7
maggio

LA VITA IN DIRETTA: NIENTE PARTO IN DIRETTA, LA BIMBA E’ NATA PRIMA!

La Vita in diretta - Marlene

La natura, come molti di voi, si è ribellata. E il parto in diretta, previsto per domani – giovedì 8 maggio 2014 – a La Vita in diretta, non ci sarà.

La Vita in diretta: Eleonora Cecere ha partorito prima del previsto

Eleonora Cecere, una delle protagoniste dello storico Non è la Rai, ha dato alla luce la sua seconda figlia a telecamere spente, senza poter condividere un momento così intimo con milioni e milioni di telespettatori. Non per sua scelta, però, e neanche per quella dei responsabili dell’azienda pubblica: la piccola Marlene è nata questa notte, prima del previsto, all’improvviso, “rovinando” i progetti della mamma e di Paola Perego che oggi, in apertura di programma, le ha fatto gli auguri mostrando un’intervista appena realizzata.

La neo mamma è apparsa in splendida forma e, per fare onore alle telecamere, anche truccata. Segno che la tv più che cattiva maestra è davvero una fatina buona, che aiuta le partorienti – normalmente sfatte dopo aver dato alla luce il bebè – ad apparire radiose come leggenda vuole sia una neo mamma. Basti pensare a Michelle Hunziker, in collegamento con Striscia la notizia durante il travaglio, e al suo ritorno in tv a pochissimi giorni dalla nascita della figlia Sole.

Parto in diretta saltato: meglio così?

L’importante, comunque, è che la piccola sia sana e che tutto sia andato bene. Ed è andato bene davvero. Perché in pratica la natura si è messa di mezzo impedendo un momento televisivo che possiamo tranquillamente definire evitabile: qualcosa stonava in questo tentativo di mostrare davvero la vita (che comincia) in diretta e non era il parto in sé – di cui, siamo certi, visto l’orario si sarebbe visto ben poco – ma i presunti motivi che c’erano dietro la scelta di condividerlo.

E’ infatti fin troppo facile ipotizzare un tentativo Rai di fare ascolti e un tentativo di Eleonora Cecere di tornare alla ribalta e far parlare di sé. Ipotesi, questa, che però sembra trovare riscontro in quella punta di dispiacere che aleggiava sul volto della neo mamma mentre mostrava la neonata alle telecamere e, con partecipazione, ringraziava di cuore Paola Perego. Grazie per l’attenzione o grazie lo stesso?

Chissà. Forse l’ex stellina di Non è la Rai voleva partorire in diretta solo per condividere la sua gioia, anche se questo significava mettere in piazza un momento molto delicato. Un momento in cui l’unico pensiero di una madre, di solito, è quello di sentire il primo pianto del suo bambino e sapere che è vivo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Eleonora Cecere a La vita in diretta
LA VITA IN DIRETTA: GIOVEDI ELEONORA CECERE (EX DI NON E’ LA RAI) PARTORISCE SU RAI1


La Vita in Diretta
La Vita in Diretta: arriva il tavolo con pasticcini e bevande


Fabio Fazio
Pagelle TV della settimana (9-15/10/2017). Promosse Antonella Elia e Simona Izzo. Bocciati gli alibi di Che (Fuori) Tempo Che Fa


Fialdini e Liorni
La Vita in Diretta: ma perchè Cristiana Mastropietro di Pesci Combattenti è capoprogetto del programma (che floppa)?

12 Commenti dei lettori »

1. Annapina Rinaldi ha scritto:

7 maggio 2014 alle 18:13

Perfettamente d’accordo con te Stefania! Non voglio commentare oltre la scelta della VID di trasmettere un parto in diretta (l’hanno fatto più di una volta qualche anno fa!) e ancor meno la scelta di Eleonora di “condividere” con l’Italia intera un momento così intimo! Visto la nascita anticipata si può dire, a seconda dei punti di vista, che Dio esiste, o che la bimba è molto + assennata di sua madre! Spero che questa vicenda serva alla Cecere x farsi una domanda e darsi una risposta! :)



2. Nina ha scritto:

7 maggio 2014 alle 18:40

Bellissima questa cosa!



3. giacomo bartoluccio ha scritto:

7 maggio 2014 alle 18:48

è una bambina riservata. Direi che dio c’è..



4. salvatoreluong ha scritto:

7 maggio 2014 alle 19:11

Ragazzi io penso che la cosa più bella per me è che la bimba sia nata e che sia andato tutto bene a lei e ad Eleonora Cecere poi per il resto trovo che non bisogna criticare!Eleonora tantissimi auguri dal tuo grande fan!



5. salvatoreluong ha scritto:

7 maggio 2014 alle 20:05

Ma lo sapete che l’Ospedale dove Eleonora ha partorito rischia la chiusura? ( Digitate si Google Fatebenefratelli di Roma a rischio chiusura ) e che Eleonora li due anni fa ha dato alla luce la sua primogenita? Quello che vedo io è una mamma che ha voluto portare i riflettori su questa vicenda grazie alla nuova nascita, tutto qui. Il resto sono solo supposizioni maligne dato che è da un anno che sta su tutti i settimanali grazie al suo lavoro!



6. Salvatore Cau ha scritto:

7 maggio 2014 alle 21:35

La Cecere ci può sempre riprovare tra qualche mese con un terzo figlio :D

…in effetti, ai tempi di Cucuzza i parti in diretta erano all’ordine del giorno. La specialista in materia era l’inviata Mara Pannone.



7. tinina ha scritto:

8 maggio 2014 alle 19:47

Meno male, questa ce la siamo risparmiata. Poi non lo so, manco fosse il parto di Kate Middleton. Ma questa gente che il suo quarto d’ora di celebrità ce l’ha avuto, perché non si trova qualcosa di altro da fare? Devono stare per forza in TV a parlare delle loro cose come se a noi ce ne fregasse qualcosa?



8. tinina ha scritto:

8 maggio 2014 alle 19:48

Comunque, va beh, auguroni; la nascita di un bambino è sempre una cosa bellissima.



9. ellis ha scritto:

8 maggio 2014 alle 20:54

quando non c’e’ sostanza si punta sull’apparenza. in questa critica ovviamente bambina esclusa, inconsapevole interprete di un teatrino basato sul nulla.
ma sinceramente a chi puo’ interessare di pancioni, parti, post parti ecc ecc…?



10. Stefania Stefanelli ha scritto:

8 maggio 2014 alle 22:44

@salvatoreluong Va bene non pensare male, ma tu non è che pensi in bene, scrivi romanzi.



11. lina ha scritto:

3 giugno 2014 alle 11:38

che cesso sembera lo nonno



12. alfia ha scritto:

25 maggio 2015 alle 16:37

Esatto…una cosa evitabilissima il parto in diretta di una poi…che siccome sconosciuta ormai a tutti, usa il parto per farsi notare e farsi ricordare! Ma non e’ nessuno, non e’ riuscita a fare nulla di buono dopo Non e’ la Rai..e quindi la natura ha fatto il suo giusto corso!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.