5
giugno

CONFEDERATIONS CUP 2013: LA RAI ARRUOLA STRAMACCIONI?

Andrea Stramaccioni

Cosa hanno in comune Giampiero Gasperini, Claudio Ranieri e Andrea Stramaccioni? Se pensate che la risposta sia relativa ai disastrosi risultati che i tre allenatori hanno ottenuto sulla panchina dell’Inter dopo i fasti ai quali Josè Mourinho aveva abituato i tifosi nerazzurri non sbagliate ma dimenticate che la materia che interessa i lettori di DM non è il calcio ma la tv.

Ebbene dal profilo Facebook dell’informatissima Selvaggia Lucarelli emerge che l’allenatore appena esonerato dalla società di Massimo Moratti si sia ricollocato – in attesa di una nuova panchina di Serie A – sulla prestigiosa sedia di Rai Sport andando a commentare per il Servizio Pubblico Radiotelevisivo i match della Confederations Cup. La manifestazione partirà il 15 giugno in Brasile e sarà visibile per i calciofili da salotto proprio sui canali Rai e su Sky che invece ha scelto Alessandro Del Piero come talent della manifestazione. Il caso vuole che anche i due allenatori prima citati abbiano fatto parte della squadra di Rai Sport.

Questo il post apparso sulla bacheca della conduttrice di Celebrity Now:

“Mie fonti infallibili mi dicono che finalmente Stramaccioni ha trovato una panchina. Cioè, una sedia: in uno studio Rai a commentare la Confederations cup con Mazzocchi. Finirà per farsi cazziare pure da Beppe Dossena. Che mestizia.”

Beh non è che la Lucarelli ci vada molto tenera con ‘Strama’. D’altronde i risultati sportivi dell’ultima stagione non sono stati certo dalla sua parte, tuttavia il tecnico romano non è di certo un tipo che accetterebbe di farsi mettere i piedi in testa da chiunque. Sono proprio la personalità e il carisma le doti che hanno permesso a Stramaccioni di fare il salto di qualità professionale, passando rapidamente dalla panchina delle giovanili a quella più prestigiosa della prima squadra.

Insomma, l’uomo Stramaccioni è un laureato in giurisprudenza che ha avuto la forza di rialzarsi e intraprendere con successo la carriera da allenatore dopo aver chiuso troppo presto quella da calciatore a causa di un gravissimo infortunio al ginocchio destro. La sua “colpa” forse è solo quella di essere stato il capro espiatorio di un’Inter allo sbando, abbandonato e delegittimato da una società non sempre all’altezza.



Articoli che potrebbero interessarti


Confederations Cup 2013 su Rai e Sky Sport
CONFEDERATIONS CUP 2013 – ECCO GLI APPUNTAMENTI DI RAI E SKY SPORT


italia under 21
GLI AZZURRINI PROMOSSI SU RAI1 RELEGANO IL DEBUTTO DELLA CONFEDERATIONS CUP SU RAI3


Fabio Fazio
Rai Sport, polemica dopo Italia-Svezia: «Avremmo voluto più spazio su Rai 1». Ma Fazio incombeva


Michela Murgia, Chakra
Chakra: a Michela Murgia non servono effetti speciali. Spazio alle idee, ma manca quella sana cattiveria

1 Commento dei lettori »

1. Lucio ha scritto:

5 giugno 2013 alle 22:03

Sapete perche lo odia? Perche e’ amica della moglie di cassano e ricordate con chi ha litigato Strama? Forse la signorina anzi le signorne sono interessate a screditarlo…e intanto se fate un giro su siti meglio informati rispetto alla ragazza troverete che l’accordo non c’e’ perche strama deve fare il corso di coverciano.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.