30
dicembre

BERLUSCONI, VIDEOMESSAGGIO DI FINE ANNO. COSI’ IL CAV VUOLE SPIAZZARE NAPOLITANO

Silvio Berlusconi, videomessaggio

Altro che petardi e razzi pirotecnici: il vero botto di Capodanno lo sta preparando Berlusconi. Per concludere i dodici mesi più movimentati della sua carriera politica, il Cavaliere avrebbe pronto un piano mediatico dei suoi. Secondo indiscrezioni, l’idea dell’ex premier sarebbe quella di irrompere in tv proprio in questi giorni di festa, con un videomessaggio alla nazione. Il blizt televisivo, dicono i bene informati, potrebbe avvenire oggi stesso o domani, in concomitanza con un altro discorso tradizionalmente molto atteso.

Berlusconi, videomessaggio per replicare a Napolitano

La sera del 31 dicembre, infatti, Giorgio Napolitano pronuncerà il suo messaggio agli italiani, al termine di un anno in cui egli stesso ha giocato un ruolo decisivo nella designazione degli equilibri politici. Ne sa qualcosa Berlusconi, oggi molto critico nei confronti del Capo dello Stato. Con una astuta mossa, il leader di Forza Italia potrebbe comparire in tv con un discorso ad effetto, così da guastare il veglione a Re Giorgio. Il videomessaggio potrebbe arrivare prima di quello del Quirinale oppure dopo, quasi in forma di replica. Tuttavia, le modalità d’intervento sarebbero ancora da definire, e nell’entourage del Cavaliere non mancherebbero gli scettici, inclini alla prudenza.

Discorso di fine anno: lo farà anche Grillo

Stando a quanto si apprende, però, Silvio sarebbe decisamente interventista. Anche perché, proprio il 31 dicembre, pure Beppe Grillo farà sentire la propria voce con un contro-discorso di fine anno, in aperta polemica col Presidente della Repubblica. Berlusconi, insomma, non intenderebbe perdere un’occasione per ribadire agli italiani la propria posizione, rimarcando la necessità di tornare presto al voto e lanciando invettive alla magistratura ‘politicizzata’.

Il leader di Forza Italia inaugurerà il nuovo anno partendo alla carica: già per i primi mesi del 2014, il Cavaliere avrebbe messo in agenda apparizioni televisive, incursioni telefoniche e un piano per ‘rottamare’ i vertici del suo partito. Come ai vecchi tempi. Come se quella condanna definitiva per frode fiscale, e la conseguente estromissione dal Parlamento, fossero stati solo un incidente di percorso.



Articoli che potrebbero interessarti


Giorgio Napolitano
DISCORSO DI FINE ANNO 2014 IN DIRETTA: GIORGIO NAPOLITANO PREPARA IL CONGEDO IN TV


Matteo Renzi
SKYTG24: OGGI MARATONA SPECIALE VERSO IL NUOVO GOVERNO. CONSULTAZIONI AL QUIRINALE IN DIRETTA


Berlusconi Mike Bongiorno Messaggi di Cordoglio
ADDIO MIKE: I PRIMI MESSAGGI DI CORDOGLIO DAI BIG DELLA POLITICA E DELLA TV


Silvio Berlusconi e Maurizio Costanzo
L’Intervista con Silvio Berlusconi in prima serata

8 Commenti dei lettori »

1. Gorg ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 13:17

ma quanti mesi sono che la menano con ’sto messaggio di Berlusconi?



2. Seba7650 ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 14:01

Ancora ?!?
Ma basta !
Ma i figli non lo posso mandare in qualche ospizio !!?
Non ne possiamo piuuuu



3. orenbuch ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 14:16

sta notte ho fa bello sogno:era in treno,e io visto mio sogno SILVIO,e lui avevo accettare che io lui fa un bacio,come era piacevole,peccato solo un sogno,io lo trova affassinante SILVI <3



4. Nina ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 14:19

Seba: non sei mica obbligato ad ascoltarlo.



5. tinina ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 14:43

Domani sera lo faccio anche io un discorso su Skype!



6. Tania ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 14:55

Manca quello di Renzi e facciamo bingo



7. iki ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 15:29

Orenbuch:da COME e COSA scrivi si capisce tutto



8. Sanfrank ha scritto:

30 dicembre 2013 alle 23:27

Neanche un post sull’altra notizia dell’anno…
su Rai Yoyo anche Topo Gigio (quello vero, non Renzi) terrà un discorso agli italiani.
Parlerà alla nazione di quella stronza di Peppa Pig che vuole soffiarli la poltrona e del fatto che oramai è evidente che la Rai è politicizzata. I poteri occulti, infatti, con un ribaltone degno della prima repubblica, hanno deciso di far abdicare il figlio di Maria Perego e del Mago Zurlì, soppiantandolo con la procace maialina Peppa.
La nazione sarà messa dinanzi ad una scelta coraggiosa, ossia scegliere in nostrano Gigio, classe 1959, bella voce ridondante, anni 54 … ma non li dimostra, oppure Peppa, classe 2004, generalità che portano alla mente una nota levatrice spagnola, anni 9 … ma si sa che del maiale non si butta via nulla.

Per fortuna che ci sono io … che scrivo le notizie più succose ;D



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.