26
settembre

GIANCARLO LEONE: PER CROZZA A RAI 1 SPENDEREI TUTTO QUELLO CHE HO

Giancarlo Leone (Direttore di Rai 1)

Nei giorni scorsi il Vice Direttore Generale della Rai Antonio Marano ha confermato che tra la tv di Stato e Maurizio Crozza esiste una trattativa. E ieri, a margine del Prix Italia a Torino, è intervenuto sulla vicenda anche il Direttore Generale di Rai 1 Giancarlo Leone, ammettendo che la volontà di assicurarsi il comico di La7 è molto forte.

Giancarlo Leone: per Maurizio Crozza a Rai 1 spenderei tutto quello che ho

Giancarlo Leone, dunque, conferma l’interesse per Maurizio Crozza. Un interesse che comunque non potrebbe concretizzarsi prima del 2014, dal momento che a partire da ottobre il comico tornerà in onda su La7 con Crozza nel Paese delle Meraviglie.

Per Crozza spenderei tutto quello che ho ammette Leone. Il direttore subito dopo però precisa:”Non è Rai 1 che negozia”. L’eventuale acquisto sarebbe certamente “coerente con la politica della rete, che è la tv dei numeri uno [...] possiamo dire che c’è un forte interesse da parte della rete, cerchiamo di arrivare a un risultato, ma non siamo in grado di dire se ci sarà.

Quanto andrà (o andrebbe) a costare Maurizio Crozza a Rai 1? Nelle scorse settimane si è parlato di una cifra che gira attorno a 4-5 milioni di euro per due anni. Numeri smentiti dallo stesso Antonio Marano, ma sufficienti per Renato Brunetta per presentare un’interrogazione al Presidente della Commissione di Vigilanza Roberto Fico.

Crozza e Rai1: questo matrimonio s’ha da fare?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Maurizio Crozza
CROZZA IN RAI: MARANO (VICE DG RAI) CONFERMA LA TRATTATIVA, BRUNETTA CONTESTA IN PARLAMENTO, CAIRO NON SA NULLA


lilli gruber
LA7 LIBERA I BIG VERSO LA RAI?


Urbano Cairo
Urbano Cairo punge Crozza: «Non ho nostalgia di lui. Lasciata La7 ha fatto più fatica di quanto previsto»


Matteo Renzi
AGCOM: LIMITARE LA PRESENZA DEL PREMIER IN TV. NEI TG PREVALE IL SÌ ALLA RIFORMA

1 Commento dei lettori »

1. Mister Zapping ha scritto:

26 settembre 2013 alle 16:13

Dopo l’uscita di Leone l’ufficio contratti sarà contentissimo, complimentoni! Ah già tanto sono soldi pubblici.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.