23
luglio

LE TRE ROSE DI EVA 2 – ANTONUCCI FERRARA: UNA SERIE DI QUALITA’ CON UN PIANO DI PRODUZIONE AUDACE

Roberto Farnesi e Anna Safroncik

Presentata oggi a Roma la seconda stagione della fortunata fiction Le tre rose di Eva, in onda in autunno su Canale 5. Grande l’entusiasmo di Antonino Antonucci Ferrara, direttore Fiction Mediaset, che ne ha sottolineato la “scrittura precisa e accurata” aggiungendo che si tratta un prodotto di “qualità con un piano di produzione audace, sia per i registi, sia per tutti i tecnici sia per gli attori. Un metodo produttivo che Mediaset continuerà a seguire“.

Soffermiamoci dunque su questo nuovo modello produttivo. Praticamente Le Tre Rose di Eva 2 è stata girata con due differenti troupe. E’ come se fossero stati due film. Combinazione, che, è evidente, comporta un abbattimento notevole dei tempi di lavorazione. Come sottolinea Massimo Del Frate, Direttore Dipartimento Fiction di Endemol Italia, non è facile perchè ottenere un buon risultato “richiede un calcolo scientifico tra scrittura creativa e metodo produttivo che si può applicare solo su un lavoro corale. Le scene in comune devono essere poche. E’ un metodo che diventerà di utilizzo frequente nella lunga serialità. Ci devono naturalmente essere attori e registi giusti, per ottenere un prodotto di qualità“.

Insomma, si lavora di più per risparmiare tempo e soldi. Una media di 12 scene al giorno per gli attori, fondamentalmente girate tra il casolare di Primaluce e la tenuta di Pietrarossa, le cui porte si aprono in questa seconda stagione, che conta un totale di 14 puntate da 80 minuti l’una. “Un prodotto di cui sono orgoglioso“, dice Raffaele Mertes, uno dei due registi insieme a Vincenzo Verdecchi, “Visti i tempi brevi, abbiamo dovuto organizzarci meglio. Per dare più respiro alle immagini abbiamo utilizzato i droni, una nuova tecnologia che ci permette di incrementare la qualità e risparmiare tempo e soldi”.

Grande complicità anche tra il nutrito cast di attori, che ha aderito con entusiasmo al nuovo modello produttivo nonostante “bisogna essere concentrati e fare vita di clausura. Ci vuole più professionalità, i ritmi sono frenetici. Con più tempo si può lavorare meglio sul personaggio, sta noi farlo lo stesso nei tempi più brevi che abbiamo a disposizione“, dichiara Roberto Farnesi, che interpreta il ruolo di Alessandro, protagonista insieme a Anna Safroncik, Aurora, che asserisce “entravi la mattina nel personaggio e non riuscivi più a uscirne. Quello che ti dà in più questo modello è la realtà. Siamo più vicini al pubblico“.

Nella seconda stagione entreranno a far parte del cast molti nuovi personaggi, tra cui vi segnaliamo, nel ruolo di Veronica, Euridice Axen, con un nuovo look, Mario Cordova, nel ruolo di suo marito Amedeo Torre e possibile padre delle “tre rose di Eva”.  Saranno loro ad abitare la misteriosa tenuta di Pietrarossa, attorno a cui si concentreranno segreti e conflitti della seconda stagione.

[CLICCA QUI PER SCOPRIRE LE ANTICIPAZIONI DELLA SECONDA STAGIONE]



Articoli che potrebbero interessarti


Roberto Farnesi
ROBERTO FARNESI A DM: NON HO ANCORA FIRMATO PER BALLANDO MA NON SONO PIU’ TEMPI IN CUI RIFIUTARE BUONI LAVORI PAGATI DIGNITOSAMENTE


Roberto Farnesi Le Tre rose di eva2
ROBERTO FARNESI: PRIMA ROMANTICO NE LE TRE ROSE DI EVA 2, POI CACIARONE IN UNO SHOW SU RAI1


le tre rose di eva
LE TRE ROSE DI EVA 2: IN ARRIVO DA RIS ROMA EURIDICE AXEN. PERICOLO PER SAFRONCIK E FARNESI


Anna Safroncik
BOOM! Per il GF 15 spunta un’outsider: Anna Safroncik. Si gioca la conduzione con Belen Rodriguez

4 Commenti dei lettori »

1. dumurin ha scritto:

23 luglio 2013 alle 20:19

Oh cielo! Troppo bella l’anticipazione! Però per cortesia non svelate tutto subito!
Ora capisco perchè Veronica sarà la nemica di Aurora.



2. Gio'90 ha scritto:

24 luglio 2013 alle 09:06

So che ci sono altri personaggi importanti che fanno parte di questa serie come Fabio Bucci(Terra Ribelle) e Antonella Fattori(Elisadi Rivombrosa).E’vero?



3. Gio'90 ha scritto:

24 luglio 2013 alle 09:13

Anche Fabio Bucci E Antonella Fattori nei nuovi personaggi.



4. Mattia Buonocore ha scritto:

24 luglio 2013 alle 10:05

@gio’ 90 si è vero



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.