tanto da dare:


17
ottobre

CANCELLATA LA FINALE DI STAR ACADEMY

Star Academy, nessuna finale per il talent

Star Academy, nessuna finale per il talent

Finale? Ma quale finale! Se per quanto riguarda Baila l’azienda di Cologno ha comunque deciso di chiudere decentemente con una puntata conclusiva, anche nel tentativo di dare un senso al talent targato Roberto Cenci, ed esaudire quindi i (poco reclamizzati a dire il vero) sogni dei concorrenti, per Star Academy, altra vittima dell’Auditel, la situazione si preannuncia un po’ più complicata.

Il “padre di tutti i talent”, come amava definirlo il “figlio dei Pooh”, non vedrà proprio alcuna finale, come invece era nelle intenzioni iniziali della rete e della produzione. Il vincitore di Star Academy, chiuso in anticipo a causa degli scarsi ascolti, sarebbe stato proclamato sabato pomeriggio, in una puntata “contentino” condotta da Daniele Battaglia e Alessandra Barzaghi, senza l’apporto dei quattro giudici nè tantomeno del suo conduttore, già in passato dichiaratosi favorevole ad abbandonare la guida del programma nella speranza di salvarne le sorti (non avrebbe voluto nemmeno condurre la terza puntata dello show visto il mancato cambio di collocazione settimanale).

E invece non ci sarà manco la puntata pomeridiana, forse anche a causa della protesta dei 10 concorrenti rimasti in gara. A rivelare qualche dettaglio in più è Francesca Romana D’Andrea sulla sua pagina Facebook:

“Star Academy è chiuso, non si farà alcuna finale. I cantanti in comune accordo fanno chiudere il programma in anticipo poiché a queste condizioni non ritengono giusta la proclamazione di un vincitore. Avevano comunque proposto (per la puntata “finale” di sabato, ndDM) una rassegna in cui avrebbero potuto cantare il loro cavallo di battaglia e altre canzoni senza alcun vincitore. Ma la redazione non ha accettato e pertanto chiude in anticipo. Ancora esiste l’unione nella musica”





16
ottobre

DM LIVE24: 16 OTTOBRE 2011. BELEN NON COMMENTA IL VIDEO HARD

Diario della Televisione Italiana del 16 Ottobre 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Belen non commenta il video hard

lauretta ha scritto alle 09:19

Belen Rodriguez non intende commentare il video hard circolato in queste ore sul web, ma già rimosso, che la ritrae in atteggiamenti molto intimi e che non lasciano nulla all’immaginazione con l’ex fidanzato argentino, Tobias Blanco. L’ufficio stampa della soubrette argentina lascia filtrare un laconico “no comment”. Il link del video, che ha fatto impazzire la rete, era stato postato inizialmente su un blog. La blogger rivela di essere entrata in possesso del filmato tramite una mail inviatale da un misterioso ‘contatto’. Una mail ricevuta ieri mattina, con il link del video, di cui pure si era parlato nei mesi scorsi per un tentativo di vendita del filmato. Nel video, girato in bianco e nero in una camera da letto, compaiono, sdraiati sulle lenzuola e completamente nudi, Belen Rodriguez e l’argentino Tobias Blanco. Ventidue minuti di effusioni che hanno fatto letteralmente impazzire la rete. Se dall’ufficio stampa di Belen non trapela alcun commento, a parlare è il compagno della showgirl Fabrizio Corona: “Belen si è sentita violentata – dice al blog “Io Spio” -. A quei tempi era minorenne, è gravissimo quello che è accaduto. Questa storia non finisce qui. Belen si è sentita stuprata nella sua intimità. Quelle immagini sono di due ragazzi che fanno l’amore. Non è un video porno”.(fonte TMNews)

  • Facchinetti a riposo

lauretta ha scritto alle 09:33

Sempre all’Alfonso Signorini Show, la Ventura parlando del flop di Star Accademy, ha anche detto: “mi dispiace, perchè considero Francesco come se fosse una “mia creatura” e spero che abbia presto un’altra occasione. Secondo me dovrebbe fermarsi e prepararsi un pochino di più, studiare, tutto qui”.

  • No Diretta per la manifestazione di Roma

lele ha scritto alle 19:38


14
ottobre

STAR ACADEMY CHIUDE SABATO 22 IN DAYTIME. CON FACCHINETTI O CON BARZAGHI/BATTAGLIA?

Star Academy

Una prece. Il funerale di Star Academy – dopo la debacle di ieri sera (qui i dati auditel) – ci sarà sabato pomeriggio (22 ottobre) in daytime, evitando così (scelta condivisibile) una nuova umiliazione in prima serata.

Ad annunciarlo è Dagospia che non precisa, però, se Francesco Facchinetti si presterà (difficilmente) a mettere un punto fermo al talent show in day time o (più probabilmente) saranno i conduttori di Sabato Academy, Barzaghi e Battaglia, a portare a compimento la missione.

Star Academy è il secondo programma che abbassa le saracinesche anzitempo. Prima del talent di Rai2, è toccata a Me lo Dicono tutti. Nelle prossime ore tocca a Baila.


14
ottobre

STAR ACADEMY: LO SPETTRO DELLA CHIUSURA GELA IL TERZO ATTO. TERZA CHANCE SPRECATA

Star Academy

Fumata nera da via Mecenate. Dopo un esordio zoppicante e una seconda puntata che lasciava ben sperare se non per gli ascolti, almeno per gli aggiustamenti apportati al format, si può ben dire che al termine del terzo atto di Star Academy siamo nuovamente al punto di partenza. Lo spettro della chiusura anticipata aleggia in studio per tutta la serata, con un raggelato Francesco Facchinetti che si presenta sul palco spaesato e sottotono come del resto i tre quarti della giuria.

Eppure l’incipit era ottimista: dall’inizio è stato evitato ogni accenno al fatto che la puntata in onda potesse essere la semifinale. Si è scelto di credere in quella piccolissima possibilità di riuscire ad invertire le sorti del programma, destinato, ormai è certo, a chiudere la prossima settimana. La puntata è entrata nell’effetto loop di esibizioni, chiacchiere ed eliminazioni, una dopo l’altra senza pathos né suspence. Per intenderci, è tutto talmente rallentato che quasi quasi veniva voglia di ‘buttarsi’ sulla Versione di Banfi.

Come se non bastasse la gara a chi stecca di più tra i concorrenti, le performance vengono rovinate dai soliti problemi audio. Per la giuria invece scorre tutto liscio e fioccano fior di votoni. L’idea per l’ultima puntata è di dare i campanacci al pubblico in studio. Meno male che The Queen c’è: Ornella Vanoni emerge dallo sfondo di un programma sbiadito con le sue tipiche uscite e i toni irruenti: “Quando ho iniziato a cantare sembravo una zanzara morta”.