6
settembre

GIULIANO FERRARA RICOVERATO AL GEMELLI: AL VIA GLI ACCERTAMENTI

Giuliano Ferrara

Attimi di paura per Giuliano Ferrara, il direttore de Il Foglio ricoverato  al Policlinico Gemelli nella notte fra martedì e mercoledì a seguito di un disturbo del circolo cerebrale, responsabile di alcune difficoltà di equilibrio. La sua situazione clinica si è comunque normalizzata, stando a quanto riferiscono i medici anche se, per precauzione, il conduttore di Qui Radio Londra sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti.

L’ospedale dichiara che “espletati gli esami e la terapia d’urgenza, il quadro neurologico si è prontamente normalizzato nell’arco di  alcune ore”, senza però escludere la possibilità di operare le precauzioni necessarie “per valutare i fattori di rischio e impostare una terapia preventiva”. La discrezione è stata l’arma utilizzata dai portavoci di Ferrara che hanno deciso di rendere pubblica la preoccupante vicenda in cui è incorso solo due giorni dopo il malore che l’ha colpito.

Classe 1952, Ferrara si è sempre mostrato come un personaggio poliedrico e autoritario. Lo abbiamo visto recentemente su La7 a Bersaglio Mobile di Enrico Mentana, dove si è lasciato andare a parole poco lusinghiere nei confronti di Marco Travaglio presente in studio, criticandone il “personale comizio”. La sua mole nerboruta, la sua risolutezza e una satira politica poco tollerante sulla sua condotta, lo rendono ormai un marchio di fabbrica del giornalismo italiano.

Attendiamo sviluppi sul suo stato di salute, sperando che si rimetta presto tornando a calcare il piccolo schermo più agguerrito che mai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Verissimo - una signora del pubblico si sente male
Verissimo: una signora del pubblico ha un malore durante l’intervista a Jeremias Rodriguez


Fabrizio Frizzi
Malore per Fabrizio Frizzi durante le registrazioni de L’Eredità. Oggi al suo posto una replica di Don Matteo


Romina Power a L'Arena
Nuovo ricovero per Al Bano, poco dopo le ‘argute’ dichiarazioni di Romina a L’Arena


Quinta Colonna, malore in diretta
QUINTA COLONNA, MALORE IN DIRETTA: VOLANO ACCUSE, IL COMANDANTE DEI VIGILI DI NOLA SVIENE (VIDEO)

15 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

6 settembre 2012 alle 18:24

In questi casi non si può che auspicare un pronto ristabilimento delle normali condizioni di salute. Poi, forse, Ferrara avrebbe bisogno di riposarsi, magari restando per un po’ lontano dal piccolo schermo.



2. fede ha scritto:

6 settembre 2012 alle 18:48

Circolo ceRebrale immagino, non celebrale…



3. Mario Manca ha scritto:

6 settembre 2012 alle 18:51

Pardon,errore di battitura.



4. libus ha scritto:

6 settembre 2012 alle 19:04

guardiamo il lato positivo, se non si riprende addio Radio Londra! :D



5. Pippo76 ha scritto:

6 settembre 2012 alle 19:21

Nooo..ha bisogno solo di un po’ di riposo.
Magari lasciando Qui Radio Londra così non si affatica…



6. Mattia Buonocore ha scritto:

6 settembre 2012 alle 19:24

Eviterei i commenti di cattivo gusto su Qui Radio Londra. E la “colpa” del programma è della Rai non di Ferrara.



7. Pippo76 ha scritto:

6 settembre 2012 alle 19:37

Ferrara ci ha messo MOLTO del suo e non si sposta da quell’orario neanche con le cannonate (ci hanno provato)
Quindi le “colpe” non sono solo da addebitare a Masi..



8. Mattia Buonocore ha scritto:

6 settembre 2012 alle 19:39

@Pippo Ferrara ha un contratto e lo fa rispettare



9. Pippo76 ha scritto:

6 settembre 2012 alle 20:15

Tutti i dipendenti hanno un contratto ma se non vengono raggiunti numeri d’ascolto soddisfacenti si può e si deve cambiare (Masi fece un casino con Ferrara, blindandolo praticamente)
Non conosco aziende masochiste che tengono dipendenti a vita anche se non raggiungono gli obiettivi richiesti.
Ferrara non raggiunge gli obiettivi di rete e danneggia il programma successivo a tutto vantaggio della concorrenza



10. Pippo76 ha scritto:

6 settembre 2012 alle 20:19

Poi nei contratti seri di conduttori tv non c’è scritto l’orario obbligatorio di messa in onda ( o 20:45 Rai Uno oppure non se ne fa nulla)
Voglio dire, Ferrara potrebbe anche essere messo in altro orario senza essere licenziato e senza danneggiare la Rai.
Si trova un accordo in questi casi.. tra persone ragionevoli



11. Pier ha scritto:

6 settembre 2012 alle 20:59

LA SCORSA STAGIONE DI ” QUI RADIO LONDON ” FECE IL 16 %
FLOPPOSISSIMO… XKÉ FARLO RITORNARE ?????



12. luke ha scritto:

6 settembre 2012 alle 22:37

Se non si mette a dieta rischia grosso…



13. aleimpe ha scritto:

6 settembre 2012 alle 23:40

il direttore del Foglio dovrebbe essere dimesso all’inizio della settimana prossima secondo il Corriere.

Rinviato Qui Radio Londra ?



14. Valerio ha scritto:

7 settembre 2012 alle 01:58

Oddio quante preoccupazioni vi fate. Pensate che se vi foste sentiti male voi avrebbe speso una parola? Una battuta sull’augurio che si ristabilisca, ma che non torni a condurre una trasmissione flop sarà pure concessa. Vabbé che è un personaggio pubblico ma non è mica moribondo, ha avuto solo un malore, cosa che in questa estate è accaduta a molte persone specie anziane molto meno fortunate di Ferrara per condizione economica e potere, infatti scommetto che lo avranno trattato col massimo riguardo. E guardate che per Roma è già un evento eccezionale, riservato solo a chi conta. Andate a guardare come riversano i pronto soccorso e quanti disperati dormono lì per giorni senza essere ricoverati. Poi pensi alla vicenda della presidente Polverini comparsa su tutti i giornali e capisci che anche nella necessità conta chi sei.



15. giudy ha scritto:

7 settembre 2012 alle 02:32

Quoto Valerio



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.