21
maggio

FESTIVAL DI SANREMO 2014: FABIO FAZIO E LUCIANA LITTIZZETTO FANNO IL BIS?

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

L’idea lanciata da Fabrizio Del Noce di tornare indietro e affidare a Pippo Baudo la conduzione del prossimo Sanremo era un tuffo in un passato troppo remoto. E alla Rai, evidentemente, basta quello prossimo. E’, infatti, proprio alla scorsa edizione che l’azienda starebbe guardando, nella speranza di bissare gli ottimi ascolti.

Fabio Fazio sarebbe “a un passo dalla firma” per la sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, ovvero la sua quarta conduzione dopo quelle del 1999, del 2000 e del 2013. Il conduttore si mantiene ancora sul vago affermando che ci sta pensando, ma tutto sommato ci starà pensando da circa tre mesi, ovvero dalla proclamazione di Mengoni vincitore, visto che l’ipotesi di una sua riconferma era nell’aria a Festival non ancora terminato e appariva abbastanza scontata visto il successo ottenuto.

A sorprendere, però, è che a fare il bis non sarebbero solo Fazio e il suo meccanismo di gara ma tutto il gruppo di lavoro, compresa Luciana Littizzetto. Il che la mette alla pari di Fazio sdoganandola, cosa che comunque era già avvenuta all’Ariston, dal ruolo di semplice spalla. Perché quelle, di solito, cambiano ad ogni giro.

Una sorta di copia incolla, dunque, che considerati i risultati non sarebbe male, anche se in molti si sarebbero augurati di poter contare su un’ulteriore innovazione, anche in considerazione dei grandi “cambiamenti” che la dirigenza sta portando avanti. E se proprio si devono fare degli sforzi, beh, si concentrassero sulla scelta delle “vallette” cosicché non ci venga propinata un’altra inutilmente costosa Bianca Balti o, peggio ancora, una bella ma muta Bar Refaeli.



Articoli che potrebbero interessarti


Fabio Fazio, Luciana Littizzetto Che tempo che fa
SANREMO 2014, FABIO FAZIO VS DOMENICA IN. LITTIZZETTO: L’ANNO SCORSO ERAVAMO GENI, ORA COGL*ONI


Fiorello e Carlo Conti
FESTIVAL DI SANREMO 2015: CHI CONDURRA’? LEONE VUOLE FIORELLO, IN ALTERNATIVA CARLO CONTI


Finalisti Sanremo 2014
FESTIVAL DI SANREMO 2014 – SERATA FINALE DEL 22 FEBBRAIO IN DIRETTA. VINCE ARISA


Sanremo 2014 - Fazio e Littizzetto
CODACONS: ASCOLTI DISASTROSI DI SANREMO 2014. FAZIO E LITTIZZETTO RESTITUISCANO PARTE DEL COMPENSO RICEVUTO PER IL FESTIVAL

15 Commenti dei lettori »

1. giammi37 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 21:00

Troppo bella l’idea di un ritorno all’Ariston del Pippo Nazionale



2. Peppe93 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 21:02

Io sono contrario al bis, farebbero esattamente le stesse cose.



3. emanuele ha scritto:

21 maggio 2013 alle 21:38

anche io avrei cambiato conduttore…..una nuova coppia!!!…

mi è piaciuto moltissimo l’ultimo festival di Fazio e Littizzetto…ma sono favorevole al cambiamento



4. Dasmix ha scritto:

21 maggio 2013 alle 21:47

Massi dai.. Una seconda possibilità di solito non si nega mai. (fa tanto mamma rai)



5. Marco89 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 22:05

Potrebbero anche riconfermarli pur non amando per niente Fazio e trovando a tratti troppo volgare la Littizzetto, ma le cose che devono cambiare sono due:
1: la giuria di qualità deve sparire o al massimo essere sostituita da persone veramente competenti, in pratica non dalla Dandini.
2: Il cast deve essere più variegato e la canzoni devono tornare ad essere più pop, vedendo anche le vendite non proprio brillanti di molte canzoni uscite da quest’ ultimo festival.



6. StefySh ha scritto:

21 maggio 2013 alle 22:11

A me piacerebbe il bis ma ad una condizione: stipendi dimezzati. Di sti tempi tutto fa brodo ;-)



7. Giuseppe ha scritto:

22 maggio 2013 alle 07:49

Che noia, sempre le stesse cose.



8. Luigi ha scritto:

22 maggio 2013 alle 10:13

Ma perché non darlo a Carlo Conti visto che si occupa di musica da una vita? Non capisco perché andare a prendere un conduttore (noioso) da Rai3 senza dare nemmeno una possibilità agli altri. Non dico Frizzi, che molti non apprezzano, ma almeno Carlo Conti che fa sempre buoni ascolti…

La scelta della giuria sedicente di qualità è stata penosa e la responsabilità è stata anche di chi ha scelto i giurati, ergo…



9. Michele ha scritto:

22 maggio 2013 alle 12:03

Se l’alternativa a loro due (e Fazio a me non mi piace, è un lecchino allo stesso livello di Emilio Fede, solo che lui lecca l’altra parte politica) sono o il baccalà allampadato (Conti) o il millesimo festival mortuario di Baudo che ripopolerebbe l’Ariston di tutte le cariatidi musicali italiane (tipo Little Tony, Bobby Solo, Al Bano o Jimmy Fontana) ben venga il Fazio-Littizzetto bis tutta la vita!!!!



10. Nina ha scritto:

22 maggio 2013 alle 13:22

Concordo con quando scritto da Michele dalla prima all’ultima riga.



11. Mattia ha scritto:

22 maggio 2013 alle 16:13

io sono del pensiero che Sanremo si debba condurre una volta soltanto ,deve rimanere un emozione unica perchi lo fa ..è poi anche per il telespettatore che è. casa che guarda !



12. blackmail ha scritto:

23 maggio 2013 alle 02:49

Se sarà bello come quello di quest’anno ben venga il bis!



13. serio ha scritto:

23 maggio 2013 alle 09:35

La loro conduzione ha funzionato ma spero che non tornino sarebbe una fotocopia e IMHO anche l’auditel ne risentirebbe! Magari fra due o tre anni sì… a Sanremo i conduttori devono ruotare un pò.



14. Salvo ha scritto:

23 maggio 2013 alle 14:19

No, vi prego… di nuovo quel morto vivente di Fazio proprio no! Ma è possibile che con tanti altri scelgano proprio lui e la Littizzetto che fa sempre le sue solite battute sulla politica anche a Sanremo?



15. lele ha scritto:

25 maggio 2013 alle 20:06

già sbadiglio…

proposta: e se le vallette le mandiamo “in pensione”?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.