9
gennaio

ULTIMO 5 CI SARA’

Raoul Bova

Il successo del quarto capitolo della saga, che si è conclusa ieri davanti a 7.048.000 telespettatori (24.56%), non poteva non avere ripercussioni. Ultimo – L’occhio del falco avrà un seguito. Ad ufficializzare la lieta novella, per i numerosi fan del personaggio interpretato da Raoul Bova, il produttore Pietro Valsecchi. Il numero uno di Taodue, non prima di aver celebrato la miniserie, ha annunciato il ritorno sul piccolo schermo di Ultimo.

“ Un risultato straordinario per una miniserie che, seguendo la linea editoriale che ha sempre contraddistinto la Taodue, ha saputo raccontare fatti e situazioni ispirati alla realtà come il processo a Ultimo e il traffico di rifiuti tossici, con un linguaggio spettacolare in grado di coinvolgere il grande pubblico della televisione generalista. Ultimo nella realtà e nella fiction si conferma ancora una volta un personaggio esemplare, che con il suo coraggio e la sua onestà vorremmo fosse un modello per il pubblico più giovane, che infatti ha risposto con entusiasmo a questa proposta. Ma la saga di questo personaggio simbolo non finisce qua: insieme al capitano Ultimo che ci ha sempre supportato nello sviluppo di tutte le miniserie a lui dedicate, abbiamo infatti iniziato la stesura di Ultimo 5 che sarà in onda il prossimo anno

L’auspicio è che gli spettatori possano realmente assistere al seguito della saga nel 2014. Ultimo – L’occhio del Falco è arrivato, infatti, a ben nove anni di distanza dal precedente.



Articoli che potrebbero interessarti


Raoul Bova in Ultimo - L'infiltrato (2004)
RAOUL BOVA TORNA A VESTIRE I PANNI DEL CAPITANO ULTIMO


ULTIMO 5 CI SARA'
Taodue annuncia ‘La Valanga’, fiction su Rigopiano


Piersilvio Berlusconi e Pietro Valsecchi
FRANCESCO IL PAPA DELLA GENTE, PIERSILVIO BERLUSCONI: “A NETFLIX L’ESCLUSIVA MONDIALE (ECCETTO L’EUROPA)”. E SU VIVENDI… (VIDEO)


Solo
SOLO: ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA DI MERCOLEDI 23 NOVEMBRE 2016

6 Commenti dei lettori »

1. amazing1972 ha scritto:

9 gennaio 2013 alle 13:39

se lo rinviano anche stavolta di 2 o 3 anni,si vedrà nel 2018



2. LUCA ha scritto:

9 gennaio 2013 alle 13:47

2 o 3 anni non sono niente, ultimo 3 era del 2004!

Comunque ben vengano queste serie di 2 puntate che dei papponi di 8/12 episodi, spostati, rimandati, replicati, programmati a due a settimana.



3. lu85 ha scritto:

9 gennaio 2013 alle 14:23

Ben venga Ultimo5 (sembra un nuovo programma della D’Urso).
Basta che sia l’anno prossimo, o al massimo 2 anni. Se fanno così, che ce l’hanno pronto da 2 stagioni…lo vedremo davvero nel 2018!



4. Gianni ha scritto:

9 gennaio 2013 alle 16:51

forse il successo è dovuto al fatto che erano solo 2 episodi…se erano di più penso che nn avrebbe avuto gli stessi ascolti..io l’ho trovato noioso e scontato…il finlae poi ridicolo…



5. Carmine ha scritto:

9 gennaio 2013 alle 18:40

Onestamente, trovo che questo capitolo della serie sia stato alquanto banale e scontato, con una sceneggiatura imbarazzante, una recitazione (Bova compreso) da attori semi-professionisti, una regia improvvisata… insomma un prodotto scadente e malconfezionato! Credo che la crisi del settore abbia influito parecchio a giudicare dai risultati del prodotto.



6. giovanni ha scritto:

11 gennaio 2013 alle 11:34

basta che ritorni in pianta stabile almeno benigno…poi se tornassero ricky memphis e simone corrente (visto che tirabassi era stato già fatto fuori a suo tempo) sarebbe il top… quelli di quest’anno erano un insipidi…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.