28
maggio

FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE: SKY PUNTA SUL 3D, DIRETTA IN HD SU PREMIUM E RAI1, GIALAPPA’S IN RADIO. NE RISENTIRA’ ITALIA’S GOT TALENT?

Wembley, stadio della Finale di Champions League

Sarà impossibile arrivare a totalizzare i quasi 15 mln di spettatori - divisi tra Rai, Sky Sport e Premium Calcio – che guardarono l’Inter di Mourinho laurearsi Campione d’Europa, ma anche senza la presenza in campo di squadre italiane la finale di Champions League resta un evento in grado di catalizzare l’interesse di un vastissimo pubblico televisivo, ansioso di conoscere il nome del club trionfatore.

Come tutti gli appassionati sapranno, il match di questa sera è il replay della finale del 2009 giocata allo Stadio Olimpico di Roma: in quell’occasione, per l’ultima volta al mercoledì sera (serata che comprende una platea televisiva più vasta rispetto al sabato) il Barcellona battè 2-0 il Manchester Utd davanti agli occhi di 9.600.000 spettatori (36.14%) che assisterono al match su Rai1 e 1.100.000 che scelsero la telecronaca di Sky Sport. Un risultato superiore a quello della finale del 2008, quando circa 7.300.000 spettatori su Rai1 e 1.000.000 su Sky seguirono la vittoria del Manchester sul Chelsea ai calci di rigore. L’ascolto dello scorso anno può invece essere paragonato a quello del 2007 quando la partita Milan-Liverpool venne vista complessivamente da oltre 14 mln di spettatori (13 mln su Rai1, per uno share del 47.55% e più di 1 mln su Sky Sport).

Dopo questo breve ripasso è opportuno ricordare che questa sera i calciofili del Belpaese avranno l’imbarazzo della scelta per poter seguire il big match: le televisioni in possesso dei diritti infatti hanno preparato un menù ricchissimo e adatto a soddisfare anche i palati più fini. Partendo dalle proposte pay, Sky Sport offre agli abbonati in possesso di un apposito televisore anche la possibilità di seguire la partita in 3D (oltre che in HD naturalmente). Una sostanziale differenza riguarda la telecronaca: chi dovesse sintonizzarsi su Sky Sport 3D (canale 206) potrà esaltarsi con la coinvolgente telecronaca di Riccardo Trevisani e il commento tecnico di Beppe Bergomi mentre sui canali 201 e 201 HD dovrà accontentarsi del commento un tantino soporifero di Massimo Marianella (storico telecronista delle finali per il colosso di Murdoch) e Luca Marchegiani.

Premium Calcio HD si affida invece alla consolidata coppia composta da Sandro Piccinini e Aldo Serena, con il contributo del simpaticissimo Pierluigi Pardo da bordocampo coadiuvato da Nando Sanvito e Francesco Vecchi. L’istituzionale Rai1 schiera Gianni Cerqueti e Salvatore Bagni e offre la possibilità ai residenti nelle zone all digital di guardare l’incontro in HD sul canale 501 del digitale terrestre. Chi preferisce invece farsi due risate può tranquillamente abbassare l’audio del televisore e ascoltare il commento della Gialappa’s Band su RTL 102.5.

Così mentre le tre televisioni che trasmetteranno la partita se la ridono, pregustando ottimi ascolti anche per gli spazi pre e post gara, a rischiare è Canale5 che potrebbe veder diminuire (e non poco) l’audience di uno dei cavalli di battaglia di questa primavera televisiva. Stiamo parlando, ovviamente, di Italia’s got talent che dopo il boom di sabato scorso si vedrà probabilmente costretto a registrare un ascolto più basso (soprattutto in caso di supplementari e rigori). A Donelli va però dato atto di non aver controprogrammato una replica o un film (come avviene solitamente nel sabato di Sanremo) e di aver mantenuto il consueto palinsesto, offrendo un’alternativa a tutti coloro i quali non amano il mondo del pallone (soprattutto se internazionale).



Articoli che potrebbero interessarti


paola-ferrari
RaiSport: Paola Ferrari e Alberto Rimedio a Speciale Champions su Rai 1, Alessandro Antinelli verso 90° Minuto


Finale Champions League 2018
Champions League 2018: la finale Real Madrid-Liverpool in diretta su Canale 5. Apre Dua Lipa


Champions_League_2017 diretta
Juventus-Real Madrid: la finale di Champions League, tra calcio e musica, in diretta su Canale 5


Juventus-Real Madrid - Finale Champions League 2017
Juventus-Real Madrid: la finale di Champions League in diretta anche su RTL 102.5

4 Commenti dei lettori »

1. Vincenzoo ha scritto:

28 maggio 2011 alle 17:05

La Rai, consentitemelo dire, ha telecronisti e commentatori al limite del ridicolo… salvo solo la vecchia coppia “Civoli-Mazzola” che commentarono la cavalcata trionfale dell’Italia ai Mondiali del 2006.
La vedrò sicuramente su Sky, anche se mi sarebbe piaciuta che a commentarla ci fosse Caressa (che invece starà in studio) o anche Trevisani, che invece la farà x il 3D :(
Italia’s Got Talent subirà sicuramente, e soffrirà ancora di più se l’incontro dovesse prolungarsi ai supplementari o addirittura ai rigori… anche perchè il post partita sarà seguitissimo (cerimonia di premiazione, ecc…)



2. Taichi ha scritto:

28 maggio 2011 alle 18:22

mediaset premium trasmette la partita su “premium calcio HD2″ quindi la partita sarà in HD solo nelle aree all-digital



3. mister ha scritto:

28 maggio 2011 alle 19:34

inevitabile che IGT ne risent



4. Zoro ha scritto:

28 maggio 2011 alle 21:59

beh ovvio che ne risentirà il programma di canale 5, vedremo di quanto!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.