7
settembre

PESCATI DALLA RETE: EVA HENGER RITORNA IN TV SU VERO

Eva Henger

Altro approdo su Vero (tv). Si tratta di Eva Henger, scelta per condurre Pescati dalla rete, un programma che ricorda da vicino il concept di Paperissima Sprint. Tutte le sere dalle 21,30 insieme alla ungherese più famosa d’Italia si potranno vedere tutti i video più divertenti trovati qua e là negli infiniti mondi della rete.

Dopo il recente acquisto di Mariateresa Ruta e Solange, il canale si arricchisce di un altro volto ‘nuovo’, pescando, e proprio il caso di dirlo, dal grande serbatoio della televisione generalista dove l’ex signora Schicchi ha già condotto proprio il programma delle papere in versione smart, insieme al Gabibbo.

Al programma scanzonato, made in Antonio Ricci, la Henger era arrivata dopo una rinascita d’immagine televisiva in seno alla fazenda del reality in salsa brasileira ‘La Fattoria’. L’esperienza con i video amatoriali inviati da casa o rintracciati tra gli upload virtuali ha dato una nuova popolarità alla procace bionda, in poco tempo diventata un personaggio molto simpatico anche ai bambini.

Sulla falsariga di quella fortunata esperienza, Eva ci riprova e riprende con i suoi lanci proponendo al pubblico gli svarioni e le scivolate più divertenti catturati dai vari portali di auto caricamento dei contenuti video. Per vederla occorre sintonizzarsi sul numero 55, o, in alcune regioni, sul 137..

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Eva Henger, intervista
EVA HENGER A DM: NICOLE MINETTI E’ UN’AMICA E NON C’ENTRO NULLA CON LE VOCI SUL FILM PORNO


Agon Channel
AGON CHANNEL TORNA IN ONDA: ORA E’ NEL GRUPPO CANALE ITALIA. E RIAPPARE ANCHE VERO TV


Vero-tv
VERO TV: CHIUSO IL CANALE DI GUIDO VENEZIANI EDITORE A TRE ANNI DAL LANCIO


Uomini e Donne - Barbara e Davide
DM LIVE24: 6 MARZO 2015. BARBARA DE SANTI LASCIA UOMINI E DONNE – VERO TV VIA DAL CANALE 55 – STEFANO E BELEN A C’E’ POSTA

9 Commenti dei lettori »

1. matteo quaglia ha scritto:

7 settembre 2012 alle 13:37

ma alla fine poi come sta il suo ex schicchi?? qualche mese fa avevo letto che stava male ed era in coma



2. otissito89 ha scritto:

7 settembre 2012 alle 13:54

Veramente è in tutta italia sul 137 come sul 144 e sul 55 (poichè il canale è su unica frequenza nazionali con i 3 “doppioni”). Non solo in alcune regioni…



3. luca ha scritto:

7 settembre 2012 alle 14:47

Si riesce a capire a qualche mese dalla nascita se questo canale in termini d’ ascolto sta andando secondo obiettivo previsto? Ditemi quello che volete ma secondo me aver inserito nel palinsesto le telenovelas e’ stata una mossa super azzeccata…



4. Nina ha scritto:

7 settembre 2012 alle 15:17

Questo post mi dà lo spunto per parlare di una cosa che ai tempi della sua Paperissima mi fece molto girare le scatole: il fatto che venisse gridato ai quattro venti che la Henger era un personaggio amato dai bambini. E grazie! Faceva l’unico programma per bambini in quell’estate ovvio che i bambini a domanda rispondessero con il suo nome. Ecco, io non capisco perchè i giornalisti nel rilanciare una notizia non si pongano mai una semplice domanda ma si limitino a spararla.



5. Marcovaldos ha scritto:

7 settembre 2012 alle 15:23

Un programma com papere,cadute e strafalcioni?
Amazza che aria di novità….



6. Critico Tritatutto ha scritto:

7 settembre 2012 alle 16:57

Aspetto con ansia che “Vero” chiami anche Marco Predolin,ridotto a fare pubblicità che propongono quizi del tipo “Di che colore era il cavallo bianco di Napoleone? Bianco o Nero? Su,rispondi,e potrai vincere mandando un sms al numero…” Così avrò un motivo in più per non guardarlo affatto,come finora.



7. amazing1972 ha scritto:

7 settembre 2012 alle 18:45

in effetti anche predolin sarebbe il genere di conduttori che vanno bene per vero. a questo punto,riesumiamo pure umberto smaila!



8. Gabriele90 ha scritto:

7 settembre 2012 alle 23:50

Un motivo in piú per non vedere Vero Tv



9. Kudd ha scritto:

8 settembre 2012 alle 13:03

Giustamente… con la rete cosa si pescano? E allora… Chi meglio di lei?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.