Ultimo



13
gennaio

DM LIVE24: 13 GENNAIO 2013. IL COLONELLO ULTIMO A L’ARCA DI NOE’, CHIRURGIA PLASTICA PER LA MARCUZZI?, SU DMAX SI RICORDA LA COSTA CONCORDIA

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi

>>> Dal Diario di ieri…

  • Chirurgia plastica per la Marcuzzi?

pier ha scritto alle 14:00

Secondo “Celebrity now”, Alessia Marcuzzi, dopo le fatiche del suo nuovo reality “Extreme makeover home edition Italia”, tornerá su Canale5 in prima serata, con un altro reality basato sulla chirurgia plastica.

  • Ultimo all’Arca di Noè

Il Capitano Ultimo, colonnello dei carabinieri da sempre in prima linea contro la criminalità organizzata, racconta per la prima volta a L’Arca di Noè, in onda oggi alle ore 13.40 su Canale 5, come ha vinto la depressione grazie al suo amore per i rapaci, in particolare grazie ad un falco. Da qui è nata anche l’idea di fondare una onlus che si occupa, attraverso la pet teraphy, di aiutare ragazzi con problemi psicologici.

  • Costa Concordia: un anno dopo

A un anno dalla tragedia DMAX (canale 52 digitale terrestre e canale 28 di TivùSat) propone domenica 13 gennaio dalle ore 22:05 lo speciale “COSTA CONCORDIA: UN ANNO DOPO”, che  racconta gli avvenimenti della notte del naufragio e le successive operazioni di recupero dei corpi. La programmazione speciale di due ore dedicata al naufragio nell’Isola del Giglio e alle operazioni di abbandono della nave, mostra immagini inedite e interviste fatte agli abitanti dell’isola che quella notte aiutarono i dispersi a mettersi in salvo.




9
gennaio

ULTIMO 5 CI SARA’

Raoul Bova

Il successo del quarto capitolo della saga, che si è conclusa ieri davanti a 7.048.000 telespettatori (24.56%), non poteva non avere ripercussioni. Ultimo – L’occhio del falco avrà un seguito. Ad ufficializzare la lieta novella, per i numerosi fan del personaggio interpretato da Raoul Bova, il produttore Pietro Valsecchi. Il numero uno di Taodue, non prima di aver celebrato la miniserie, ha annunciato il ritorno sul piccolo schermo di Ultimo.

“ Un risultato straordinario per una miniserie che, seguendo la linea editoriale che ha sempre contraddistinto la Taodue, ha saputo raccontare fatti e situazioni ispirati alla realtà come il processo a Ultimo e il traffico di rifiuti tossici, con un linguaggio spettacolare in grado di coinvolgere il grande pubblico della televisione generalista. Ultimo nella realtà e nella fiction si conferma ancora una volta un personaggio esemplare, che con il suo coraggio e la sua onestà vorremmo fosse un modello per il pubblico più giovane, che infatti ha risposto con entusiasmo a questa proposta. Ma la saga di questo personaggio simbolo non finisce qua: insieme al capitano Ultimo che ci ha sempre supportato nello sviluppo di tutte le miniserie a lui dedicate, abbiamo infatti iniziato la stesura di Ultimo 5 che sarà in onda il prossimo anno

L’auspicio è che gli spettatori possano realmente assistere al seguito della saga nel 2014. Ultimo – L’occhio del Falco è arrivato, infatti, a ben nove anni di distanza dal precedente.


30
giugno

CANALE 5, PALINSESTI AUTUNNO 2011

Barbara D'urso

Qualche novità ma soprattutto tanto intrattenimento per la stagione autunnale di Canale 5, di cui è stato presentato il palinsesto ieri sera nel corso di Mediaset Night 2011. “Palinsesto bagnato, palinsesto fortunato” è stato il liet-motiv del red carpet tormentato dalla pioggia e dal vento. L’episodio più divertente ha visto Maria De Filippi posare con un enorme ombrello sulle spalle, inflessibile alle richieste dei fotografi che la supplicavano di prendere un pò d’acqua a favor di obiettivo.

Sarà proprio Maria De Filippi una delle protagoniste della prossima stagione che la vedrà impegnata con C’è Posta per te in prima serata (al sabato dal 17 Settembre) e con l’undicesima edizione di Amici (dal 1 Ottobre) nel daytime. Dopo il sonoro flop di Stasera che sera, tornerà in prime time anche Barbara D’urso con il nuovo Baila! (ex Io Ballo, da martedì 20 settembre) per la regia di Roberto Cenci. Lo stesso regista sarà impegnato anche con i marmocchi canterini di Io Canto (da giovedì 15 settembre, preceduto dal Commissario Zagaria) la cui conduzione resta nelle mani di Gerry Scotti.

Sempre Gerry Scotti condurrà le quattro prime serata di Money Drop, il nuovo game show che si ispira ad un format inglese. A Novembre sarà la volta del Checco Zalone Show: il comico pugliese avrà a disposizione cinque puntate al giovedì sera, al termine di Io Canto.





12
giugno

CANALE 5, AUTUNNO 2011: PROPONI IL TUO PALINSESTO

Canale 5, Autunno 2011

Mentre a viale Mazzini la Babele dei palinsesti autunnali sembra stia per arrivare ad un accordo definitivo, inizia a prendere forma anche la proposta del Biscione che, almeno sulla carta, sembra avere le idee più chiare sulle carte da giocare nel prossimo periodo di garanzia. L’obiettivo è quello di rialzare la testa dopo una stagione rovinata da qualche flop di troppo (per info clicca qui). Da Mattino a Pomeriggio Cinque, il daytime di Canale 5 non dovrebbe riservare sorprese e a settembre possiamo essere quasi certi di ritrovare tutto come l’abbiamo lasciato.

Aria fresca invece per la fascia del preserale con l’arrivo di Avanti un altro (per info clicca qui), il game di Paolo Bonolis che avrà il compito di risvegliare una fascia tanto redditizia ma ‘appiattita’ dal Milionario. Il debutto è previsto per il 22 Agosto, in largo anticipo sui tempi della concorrenza, un po’ per scaldare i motori, un po’ per guadagnare pubblico prima del ritorno dell’Eredità.

Striscia la Notizia presidierà come sempre la fascia dell’access prime time con la sua ventiquattresima edizione, mentre in prima serata le fiction prepareranno il terreno per i classici dell’intrattenimento. A cominciare da Scherzi a parte che tornerà in video a fine settembre, oltre due anni dopo l’ultima edizione trasmessa nella primavera del 2009 (media di 5.781.000 telespettatori e il 23,91% di share). Per la conduzione si parla di Gerry Scotti affiancato da Nina Senicar (nonostante la manifestata volontà di voler evitare figure femminili).


21
maggio

FICTION: UNA NUOVA STAGIONE TUTTA D’AZIONE CON DISTRETTO DI POLIZIA 11, SQUADRA ANTIMAFIA 4, ULTIMO E LA NARCOTICI 2

Caccia al re

Una sfida all’ultimo spettatore, quella che vede protagoniste Rai e Mediaset, sempre più agguerrite sul fronte della fiction. In fase di scrittura o già sul set, sono numerosi i progetti pronti che terranno compagnia al pubblico nei prossimi mesi. Tra sparatorie, inseguimenti ed indagini serrate, una buona fetta dell’offerta sarà ancora una volta rappresentata da serie polizesche e d’azione, da sempre tra le più apprezzate.

A partire dal prossimo autunno tornerà su Canale 5 con l’undicesima stagione, Distretto di Polizia. La serie prodotta dalla Taodue si presenterà al pubblico di fedelissimi con numerose novità, a partire da un nuovo commissario interpretato da Andrea Renzi. Tra le new entry del cast anche Chiara Conti nei panni della moglie del commissario e Valentina Cervi nel ruolo di una escort.

Ma se le vicende del X Tuscolano, sembrano in questi ultimi anni aver perso lo smalto di un tempo, ad appassionare sempre più gli spettatori sono le avventure di Squadra Antimafia. La serie, sempre a firma Taodue, è giunta alla sua terza stagione, collezionando, ogni venerdì sera su Canale 5, ottimi ascolti. Risultati importanti che hanno portato la società di Pietro Valsecchi e Mediaset a premere il piede sull’acceleratore e lavorare sin’d’ora ad una nuova stagione, attualmente in fase di scrittura e da luglio sul set.





12
maggio

RAOUL BOVA TORNA A VESTIRE I PANNI DEL CAPITANO ULTIMO

Raoul Bova in Ultimo - L'infiltrato (2004)

Nel proliferare di fiction e telefilm dedicati al mondo dell’arma, la prossima stagione televisiva vedrà il ritorno sugli schermi di Canale 5 di uno dei personaggi più amati e seguiti dal pubblico. Raoul Bova tornerà, infatti, a vestire i panni del capitano dei Carabinieri Ultimo, nel quarto capitolo della serie, le cui riprese inizieranno il prossimo mese di giugno. La nuova miniserie, ancora una volta prodotta da Taodue per Mediaset, con il soggetto a firma di Pietro Valsecchi e la regia di Michele Soavi, si andrà ad aggiungere ai film tv Ultimo del 1998, Ultimo – La sfida del 1999 e Ultimo – L’infiltrato del 2004.

Un ritorno molto atteso quello del capitano Roberto Di Stefano alias Ultimo, in grado sin dalla prima serie di “catturare” insieme ai malviventi anche un’ottima audience. Merito di Raoul Bova, il cui ruolo del combattivo capitano è a tutti gli effetti il più riuscito della sua carriera, ma anche della coppia Valsecchi – Soavi.  Produttore e regista sono, infatti, tra i più validi e capaci realizzatori di fiction legate al poliziesco d’azione. Serie caratterizzate da  inseguimenti,  scontri con la malavita, indagini serrate e le inevitabili,  spesso neanche troppo velate, critiche alle istituzioni. Unica pecca, nel caso della fiction in questione, l’eccessiva sublimazione dell’eroe solitario, in una celebrazione continua del guerriero senza macchia che lotta contro il male.

Il nuovo capitolo della serie, la cui messa in onda è prevista per il prossimo autunno, rappresenta per Raoul Bova l’ennesima collaborazione con la Taodue e Soavi. L’attore romano, smessi i panni del capitano Ultimo, ha in questi anni lavorato con la casa di produzione di Pietro Valsecchi, recitando nelle miniserie Attacco alla stato (2005)  e Nassirya – Per non dimenticare (2006), entrambe dirette dalla mano sicura di Soavi. Sempre per la Taodue, ma con la regia di Alexis Sweet, ha rivestito il ruolo di protagonista nella serie Intelligence – Servizi & Segreti del 2008.