3
marzo

PREMIO TV 2013: TG LA7 MIGLIOR TELEGIORNALE DELL’ANNO

Enrico Mentana, TgLa7

Con un triplete così, sarà contento il solerte ed interista Enrico Mentana, alias il Mourinho della notizia. Per la terza stagione consecutiva, infatti, il suo TgLa7 ha vinto il Premio tv (ex Oscar tv) come Miglior Telegiornale dell’Anno. Nella storia del Premio Regia Televisiva è la prima volta che lo stesso notiziario viene premiato per tre volte di fila. A modo suo, quello stabilito dal tg diretto dal Mitraglietta è dunque un record.

Il TgLa7, si apprende, è stato votato all’unanimità dalla giuria, ed il premio verrà consegnato durante la cerimonia trasmessa mercoledì 13 marzo su Rai1, in diretta e in prima serata. Nella stessa occasione, il conduttore Fabrizio Frizzi annuncerà tutti i vincitori delle diverse categorie. Come già riportato, quest’anno oltre ai riconoscimenti tradizionalmente assegnati, verrà anche attribuito un particolare Premio Evento Televisivo Straordinario dell’Anno a Roberto Benigni, per il successo del suo spettacolo La più bella del mondo (maggiori dettagli sul Premio Tv 2013 qui).

Al momento non sono ancora state note le motivazioni che hanno spinto la giuria presieduta da Gigi Vesigna a premiare la testata giornalistica di La7 come la migliore della tv italiana. Vedremo, sentiremo. Solitamente, però, il tg di Enrico Mentana viene apprezzato per la puntualità e la chiarezza col quale dà al pubblico le notizie, anche se alcuni lamentano che la scaletta riservi troppo spazio alla cronaca politica.

Ma il pezzo forte della testata di La7 sono gli speciali in diretta, che scattano prontamente all’occorrenza. Elezioni, terremoti, manifestazioni o scontri di piazza: se succede qualcosa, il factotum Mentana va in onda.

Intanto, il direttore e la sua testata si apprestano a ritirare un nuovo Premio Tv. Il terzo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Enrico Mentana
TG LA7: ENRICO MENTANA STASERA CONDURRA’ DA SANREMO


Massimo Giletti, TgLa7
Massimo Giletti debutta a La7: «Questa rete mi dava più certezze di libertà di racconto. Il servizio pubblico lo si può fare ovunque»


Rigopiano - TGLa7
ENRICO MENTANA: LA TRAGEDIA DI RIGOPIANO NON SIA L’INCIDENTE DI VERMICINO


Enrico Mentana
LA7, MENTANA CONTRO IL ‘BOICOTTAGGIO’ DEL M5S: “QUESTA E’ UNA BAMBINATA (…) PROTESTA DEL TUTTO FUORI LUOGO FATTA DA ROCCO CASALINO” (VIDEO)

7 Commenti dei lettori »

1. lucio voreno ha scritto:

3 marzo 2013 alle 12:52

Premio alquanto forzato, secondo me, anche gli ascolti del tg di chicco sono in discesa da quando raggiunse l’apice con la fine del governo Berlusconi.



2. Davide Maggio ha scritto:

3 marzo 2013 alle 13:08

lucio voreno: noi infatti non l’abbiamo votato.



3. sirgeorge93 ha scritto:

3 marzo 2013 alle 13:21

chi hai votato? skytg24 spero….perchè gli altri non sono neanche telegiornali, ma bollettini di partito



4. Davide Maggio ha scritto:

3 marzo 2013 alle 13:22

sirgeorge93: no.



5. Giuseppe ha scritto:

3 marzo 2013 alle 14:45

Malgrado la sbandata pro-montiana, il tg di Mentana se non il migliore è. comunque, un punto di riferimento per l’informazione politica in televisione proprio per la puntualità e la chiarezza.

Premi a parte, secondo me banalmente non esiste il tg migliore perchè ogni rete da sempre cerca di diferenziarsi dalle altre, chi privilegiando la politica e chi la cronaca. Sarebbe terribile che tutti si uniformassero p.e. al modello “Mentana”.



6. Giovanni ha scritto:

4 marzo 2013 alle 02:16

Un premio veramente immeritato! Per la gggente il migliore Tg di itaGlia è senza dubbio studio aperto!!!!11!



7. Pietro ha scritto:

5 marzo 2013 alle 16:55

il TG di Mentana è il migliore ,anche SKYTG24 è buono, dei grandi il TG5 è inqualificabile, sembra di leggere il Giornale o Libero , fazioso



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.