18
gennaio

RAI GULP +1, RAI NEXT E RAI STORIA: LE NOVITA’ DI GENNAIO SUL DTT RAI

DTT Rai - Novità Gennaio 2009 @ Davide Maggio .it

In questo primo mese dell’anno, tre novità ci aspettano sul digitale terrestre Rai.

Da lunedì 19 gennaio alle ore 8 partiranno le trasmissioni di Rai Gulp+1, la versione ritardata di un’ora del canale Rai dedicato ai bambini e ragazzi. Il canale, che verrà posizionato sul canale LCN 18 (dopo Rai Gulp, spostato per l’occasione al canale LCN 17), verrà trasmesso solo sulla rete sarda del Mux 4 Rai che contiene ad oggi Rai Edu 1, Rai Edu 2, Rai News 24 e due canali di prova Rai Test 1 (che diventerà Rai Gulp+1) e Rai Test 2.

Sempre e solo nell’isola, ma successivamente anche in tutte le aree che diventeranno all digital nel corso di questo 2009, è già disponibile Rai Next, utilizzato solo per la diffusione di alcuni trailer di programmi o di canali Rai. Rai Next (canale LCN 47) ha sostituito Rai Test 2, che già trasmetteva questo tipo di programmazione, sempre nel Mux 4.

Dopo queste due novità limitate alle aree all digital, passiamo all’unica novità che a breve riguarderà tutto il territorio italiano:

Secondo quanto riferitoci da Michele Frosi della divisione Dtt della Rai, a breve Rai Edu 2 dovrebbe cambiare nome in Rai Storia e di conseguenza dovrebbe ulteriormente adeguare la sua programmazione dopo le modifiche dello scorso novembre.

Nelle aree di switch off non ci saranno sostanziali modifiche, oltre alla ridenominazione del canale, ma nel resto d’Italia Rai Storia verrà trasmesso al posto di Rai Edu 1 sul Mux B, che contiene tra gli altri Rai News 24, Rai Gulp, Rai Sport Più, Sat 2000.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rai Storia @ Davide Maggio .it
IL 2 FEBBRAIO ARRIVANO SUL DIGITALE TERRESTRE “RAI STORIA” E IL SUPER BOWL IN HD


Canali Tematici Rai
Palinsesti canali tematici Rai, autunno 2019


Strage di Bologna
Strage di Bologna 38 anni dopo: programmazione dedicata sui canali Rai


Padre Paolo Dall'Oglio
Padre Dall’Oglio: la Rai ricorda il religioso a cinque anni dal rapimento

15 Commenti dei lettori »

1. iLollo ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 16:21

il migliore rimane Rai4, ma anche il canale tutto promo mi attira, ora a febbraio in Trentino RaiDue e Rete4 andranno sul digitale ma spero che partiranno anche questi altri canali, sarebbe bello poi che RaiExtra arrivasse sul ddt



2. STE ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 16:46

belle iniziative. peccato che in provincia di Milano il MUX-B ancora ce lo sognamo…



3. matteoc4 ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 17:56

beati voi che riuscite a vedere rai4. io spero visto che la mia regione si avvicina allo switch-off (Lazio) inizino ad investire sulla copertura..



4. fili ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 19:14

strano quì a milano città si prende rai 4…



5. pig ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 19:42

E bis il canale mediaset non sa niente nessuno?????



6. Diegoz ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 23:29

Tolgono Rai Edu 1 per mettere Rai Edu 2?? Non fanno prima ad aggiungerlo sul mux B al posto di Rai Test HD che trasmette a schermo nero???



7. kappa ha scritto:

19 gennaio 2009 alle 09:09

ma sul satellite si vedranno i canali?



8. Francesco Lauciello ha scritto:

19 gennaio 2009 alle 13:00

@Diegoz: Rai Test HD non può essere sostituito perchè in alcune zone d’Italia tra le quali Milano e Roma, viene utilizzato per la trasmissione di una test card in HD.



9. Enrico ha scritto:

21 gennaio 2009 alle 10:52

Cari amici,
vivo a Roma ed ho una antenna centralizzata condominiale “direzionata” verso Monte Cavo. Ciò mi permette di vedere i canali del Mux A.
Non vedo, tra gli altri, i canali Rai che più mi interessano (Rai Gulp, Rai News 24, Rai Sport sat).
Si prevede una unificazione delle piattaforme? Se si, quando.
In alternativa cosa possiamo fare noi condomini attualmente per vedere tutti i canali disponibili sulla piattaforma del Mux A e B?
Grazie a chiunque gentilmente, mi fornisca utili informazioni.
Enrico



[...] dg della Rai Giancarlo Leone durante la IV Conferenza nazionale del digitale terrestre a Roma e anticipato da noi a metà gennaio, sarà diretto da Giovanni Minoli, già alla direzione della divisione Educational. La [...]



11. letizia ha scritto:

28 gennaio 2009 alle 20:23

cari geo e mick mi chiamo letizia e vivo a roccapiemonte in provincia di salerno e ho 9 anni.a me piaccionotutti i cartoni di rai gulp.questa è la sigla che avevate chiesto:mick arriva con i suoi panini e geo dice b-a-s-t-a,poi a mick viene mal di pancia e geo dice hai visto?adesso andiamo a pausa postaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!comuncue mick mangia meno panini,geo tu vai bene cosi a e vi prego leggetela a pausa posta alle ore 13:45.grazie!!!!!!!!!ciao!!!!!!!!!!!!!!1



12. Francesco Lauciello ha scritto:

29 gennaio 2009 alle 19:41

@letizia: per scrive a raigulp l’indirizzo è raigulp@rai.it



13. Simona ha scritto:

16 febbraio 2009 alle 14:59

Dove è possibile vedere Rai Edu1 ora che al suo posto c’é Rai-Storia?
GRAZIE



14. leona ha scritto:

18 giugno 2009 alle 14:08

chi non vede rai storia non perde nulla….. solo format e spezzoni ridottissimi di documentari storici intercalati dalle solite interviste. della serie: come rovinare un documento storico



15. franca chiabra ha scritto:

7 maggio 2010 alle 19:26

non riesco a inserire rai storia sul mio nuovo televisore a torino.
come devo fare?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.