30
gennaio

PAMELA SAINO “SCOMUNICATA” DA DON MATTEO: NELLA NONA STAGIONE NUOVE LINEE NARRATIVE

Pamela Saino

Pamela Saino non prenderà parte alla nona stagione di Don Matteo, le cui riprese partiranno il prossimo mese di marzo. Ad annunciarlo, non senza un pizzico di delusione e amarezza, è lei stessa sulla sua pagina Facebook. La notizia è stata un fulmine a ciel sereno per tutti i fan dell’attrice che, nella serie con protagonista Terence Hill, ha rivestito sin dalla seconda stagione il ruolo di Patrizia Cecchini, figlia del simpatico Maresciallo interpretato da Nino Frassica, e moglie del Capitano Tommasi, cui da il volto Simone Montedoro. Proprio l’attore, sempre attraverso Facebook, non nasconde il suo stupore per la notizia dell’uscita dal cast della Saino, dichiarando:

“Questa è una notizia che sorprende anche me… Io ancora non so niente al riguardo… E non so quali potrebbero essere le motivazioni… Il mio agente non sa nulla! Però il capitano Tommasi dovrebbe esserci, a quanto pare! Almeno, è questo che sappiamo”.

E mentre i tanti fan della coppia composta da Patrizia e Giulio minacciano di boicottare la fiction, arrivano attraverso le pagine di Tv Sorrisi e Canzoni i primi chiarimenti da parte della Lux Vide, casa produttrice della serie. Nel festeggiare il successo ottenuto dalle repliche dell’ottava stagione in corso in queste settimane su Rai1, Luca e Matilde Bernabei hanno dichiarato:

“Dalla prossima serie di Don Matteo aspettatevi grandi novità. Per continuare a innovare, restando sempre fedeli all’identità del format, il gruppo di scrittura ha pensato a nuove linee narrative per la nona serie, che hanno portato a qualche cambiamento nel cast, soprattutto riguardo al personaggio di Patrizia.”

Cosa accadrà alla primogenita di casa Cecchini ancora non si sa, ciò che però appare certa è la volontà di cambiare pagina e di fare a meno della Saino, alla quale entrambi i produttori augurano un roseo futuro lavorativo.

“Pamela, con il suo talento ha contribuito moltissimo al successo di Don Matteo. E siamo sicuri che ora la aspetti un meritato futuro professionale”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Don Matteo 8
DON MATTEO 9 ANTICIPAZIONI: PATRIZIA CECCHINI E’ MORTA IN UN TRAGICO INCIDENTE


Saino
DON MATTEO 9: PAMELA SAINO (PATRIZIA CECCHINI) NON FARA’ PIU’ PARTE DEL CAST


Don Matteo 8 -3
DON MATTEO DIVENTA PAPA’! TANTE CONFERME E QUALCHE SORPRESA NELL’OTTAVA SERIE IN ONDA DAL 15 SETTEMBRE SU RAI1


Simone Montedoro
Don Matteo 11: Simone Montedoro non ci sarà

50 Commenti dei lettori »

1. fabio94 ha scritto:

30 gennaio 2013 alle 14:55

Ma porca miseria. Perchè? Mi piaceva la Saino…



2. samum ha scritto:

30 gennaio 2013 alle 16:56

Che bisogno c’è di stravolgere la trama della fiction apportando novità (secondo me volute dalla andreatta) ad una serie che fa il 20% in replica in garanzia…secondo me perderà il pubblico appassionato della storia tra giulio e patrizia (spero non si fidanzi con la pm andrea conti) Mancherà anche la perpetua natalina per motivi di lavoro in francia. Spero solo che non facciano morire il personaggio di patrizia anche se la scusa della spagna ha stufato. W Don Matteo!



3. emanuele ha scritto:

30 gennaio 2013 alle 18:11

nooo la perpetua è fondamentale!!!!!!…rivoglio Natalina



4. tinina ha scritto:

30 gennaio 2013 alle 19:04

NO, Natalina no, vi prego! Passi per la Saino (a dire la verità il suo personaggio cominciava ad essere pesantuccio), ma Natalina non può mancare nella serie!!!!!!!!!!!!!



5. Alessandro Fedele ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 08:17

Ma cari signori.. questa Fiction ha fatto registrare ascolti record anche in replica, soprattutto per merito del cast presente. A mio avviso il segreto del successo, gira proprio intorno ada attori come Simone Montedoro, Pamela Saino e Nino Frassica. Vi prego non stravolgiamo tutto, facendo uscire dalle scene Pamela Saino. Sicuramente la nona serie avrà di nuovo un grande successo, ma mantenendo l’attuale cast. !!!
Cordiali saluti…
Alessandro



6. SIDUS ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 09:56

Le nuove linee narrative dipendono dal fatto che non si riesce a creare delle situazioni interessanti sul matrimonio, che in questo caso avrebbe prodotto delle gag divertenti se solo gli autori si fossero spremuti un po’. La verità è che in Italia non si riesce a dare alla serialità, improntata sul matrimonio, un risvolto interessante. E pensare che nella penultima puntata della serie 9 ci sono tutti gli spunti per crearla : ovvero la collaborazione nella risoluzione dei casi tra l’avvocato Patrizia-don Matteo vs il capitano-il maresciallo avrebbero generato degli sketch esilaranti.



7. rosaria ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 10:42

l’idea di cambiare….e di lasciare patrizia a casa non mi piace per niente!!!sono anni ke seguo questa fiction,e mi piace molto!adesso ke si sono sposati giulio e patrizia, e ke quindi hanno coronato il loro sogno, bisognava creare novita’ narrative sulla coppia, noooo lasciare a casa un personaggio cosi’ carino come Pamela!!!non sono proprio d’accordo….spero ke la produzione ci pensi ancora ,visto ke le risprese iniz.a marzo…..mi sa ke perderete qualke ascolto!!!caro Don Matteo fai qualcosa…forse a te ti ascoltano!!!!!!!



8. Michi ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 12:36

il successo di qst fiction sono proprio i suoi personaggi. Ho cominciato a rivederla qnd è nata la storia tra il capitano e la figlia del maresciallo ed ora xché stravolgere tutto? A me nn piacciono i cambiamenti. Dopo che hanno fatto morire Guido in “un medico in famoglia” nn l’hl + vista e nn vedrò neppure la prossima serie.



9. Domenico ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 12:56

Buon giorno. Forse potrebbe, il personaggio di Patrizia, manacare per le puntate iniziali (lavoro per esempio) ma alla 3° od alla 4° srebbe il caso di riproporlo. Non parlo di viaggio di nozze in quanto dovrebbe mancare anche Giulio. Vedete se vi è possibile reinserirla durante il percorso della Fiction. In bocca al lupo e congratulazioni per il lavoro fatto.



10. Cin ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 14:48

Nn lo guarderó neanche io!!!



11. Cetty ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 14:58

Ma dalle parole della Lux ,deduco che il personaggio di Patrizia ci sarà ma cambiera solo l’ attrice?



12. Rita ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 16:20

Noooo Patrizia deve esserci o Don Matteo non ha senso



13. Max ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 19:00

Sono in controtendenza, lo so; ma a me sembrava proprio troppo forzata la storia tra Patrizia ed il capitano Tommasi. Anche tra gli attori ci deve essere un minimo di feeling altrimenti sembra che si limitino a leggere le battute. Forse la Sergio (pm Conti) sarebbe stata più adatta per quel ruolo (come lo era Milena Miconi con Anceschi-Insinna). Natalina…è un brutto colpo…coraggio Pippo!



14. Antonella ha scritto:

31 gennaio 2013 alle 23:35

Il personaggio di Patrizia ha regalato moltissime emozioni ai telespettatori
Perché privarcene?
Del resto non funziona mai niente!!!!!
Ogni giorno ci tolgono sempre tutto!……toglieteci pure il gusto di sognare!
VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!



15. michele ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 12:44

Gravissimo errore togliere la Saino. Dopo le tante emozioni regalateci nelle ultime puntete della serie 8 e l’agognato matrimonio. E poi e brava e bella! La rivogliamo a furor di popolo!



16. Simmy ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 13:43

Nooooo Natalina ci deve essere!!!!!!! Senza di lei la fiction è vuota!!!!



17. Manuela ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 15:34

NO Patrizia?…..no Don Matteo!!!!!!!!!!!!!!!!



18. angelo ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 15:52

no patrizia…..no don matteo…… no don matteo??….no visualizzazioni!!!…no visualizzazioni…..la fiction muoree!! ecco cavolo riprendete PAMELA SAINO vi pregooo a marzo ci saranno le riprese ripensateciii!!



19. Ginny ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 18:50

ma perchè devono togliere patrizia??? ok magari non farla diventare protagonista come nell’8 serie ma non possono toglierla del tutto! almeno farla vedere qualche volta! se poi tolgono anche natalina io non so se mi piacerà come adesso!



20. Giulia ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 20:51

Ma che accipicchia di film e’ senza Patrizia e Natalina ,
Almeno mettete un sostituto altrimenti buona notte cari miei!



21. Giulia ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 20:51

Ma che accipicchia di film e’ senza Patrizia e Natalina ,
Almeno mettete un sostituto altrimenti buona notte cari miei!



22. carolina ha scritto:

1 febbraio 2013 alle 21:33

Non ci sarà la Saino? ! ERRORE MADORNALE!!!!! non c’è niente di più deludente escludere un personaggio che ha funzionato così bene ! E possibile che ogni volta che si racconta una storia a lieto fine bisogna storcerla facendo morire partire o sparire il personaggio? Cari signori autori spremetevi bene le meningi! Molte serie, perdono spettatori proprio per questo!



23. Paola ha scritto:

2 febbraio 2013 alle 00:02

Patrizia non sara’ presente in Don Matteo 9?
Roba da non crederci!
Ma che Don Matteo sara’?
Che barba…che noiaaaaaaaaa!
Ridateci Pamela e non facciamo scherzi!



24. Giulia ha scritto:

2 febbraio 2013 alle 00:15

Quella del capitano Tommasi e Patrizia e’ stata una bellissima storia!
Ecco perche’ non puo’ e non deve finire!
Aspettiamo un seguito!
Magari con l’arrivo di un bel bebe’per la gioia di tutti ma soprattutto di nonno Cecchini!



25. Davide Maggio ha scritto:

2 febbraio 2013 alle 00:15

Giulia… Paola… ti sdoppi?



26. Nadia ha scritto:

2 febbraio 2013 alle 13:37

Dell’innovazione al pubblico non interessa più di tanto, la storia che ha appassionato è stata quella di Giulio e Patrizia e la produzione lo sa molto bene, l’uscita di Pamela è un azzardo, che si devono inventare? Che è fuggita o qualcosa di peggio? Bella roba e il guaio è che sono irremovibili nella decisione, complimenti per aver accolto le migliaia di proteste senza considerarle per niente, terremo a mente anche questo!!!



27. Nadia ha scritto:

2 febbraio 2013 alle 13:51

Ho dimenticato un appunto: ho letto che si cerca una ragazza molto bella, solare e giovane che interpreterà la nipote di Cecchini venuta dalla Sicilia a portare scompiglio ecc., bè non ci inventiamo che lo scompiglio lo porta al capitano x cortesia, sarebbe di cattivo gusto e non adatto a un don Matteo, ma dico io con tutte le trame che gli autori potevano inventarsi per la coppia Patrizia e Giulio tipo un sequestro di persona così potevamo vedere un Montedoro più attivo anche fisicamente, un riavvicinamento del padre di Tommasi,niente!Se ci perderà in ascolti mi spiace ma ve lo siete cercato, tanto prima o poi tutto finisce no?



28. graziella ha scritto:

2 febbraio 2013 alle 14:39

Non è possibile chiudere la serie n.8 con un bel matrimonio ed iniziare una nuova serie senza Patrizia novella sposa!!!
Non è necessario un cambiamento in questo senso si possono inventare altro dato che hanno avuto il tempo e il modo di constatare la marea di ascolti di quest’ultima serie.
Se non cambieranno idea perderanno sicuramente un sacco di affezionati di Don Matteo!!!!!!!!!!!



29. rosaM58 ha scritto:

6 febbraio 2013 alle 01:05

ma fatemi capire sono cambiati gli sceneggiatori? Ma bravi !!!!! saranno capaci di vanificare 10 anni di successo. E per inventarsi che? La nipote di Cecchini.! e noi pubblico ???? ignorati. !!! ma possibile che non riescano a scrivere una sceneggiatura che preveda la presenza di Patrizia? se vogliono una mano li aiutiamo noi….. se poi e’ un taglio alle spese per motivi facilmente intuibili allora .. rassegnamoci a vedere Giulio senza la sua Patrizia. e comunque la Saino non se lo meritava questo trattamento. E gli attori del cast dovrebbero difenderla e pretendere la sua presenza. Ma si sa il pubblico e’ sovrano solo per pagare il canone….



30. silvana ha scritto:

12 febbraio 2013 alle 19:08

Quando mi sento triste e depressa mi riguardo la stupenda storia d’amore di Giulio e Patrizia so che è solo un fiction ma a volte aiutano a sognare visto che ci è rimasto solo quello.
Io ho già mandato un email alla rai
LASCIATECI SOGNARE ANCORA CON GIULIO E PATRIZIA.
Sappiate che se così non fosse per me Don Matteo è finito col n 8a
(spero con tutto il cuore che la nona serie sia un flop clamoroso)



31. eli ha scritto:

12 febbraio 2013 alle 21:15

sceneggiatori????!! ma voi dovrest creare inventare, non eliminare! Ma le peggio sono le vostre perchè farete uno schifo di fiction che nessuno guarderà, e rimarrete a terra!
Voi della produzione per primi avevate detto che Giulio e Patrizia avevano riportato ascolti da parte di ragazzi giovani, bene, sappiate che togliendo Pamela, li perderete! Il mio di sicuro, farò qualche altra cosa il giovedì sera…



32. rosaM58 ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 23:04

sceneggiatori non vi basta ? ma non siete voi probabilmente…. qualcuno ha altri scopi. e chi ne fa le spese? uno dei personaggi più amati della serie ed il pubblico naturalmente . Ma come pensate di risolvere questa falla ? La fate morire e resuscitare ? a barcellona che si e’ innamorata di un altro? niente sara’ convincente e statene certi , l’ auditel ve lo dira’. Siete ancora in tempo, fatela almeno apparire in qualche puntata , lasciatevi aperta una possibilità.



33. tari ha scritto:

18 febbraio 2013 alle 19:08

se togliete la coppia giulio patrizia, io guarderò qualcos’altro. Certo, il protagonista rimane don matteo che aiuta i caramba nelle indagini, ma la storia tra la figlia del maresciallo e il capitano ha fatto sognare tutti, senza contare che cecchini geloso della figlia è troppo forte. Si potrebbe invece far tornare Amanda, che porta scompiglio per riconquistare Giulio.Una cosa è certa, se la gente vuole Giulio e Patrizia insieme, per continuare a sognare.



34. margherita ha scritto:

21 febbraio 2013 alle 09:55

Se non ci sarà Natalina non sarà più Don Matteo!



35. Betty ha scritto:

6 marzo 2013 alle 15:12

E’ un colpo di scena, certo, ma Don Matteo non è Giulio e Patrizia! Posso capire che molte persone si siano affezionate a questa storia, ma era effettivamente superflua nella serie. Tommasi stava perfettamente con Amanda, c’era simpatia e comicità, la storia successiva è stata, a mio avviso, un inserimento forzato, tanto per replicare la riuscita relazione tra Anceschi e Laura e dare al pubblico una bella favola che attira sempre. Purtroppo già dalla settima serie, si è visto come la fiction abbia preso un’inclinazione totalmente diversa dalle precedenti e dalla sua trama originale: al centro non c’erano più le indagini e l’Arma (ampliamente approssimata e sintetizzata la sua figura) ma le storielle d’amore e le scenette tra Cecchini e Tommasi, molto meno comiche rispetto quelle belle ed intelligenti con il predecessore di quest’ultimo. Ripetizioni e clamorose falle nell’ottava, che a quanto pare, non molti hanno notato. Insomma, tutto questo clamore è plausibile per chi è amante delle storie d’amore, ma se gli sceneggiatori hanno deciso, finalmente di regalarci qualcosa di nuovo e di stupirci, ben venga!



36. silvana ha scritto:

7 marzo 2013 alle 11:15

Cara Betty ti posso dire che le storielle d’amore come le chiami tu aiutano un pò a sognare; visto che è l’unica cosa che lo stato non ci tassa; gli sceneggiatori potevano stupirci anche lasciandoci Pamela Saino niente impediva loro di scrivere storie parallele. Le battute tra Tommasi e Cecchini erano fantastiche ci regalavano un pò di gioia e di sana risata. Ricordo benissimo le prime serie erano di un noioso senza fine sono cominciate ad appasionare la gente nel momento dalla nascita della storia d’amore tra Anceschi e Il sindaco ci sarà un perchè tu che dici.
Secondo te come mai la 7 e l’8 stagione in replica hanno avuto il boom di telespettatori?.
Perchè secondo te si è mobilitata tanti spettatori?



37. Betty ha scritto:

7 marzo 2013 alle 17:29

Cara Silvana, ti rispondo molto volentieri sperando di non aprire un’inutile discussione :) Ho seguito tutte le serie di don Matteo, e posso dirti che le prime serie, possano esserti risultate noiose per il semplice fatto che si delineavano lungo una trama più tendente al giallo, ma la comicità era già presente, non in maniera però incisiva, come è iniziata ad esserci dalla quarta serie. Per quanto riguarda i siparietti tra Tommasi e Cecchini, io li ho trovati molto deludenti in quanto a comicità, perchè troppo infantili e sciocchi, ma questo è un mio parere, ed è comprensibile che non tutti siano in linea con la mia opinione. Però c’è da dire che le ripetizioni tra la settima e l’ottava serie erano evidenti, così come le falle nella sceneggiatura, ma su questo non voglio insistere, ci tengo soltanto a dirti che don Matteo è come se avesse il marchio “DOP” e quindi è un pò una garanzia, qualsiasi serie si replichi. Le storie d’amore aiutano a sognare è vero, quella tra Anceschi e Laura però era molto più intensa e matura, con i suoi tratti comici è vero, ma è rimasta pur sempre una storia non da fanciulli innamorati. Ma ciò che mi ha più deluso, è che sognatrici e sognatori, hanno fatto si che questa fiction venisse etichettata come “Giulio e Patrizia” e non è una cosa positiva per una fiction nata e sviluppata con al centro le indagini dell’Arma che vedono incrociarsi con quelle di un prete detective.



38. rosa ha scritto:

9 marzo 2013 alle 23:07

care betty e silvana, avete entrambe ragione pur con opinioni diverse.E’ vero che i battibecchi e le scenette tra Cecchini e Tommasi non sono precisamente ricche di fine british humour , sono prevedibili e a volte banali, ma la forza di questo programma e’ proprio questa, la semplicita’ assoluta , i sentimenti buoni, la redenzione del colpevole mai veramente cattivo. Non se ne puo’ più di storie di violenza, di dolore, la gente ha bisogno di serenità, di guardare la tv e sorridere, senza angoscia e rabbia. Io non amo le fiction, ma con DM e’ diverso.Mi rilassa, mi diverte mi fa pensare ad un Italia più buona. Riguardo poi alla storia tra Patrizia e Giulio interrotta senza una spiegazione, credo che sia un errore molto grave oltre che una scarsa considerazione del fedele pubblico che dal 2000 segue il programma. ciao ad entrambe.



39. Terry ha scritto:

13 marzo 2013 alle 17:52

Io invece condivido in pieno quello che scrivono Silvana e Betty. Ragazzi ma non se ne può più di tutti questi deliri su Giulio e Patrizia!!



40. Davide Maggio ha scritto:

14 marzo 2013 alle 15:11

Forse vi può interessare quest’intervista a Nino Frassica appena pubblicata:

http://www.davidemaggio.it/archives/71607/nino-frassica-a-dm-colpi-di-scena-e-new-entry-femminili-in-don-matteo-9



41. silvia ha scritto:

20 marzo 2013 alle 15:44

no,non si può vedere senza patrizia ,ormai sposata con il capitano tommasi, la nona puntata di don matteo e per piacere eliminate il pm andrea che è brutta ed insopportabile sembra un trans



42. Terence ha scritto:

1 aprile 2013 alle 16:12

MAI SENTITA MA CHI E’?



43. Franca ha scritto:

26 maggio 2013 alle 22:32

Ma non si rendono conto che il successo delle ultime due serie in modo esponenziale è stato dovuto proprio alla storia di amore !!!
Voglio proprio vedere cosa si inventano!



44. cecilia bernabini ha scritto:

7 agosto 2013 alle 16:46

nooo!!!!! la serie senza patrizia e natalina è brutta!!! loro apparte don matteo erano quelle ke davano più vitalità alla serie!!!io nn lo guardo più se nn cè più natalina E PATRIZIA!!!



45. arianna ha scritto:

13 settembre 2013 alle 17:19

che don matteo e senza patrizia? E LA MIA PREFERITA! E POI E GIA SPOSATA CON GIULIO QUINDI CI DEVE ESSERE.



46. lello ha scritto:

16 ottobre 2013 alle 21:01

Terence hill protagonista? mahhh… a me è sembrato che la protagonista fosse patrizia…. che noia



47. STEFANIA ha scritto:

20 ottobre 2013 alle 22:04

POSSO DIRE CHE LAPRODUZIONE DELLA LUX SE LA POTEVA RISPARMIARE IL LICENZIAMENTO DI PAMELA SAINO SONO ANCORA IN TEMPO PER IL SUO RIENTRO NEL CAST,INSOMMA MI PIACEVA MOLTO LA STORIA D’AMORE DI GIULIO E PATRIZIA ANZI SPERO CHE VADA OLTRE



48. marianofurnari ha scritto:

31 dicembre 2013 alle 23:14

ai produttori vi siete inventati ben 9 serie con pamela e vi siete confusi
ad inventare nuove gag in quest’ultima serie?



49. Ale ha scritto:

4 aprile 2014 alle 09:27

grande Don Matteo grande Terence Hill !!!



50. Francesca dalla Svizzera ha scritto:

16 agosto 2014 alle 21:17

Io sono dispiaciuta piuttosto per la “scomparsa” di Amanda. Certo era antipatica, ma con il capitano Tommasi faceva una coppia splendida, sempre con le loro baruffe e i loro malintesi. Erano proprio buffi. Avrei visto meglio il capitano sposato con lei piuttosto che con Patrizia. O magari con la Conti.
Chissà se la produzione farà tornare Amanda…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.