30
giugno

ZELIG: SPUNTA L’IPOTESI BONOLIS MA IN POLE CI SAREBBERO DE LUIGI E MANNINO

Michelle Hunziker e Claudio Bisio

Gli ascolti mediocri dell’ultima edizione sembravano aver imposto un anno di pausa per Zelig ma gli inaspettati forfait di Claudio Bisio e Paola Cortellesi hanno decisamente cambiato le carte in tavola. Gli storici autori del programma, Gino e Michele, insieme a Giancarlo Bozzo, sono alla ricerca di due nuovi conduttori che possano ridare al format la freschezza di un tempo ricreando quell’alchimia vincente che era stato il marchio di fabbrica della coppia Bisio-Incontrada.

L’eredità da raccogliere è pesante: Zelig e Claudio Bisio sono da sempre una cosa sola e trovare un altro fuoriclasse dell’intrattenimento alla sua altezza non è cosa da poco. Secondo le indiscrezioni del quotidiano Libero, Mediaset avrebbe pensato di “tagliare la testa al toro” puntando ad un altro fuoriclasse della tv come Paolo Bonolis. Tuttavia l’ipotesi pare destinata ad essere scartata a priori in quanto il cachet di Bonolis non sarebbe accessibile per il programma oltre alla difficoltà di immaginare una presenza femminile al suo fianco.

Il nome che circola maggiormente è però quello di Fabio De Luigi, cresciuto tra le fila della Gialappa’s e ultimamente molto presente al cinema con diversi titoli che hanno sbancato il botteghino italiano. Gli altri nomi che si fanno sono quelli del Mago Forest e di Enrico Brignano. Per la parte femminile, l’erede naturale sarebbe Teresa Mannino, già conduttrice di Zelig Off, mentre una valida alternativa, a nostro avviso, sarebbe Michelle Hunziker, il cui ritorno, però, appare poco probabile. Intanto dalla versione di seconda serata sembrano arrivare le prime certezze: i nuovi volti sarebbero Katia Follesa e Davide Paniate, entrambi cresciuti alla corte di Gino e Michele.

La rivoluzione di Zelig tuttavia non dovrebbe fermarsi ai nuovi conduttori. Gli autori hanno promesso un ritorno alle tensostrutture e alle atmosfere circensi ma altrettanto auspicabile sarebbe una rinfrescata alla formula, diventata con gli anni troppo meccanica, e una virata più decisa verso il varietà televisivo. Voi come vorreste il nuovo Zelig?



Articoli che potrebbero interessarti


Zelig Off Teresa Mannino @ Davide Maggio .it
TORNA ZELIG OFF 2008: ALLA (RI)SCOPERTA DEI COMICI TELEVISIVI PIU’ AMATI DAI GIOVANI


Forte Forte Forte ce la farò
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (19-25/01/2015). PROMOSSO BONOLIS. BOCCIATE LE INVASIONI BARBARICHE


Ficarra e Picone a Zelig
ZELIG RIPARTE DA MICHELLE HUNZIKER PER IL 18esimo COMPLEANNO. TORNANO ANCHE ALE E FRANZ E FICARRA E PICONE


Zelig 1 Canalis Paniate
ZELIG 1: CON ELISABETTA CANALIS ARRIVA L’IMITAZIONE DI GEORGE CLOONEY

14 Commenti dei lettori »

1. tv ha scritto:

30 giugno 2012 alle 19:07

senza la musica e più sketch e parodie



2. pig ha scritto:

30 giugno 2012 alle 19:14

Le idee che ho io sarebbero un po costose(soprattutto la 1° che definirei un’idea pazza)

-Zelig itinerante(ogni puntata da una città diversa)
-Lo studio deve tornare come prima, cioè un tendone e resuscitare il marchio circus
-Totale puntata 8 max 10
-Conduttori giovani e che piacciano al pubblico giovane ma anche a quello medio
Ipotesi conduttori:
De Luigi-Hunziker(ottima coppia affiatata)
Alessandro Siani-Ilary Blasi
-Ritorno dei veri comici e con dei nuovi tormentoni
-Basta musica e balletti che in questo programma non c’entrano nulla



3. Master ha scritto:

30 giugno 2012 alle 19:18

Bonolis proprio no per Zelig…non ce lo vedo…



4. pig ha scritto:

30 giugno 2012 alle 19:20

Bonolis non ce lo vedo neppure io.Vedrei meglio Laurenti nel ruolo del terzo incomodo



5. Shad ha scritto:

30 giugno 2012 alle 19:23

Io in tutta sincerità, a prescindere dai conduttori, ho constatato che negli ultimi 3/4 anni il livello dei comici a Zelig è calato tantissimo…così tanto che guardo solo una o due puntate per ogni edizione. Ricordo ancora quelle stagioni favolose in cui spadroneggiavano contemporaneamente Ficarra e Picone, Ale e Franz, Checco Zalone, Capocenere…



6. sboy ha scritto:

30 giugno 2012 alle 19:23

De Luigi e Mannino sarebbero perfetti, anche se preferirei un ritorno della Hunziker



7. amazing1972 ha scritto:

30 giugno 2012 alle 20:05

fabio de luigi sarebbe una scelta perfetta,magari con la compagna di love bugs,michelle hunziker. paolo bonolis sarebbe grandioso alla corrida!



8. Pippo76 ha scritto:

30 giugno 2012 alle 20:10

Bonolis?? ahaha
E che c’entra con Zelig??
Poi se vuole affossarsi va li a fare non so cosa..



9. Pippo76 ha scritto:

30 giugno 2012 alle 20:11

Si ma il problema di Zelig non sono tanto i conduttori quanto i comici che ci vanno e l’impostazione del programma.
Perchè puoi farlo condurre anche al più bravo ma se il contorno è scadente ed i comici mediocri non si risolleverà nulla..



10. sboy ha scritto:

30 giugno 2012 alle 20:12

Bonolis non condurrebbe ne Zelig ne la Corrida..non ama condurre programmi di altri



11. morescano ha scritto:

30 giugno 2012 alle 20:33

la mannino nn la reggo



12. Paki33 ha scritto:

30 giugno 2012 alle 22:21

Bonolis è un grandissimo professionista ma a zelig non lo vedo bene,piuttosto cercerei per lui una prima serata per il prossimo anno.
Al contrario trovo perfetto enrico brignano e troverebbe finalmente una trasmissione fissa senza fare il prezzemolino.



13. Paki33 ha scritto:

30 giugno 2012 alle 22:48

Cercherei *



14. Luigi ha scritto:

1 luglio 2012 alle 12:42

io non lo vedrei proprio… qualsiasi cosa vada in onda su Mediaset e diventa per default ‘na monnezza



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.