30
gennaio

MASTERCHEF 3, RACHIDA: CI E’ O CI FA?

rachida masterchef 3

Rachida

Ci è o ci fa?”. E’ questa la domanda che tiene banco tra i telespettatori di Masterchef 3 (qui le anticipazioni della puntata del 30 gennaio 2014). Il ‘personaggio’ dell’edizione in corso del talent culinario di Skyuno è senza dubbio Rachida Karrati, la concorrente d’origine marocchina che sta mediaticamente oscurando i suoi rivali ai fornelli.

Il merito, però, non è attribuibile alle abilità tra i fornelli (Rachida è brava ma non eccelle) quanto, piuttosto, al suo singolare carattere. Rachida dice sempre “sì”, salvo fare di testa sua; professa umiltà ma cerca di imporre costantemente la propria opinione; cambia stati d’animo da un momento all’altro, passando dal melenso all’acido in un battito di ciglia. Il tutto è condito da un italiano maccheronico, che suscita simpatia, e una forte gestualità. La sua sarà “furbizia orientale” per dirla alla maniera di Ilda Boccassini?

Masterchef 3, Rachida: nella vita di tutti i giorni è molto diversa?

Ad alimentare dubbi sulla veridicità di Rachida ci pensa L’Eco di Bergamo. Il quotidiano lombardo rivela che nella vita di tutti i giorni la concorrente dà tutta un’altra impressione. Chi la vede passeggiare nel centro di Sorisole (paesino della provincia di Bergamo dove risiede) parla di una donna molto curata che veste in maniera elegante all’occidentale: non copre i capelli, che sono lunghi, neri e lisciati in una piega perfetta.

Rachida: una donna decisa, forte e sensibile

Rachida si definisce una donna decisa, forte e sensibile. E’ venuta in Italia per lavorare e per migliorare la sua abilità in cucina. Ha 48 anni e il suo sogno è aprire un ristorante italiano in Marocco. Attualmente non è innamorata ed è molto orgogliosa delle sue figlie. Masterchef è un’occasione per crescere mentre il piatto che non mancherebbe nel suo libro – qualora vincesse il talent show – è polenta e osei.

Rachida quotes – le frasi cult

Per concludere vi lasciamo con alcune Rachida quotes.

La pasta viene trattata bene come bambini neonati, delicatamente“.

Sono troppo vera, allora sono diventata scema“.

“Parto sempre come una Ferrari, dopo torno come una Vespa

“Gatta fretta fa figli ciechi“.

Qui è una… proprio per me. E’ esame forte, come la patente: o guido bene e vado mezzo strada, si no sto a casa“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


MASTERCHEF 3 MAROCCO
MASTERCHEF 3 NELLA TERRA DI RACHIDA


ISOLA DEI FAMOSI 2015 - sesta puntata in diretta dalla PALAPA
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (9-15/04/2015). PROMOSSA L’ISOLA DEI FAMOSI, BOCCIATI SCOTTI E CARLUCCI


Isola dei famosi  2015 alessia Marcuzzi
ISOLA DEI FAMOSI 2015, SESTA PUNTATA DEL 9 MARZO: ELIMINATI ROCCO E RACHIDA. NOMINATI BELLI E SCANU


Isola dei famosi, Rachida contro Cecilia Rodriguez
ISOLA DEI FAMOSI 2015, RACHIDA VS CECILIA RODRIGUEZ: QUELLA TESTA DI ZINGARA CON LA VOCE DI UN TRANS

6 Commenti dei lettori »

1. Elena ha scritto:

30 gennaio 2014 alle 16:33

Impossibile farla diventare il prossimo masterchef…tipico caso di concorrente tenuto in gara per lo spettacolo, è veramente palese, la settimana scorsa, pur di non doverla eliminare, i tre giudici le hanno impedito di presentare prosciutto e melone suggerendole di cambiare piatto…con quanti altri l’avrebbero fatto? Semplice, nessuno…



2. Naj ha scritto:

30 gennaio 2014 alle 17:58

io amo troppo questa donna
ahahahahahahahahahhahahahahahaha



3. Gianni ha scritto:

30 gennaio 2014 alle 20:17

ho scoperto una nuova gioia!
Leggere articoli su trasmissione che non vedo e scoprire le stramberie che mi perdo!
Improvvisamente ti senti meglio, più felice! Felice per essermi eprso l’ennesima litigata, l’ennesimo fenomeno da baraccone, l’ennesima maleducazione ecc ecc.

Oggi il bello della tv è non guardare una trasmissione ma sapere che “tono” ha per avere conferma della robaccia che uno si sta perdendo.

Come quando ti capita di vedere i mostri di Striscia e ci trovi roba della De Filippi, personaggio che boicotto da decenni. Che gioia non vederla! E’ un invito per tutti quelli che leggono questo messaggio!
si vive meglio davvero! Ormai vedo solo telefilm e film (rigorosamente stranieri) e qualcosa sulla cronaca anche se risulta difficile separare le cose buone da quelle ridicole perchè fuse insieme in un solo contenitore (come il pomeriggio di Rai1).



4. Michele86 ha scritto:

30 gennaio 2014 alle 21:37

Se vince Masterchef è uno scandalo….preparare prosciutto e melone alla prova eliminazione è roba da pazzi, se ero Joe li avrei lanciato il piatto per lo studio, come ha fatto altre volte.
Io tifo per Nonno Alberto :)



5. Michele ha scritto:

31 gennaio 2014 alle 10:26

A me sta simpatica, non credo che vincerà Masterchef, però sicuramente è una delle attrazioni principali, spero arrivi fino alla fine.



6. GiGinuLuFurbu ha scritto:

31 gennaio 2014 alle 12:18

Questa qui mi puzza sin dalle selezioni. Anche Alberto. Non vorrei che facessero la fine dell’Avvocato ( anche se bisogna ammettere che Tiziana e Alberto sanno cucinare, ma questa Ràcida proprio no!)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.