14
gennaio

BRACCIALETTI ROSSI: LA PRIMA FICTION SOCIAL E’ RAI

Braccialetti Rossi

Braccialetti Rossi

Carlo Degli Esposti è un uomo di 60 anni. Per molti probabilmente è un perfetto “signor nessuno”, per altri è il deus ex machina de Il Commissario Montalbano. Noi, invece, vogliamo presentarlo oggi come il produttore con Palomar della nuova serie tv di Rai1 Braccialetti Rossi, in partenza domenica 26 gennaio. Non solo per presentare la fiction, di cui torneremo a parlare in maniera più approfondita, ma perché ci interessa mettere in risalto tutto quell’ottimo contorno che è stato preparato per l’occasione.

E’ curioso che nonostante l’imprenditoria televisiva italiana sia sorretta da tante “giovani” leve, potrebbe essere un uomo navigato a rivoluzionare il modello di fruizione della fiction italiana, per giunta in Rai. Si tratta, se prenderà piede, di un passaggio estremamente importante: gli spettatori non più intesi come soli soggetti passivi ma anche attivi e partecipi grazie agli strumenti tecnologici oggi disponibili, nonostante un genere – quello della fiction – che poco si presterebbe a tale modello.

Braccialetti Rossi, remake della serie spagnola Pulseras Rojas, che racconta le vicende di alcuni ragazzi conosciutisi tra i corridoi di un ospedale, è forse la prima fiction social della tv italiana. Ed è a tratti incredibile il lavoro pensato da Palomar: la serie è già da tempo su Facebook, Twitter e Instagram con gli account ufficiali, per dare notizie, anticipazioni, far conoscere i personaggi, mostrare alcune foto di scena e interagire con il pubblico. Ed è online, su web e su app per smartphone e tablet. Ma soprattutto è gioco.

Nonostante possa sembrare “fuori dal mondo”, alcune tecniche di gamification si possono applicare anche alla fiction desueta del Belpaese. Per Braccialetti Rossi, per esempio, è stato studiato un quiz a risposta multipla, e durante la messa in onda gli spettatori potranno scannerizzare tramite le app i codici in sovrimpressione, per accumulare punti – anche tramite la condivisione dei contenuti sui social – e vincere un weekend in Puglia, dove è stata girata la serie.

Se funzionerà si tratterà di una piccola rivoluzione che gli altri produttori non potranno non seguire, a partire dalla stessa Rai (e dalla tv generalista in generale) un po’ troppo restìa nei confronti di queste nuove opportunità.

Braccialetti Rossi: tutto sulla fiction di Rai 1

.

BRACCIALETTI ROSSI – INTERVISTA AL PRODUTTORE CARLO DEGLI ESPOSTI

BRACCIALETTI ROSSI – VIDEO INTERVISTA A LEO (CARMINE BUSCHINI)

BRACCIALETTI ROSSI – VIDEO INTERVISTA A VALE (BRANDO PACITTO)

BRACCIALETTI ROSSI – VIDEO INTERVISTA A DAVIDE (MIRKO TROVATO)

BRACCIALETTI ROSSI – VIDEO INTERVISTA A ROCCO (LORENZO GUIDI)

BRACCIALETTI ROSSI – VIDEO INTERVISTA A TONI (PIO LUIGI PISCICELLI)

BRACCIALETTI ROSSI – LA RECENSIONE

BRACCIALETTI ROSSI – I PROTAGONISTI

BRACCIALETTI ROSSI – LA COLONNA SONORA

BRACCIALETTI ROSSI -  TUTTI GLI ARTICOLI DEDICATI ALLA FICTION

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Braccialetti Rossi Live su Rai1
BRACCIALETTI LIVE: IL CONCERTO DEI BRACCIALETTI ROSSI ARRIVA SU RAI1


Pane e Libertà
PANE E LIBERTA’, LA FAVOLA BELLA DI GIUSEPPE DI VITTORIO


Orfeo (dg Rai) e Teodoli (direttore Rai 1)
Rai 1 getta la spugna: arrivano i film d’amore dopo Domenica In


Roberto Bolle
Danza Con Me: Rai1 comincia il 2018 con Roberto Bolle

4 Commenti dei lettori »

1. marcodesantis ha scritto:

14 gennaio 2014 alle 22:24

rimango fedele all’originale pulseras rojas…già sentendo che qui hanno messo tizianof erro( che nn ci azzecca nulla), mi venogno i brividi…



2. Desideria... ha scritto:

18 febbraio 2014 alle 14:32

Potete creare quiz anche a chi non è iscritto a Facebook o altri???io amo la fiction però non sono iscritta da nessuna parte perché non posso…



3. Viola ha scritto:

19 febbraio 2014 alle 20:56

Ciao sono viola toni mi puoi portare la bambola di tutti vale Rocco Davide leon cris e tu poi l ‘ autografo in posta tutto in posta ciaa



4. ti amo mirko trovato ha scritto:

7 febbraio 2015 alle 10:55

ciao ragazzi siete fantastici vi seguo tutte le domeniche ma anche su internet vi amoooooooooooooo soprattutto il mio amore mirko trovato 6 la mia vita



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.