23
novembre

I SIMPSON: MASSIMO LOPEZ DOPPIERA’ HOMER (COL SOSTEGNO DEL ‘RIVALE’). ASCOLTA

Homer Simpson

Come sarebbe Maryl Streep senza la voce della sua storica doppiatrice Maria Pia Di Meo? E Leonardo Di Caprio senza Francesco Pezzulli? E, ancora, Homer Simpson senza Tonino Accolla? Quando però, una voce viene a mancare, occorre rimediare al più presto trovando un degno sostituto che renda giustizia al lavoro del suo predecessore. Ed è così che a tramandare la pesante eredità di Accolla sarà un doppiatore d’eccezione: Massimo Lopez.

Massimo Lopez doppierà Homer Simpson

Il comico marchigiano, tra l’altro già rodato nel campo del doppiaggio (ha lavorato anche in A Single Man dove prestava la voce a Colin Firth e in Austin Powers doppiando Mike Meyers), ha avuto la meglio su molti concorrenti, primo fra tutti Alberto Pagnotta, la cui personale versione di Homer era stata già caricata su Youtube riscuotendo consensi dal popolo della rete (sotto potete ascoltarlo all’opera). Per questo, all’annuncio di Italia1 di optare per Lopez, molti hanno avuto da ridire sull’esclusione di Pagnotta manifestando il proprio dissenso sui social network.

Alberto Pagnotta difende Massimo Lopez dalle critiche

Da qui la risposta di Pagnotta che non ha nascosto su Facebook il suo profondo rammarico per non essere stato scelto, ma anche la solidarietà a Massimo Lopez per il nugolo di critiche ricevute riguardo la sua performance del pater familias dei Simpson.

“Caro Massimo, anche se non ci conosciamo o non ti ricordi di me, ci tenevo a scriverti. Io sarei stato il tuo presunto ‘rivale’ in questo rush finale per il ruolo di Homer. Volevo solo dirti che mi dispiace per quello che molti ti stanno scrivendo sulla pagine, a volte in maniera poco rispettosa, per mostrarsi a favore mio… Per me è stato un onore immenso arrivare a questo punto con un artista del tuo calibro. Ti ho sempre ammirato da quando ero bambino e cinque anni fa ho avuto l’occasione di complimentarmi con te all’uscita del Teatro Vittoria. Conosco tuo fratello Giorgio, che ha avuto occasione di provinarmi. Inutile dire che per me dare la voce ad Homer Simpson sarebbe stato il coronamento di un sogno, l’occasione di una vita, in quanto nutro da 15 anni un amore sviscerato per il personaggio ed ho in qualche modo assimilato la caratterizzazione dettagli dal grande Tonino Accolla, colui che mi ha dato l’ispirazione per avvicinarmi a questo mondo. Che dire… è senz’altro dura vedere il sogno che svanisce ad un passo dalla vittoria… Ma rispetto la scelta e, ripeto, è stato bello arrivare fin qua con te, davvero. Un abbraccio e buon lavoro, Alberto”.

Come avrà risposto Massimo Lopez?

Dalle parole dell’ex cangurotto si evince l’umiltà dell’uomo nel raccogliere l’eredità di Accolla.

“Caro Alberto, apprezzo moltissimo le tue parole ed il tuo pensiero. Grazie! E’ raro di questi tempi avere dei confronti così signorili. Sì, siamo stati ‘rivali’ fino all’ultimo, sì, ho sentito quanto tu sia bravo nel riprodurre fedelmente tutte le voci dei Simpson, e l’ho sottolineato in qualche intervista. Doppiare Homer è una bella responsabilità, l’ultima scelta è stata a mio favore, le critiche saranno tante: dal mio punto di vista cercherò di onorare il grande Tonino cercando di avvicinarmi un po’ al suo stile sperando di non deludere le aspettative dei suoi fans. Tu sei molto bravo e sono certo che riuscirai a fare belle cose anche tu e presto. Grazie ancora ed un abbraccio”.

Insomma, una querelle risolta nel migliore dei modi per prestare la voce a uno dei personaggi animati più controversi e famosi della storia del piccolo schermo.

Homer doppiato da Alberto Pagnotta

Homer doppiato da Massimo Lopez – clicca qui

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Laura Pausini
DMLIVE24: 17 NOVEMBRE 2013. RENZI, PAUSINI (DITE A FAZIO CHE VUOLE ANDARE COME OSPITE A SANREMO SE ANTICIPANO IL FESTIVAL) E THOHIR A CHE TEMPO CHE FA, LOPEZ NUOVA VOCE DI HOMER SIMPSON?


Massimo Lopez
MASSIMO LOPEZ A TALE E QUALE SHOW 2015


Lilli Gruber
GRAFFITI, 9 – 18 MARZO: GRUBER VS LIGUORI, IL FLOP DI MASSIMO LOPEZ, MARIA DE FILIPPI IN RAI?


Bob's Burger - Fox Animation - Sky 127 - 1
FOX ANIMATION: LA CASA DELLE SERIE ANIMATE SUL CANALE 127 DI SKY. ECCO IL PALINSESTO

6 Commenti dei lettori »

1. mugnezz ha scritto:

23 novembre 2013 alle 20:39

e innegabile , youtube fa solo danni , ondate di bimbimikia esaltati o imbufaliti che osannano il loro idolo di turno. bravo o incapace che sia



2. nicola83 ha scritto:

23 novembre 2013 alle 22:59

Ascoltate entrambe le versioni. Personalmente avrei scelto Pagnotta… decisamente molto più simile all’Homer di Accolla. Comunque l’Homer di Lopez non è proprio pessimo… diciamo Lopez voto 5, Pagnotta voto 8.



3. lex ha scritto:

24 novembre 2013 alle 00:29

Lopez non mi piace proprio!!Sarei curioso di sapere quanta gente hanno provinato??Guarda caso i Lopez!!!fanno ride!



4. Luca11 ha scritto:

24 novembre 2013 alle 08:39

Non mi piace la scelta.. :/
Già hanno distrutto marge e bart.. Ora anche Homer… L’unico che poteva salvarlo era Pagnotta e l’hanno scartato..
Serviva uno che si avvicinasse di più alla voce di Tonino.. Pagnotta era perfetto.. I simpson Italia allo sfascio stanno andando ormai.. Che peccato..



5. gianni ha scritto:

24 novembre 2013 alle 16:01

Occhio però a imputare da ora in poi a Lopez e agli altri nuovi doppiatori un eventuale crollo degli ascolti dei Simpson. Dico questo perchè vedo i Simpson in originale appena escono in America e posso dire tranquillamente che la serie è ormai stantia.
Ripetitiva e prevedibile (e non fatemi parlare della preso in giro dell’Italia dell’ultimo episodio).

Quindi doppiatori o meno i Simpson sono praticamente morti. Forse gli ascolti non lo diranno perchè anche io continuo a vederli sperando in un miglioramento ma da tre anni in qua non di salva niente.



6. Andrew ha scritto:

25 novembre 2013 alle 14:39

Da una parte scegliere Pagnotta avrebbe portato ad una continuità, per il semplice motivo che è una mera imitazione della voce di Accolla.
La scelta di Lopez, probabilmente, è dovuta anche ad una sorta di forma di rispetto riguardo ad Accolla, il quale è stata e sarà sempre la voce storica di Homer. Il sostituirlo con una sua imitazione, probabilmente avrebbe portato a sminuire la voce “originale” stessa.
Ascoltare la nuova voce di Homer doppiato da Lopez fa strano, ma è meno sconvolgente di altri cambi fatti in passato (Marge e Bart su tutti!!)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.