23
marzo

DESPERATE HOUSEWIVES: RAI 3 SCIPPA LE CASALINGHE A RAI 2. IL TARGET SARA’ LO STESSO?

Desperate Housewives

Carlo Freccero, vecchia volpe della televisione, forse non aveva tutti i torti quando a proposito del coordinamento palinsesti  avevo detto: “dove mettono chi non ha mai fatto nulla nella vita e gli danno il compito di rompere le balle agli altri”. E’ merito del coordinamento palinsesti, infatti, se Rai 2 si vede scippata di una delle (pochissime) serie cult degli anni duemila. A partire dal 14 aprile prossimo Desperate Housewives sbarcherà a sorpresa su Rai 3 in prima serata.

Ebbene sì Bree Van de Camp e Gabrielle Solis faranno capolinea nella “rossa” Rai 3, tra Fabio Fazio e Ballarò e magari per la gioia di Luciana Littizzetto. Ad attendere le casalinghe disperate lo slot del giovedì, attualmente occupato da Medium, che è dedicato, da qualche anno a questa parte, alla serialità made in Usa. La serata del giovedì  ha già visto il fallimento di Law and Order, altra serie passata da Rai 2, rivelatasi un insuccesso malgrado le tematiche sembrassero vicine al pubblico più adulto della rete. Questa volta invece si è deciso di azzardare con la sesta stagione, inedita in chiaro, delle casalinghe di Wisteria Lane che ben poco sembra sposarsi con il profilo di rete. 

Rai 2 si vede così privata di un prodotto che per quanto non avesse mai brillato in ascolti (e per questo il passaggio è avvenuto serenamente)  è uno dei migliori telefilm degli ultimi anni, assolutamente in linea con rete house of series che strizza l’occhio ad un pubblico più giovane.



Articoli che potrebbero interessarti


DESPERATE HOUSEWIVES 6
DESPERATE HOUSEWIVES: LE CASALINGHE DISPERATE CAMBIANO CASA MA NON REGISTRO. COME SARA’ ACCOLTO IL DEBUTTO SU RAI 3?


desperate housewives (quinta stagione)
DESPERATE HOUSEWIVES 5 E BROTHERS AND SISTERS 3: LE CASALINGHE 5 ANNI DOPO E LE NUOVE AVVENTURE DEI WALKER DA STASERA SU RAIDUE


Desperate Housewives ottava stagione
DESPERATE HOUSEWIVES E DR. HOUSE FINIRANNO NEL 2012?


The Flash
The Flash deve morire per salvare miliardi di persone? La sesta stagione su Premium Action

17 Commenti dei lettori »

1. AnTo ha scritto:

23 marzo 2011 alle 11:52

Ma non si potevano mettere il lunedì dopo GW?

Il giovedì tra Show dei record e Annozero, fiction su rai1 (dopo manara), restano le briciole.

Mah, scelta azzardata…



2. Bradz ha scritto:

23 marzo 2011 alle 11:54

Peccato…da me neanke prende rai3…e parlo dell’analogico e non del digitale terrestre dato ke ancora non c’è stato il passaggio!!!



3. Claudio ha scritto:

23 marzo 2011 alle 12:26

Solo la Rai poteva non far decollare le casalinghe disperate che in tutto il mondo sono un cult!



4. Mattia Buonocore ha scritto:

23 marzo 2011 alle 13:00

@Bradz come ti capisco, ma per fortuna almeno per me il problema è risolto.
@Cladio da sottolineare che la struttura a puntate delle casalinghe rende i pasaggi satellitari e i downoload più “usuranti” per cui la Rai è doppiamente svantaggiata.



5. mrc ha scritto:

23 marzo 2011 alle 13:05

Un giorno qualcuno mi spiegherà, seriamente, come funzionano i dati auditel, chi ha il rilevatore in casa e come si stabilisce l’età del telespettatore. C’è un lettore della retina sul trabiccolo che distingue se nonna o nipote sono davanti alla tv?????

Possiabile che nel 2011, con il digitale terreste non si riesca a trovare tecnologia più avanzate???

Fanno prima a dirci che sparano numeri a caso, è molto piu credibile



6. Mattia Buonocore ha scritto:

23 marzo 2011 alle 13:09

@mrc l’auditel è un sistemo statistico e in quanto tale deve essere considerato dagli analisti. Cmq sì l’apparecchio ti chiede chi c’è davanti al televisore.



7. Davide Maggio ha scritto:

23 marzo 2011 alle 13:13

mrc: cerca su DM (in alto a destra) METER… ci sono alcuni articoli al riguardo!



8. Alessio90 ha scritto:

23 marzo 2011 alle 14:15

Per fortuna le vedo su sky, è una vergogna declassare cosi un telefilm di successo planetare! Vergogna il direttore di rai due non capisce una cippa lippa!



9. Mattia Buonocore ha scritto:

23 marzo 2011 alle 14:25

@Alessio90 da dire che a livello di ascolti tra Rai 2 e Rai 3 non c’è tanta differenza anzi.



10. Phaeton ha scritto:

23 marzo 2011 alle 17:32

Mah questa notizia mi ha assolutamente preso alla sprovvista… per me è assurdo e poi si parla di target! Voi siete i primi qua il mondo va a rotoli e noi stiamo ancora parlando di target. La Rai è una televisione che ha dell’assurdo, i target ci sono solo quando servono… cercare di fare un lavoro di azienda mai…Rai2 perde di sicuro una serie importante che su rai3 vedrà vista senza dubbio fuori target!



11. Zoro ha scritto:

23 marzo 2011 alle 17:42

quotissimo con ogni singola parola del post, cmq con la rai riguardo alle casalinghe sono incavolato nero, perchè le casalinghe sono state interrotte su Rai 4 oltre 3 mesi fa perchè dovevano andare su Rai 2, che cavolata e cosa insensata visto le stagioni differenti e tutto!



12. Antonio Genna ha scritto:

23 marzo 2011 alle 17:52

Dovreste citare la fonte delle notizie pubblicate… l’avevo scritto ieri pomeriggio nel mio blog: http://antoniogenna.wordpress.com/2011/03/22/telefilm-news-flash-desperate-housewives-sbarca-su-rai-3-la-sesta-stagione-ogni-giovedi-dal-14-aprile/



13. Mattia Buonocore ha scritto:

23 marzo 2011 alle 17:55

Che dire sapete che non sono d’accordo col passaggio ma al di là di tutto il pubblico delle casalinghe è comunque giovane e fidelizzato e quindi in grado di spostarsi (su Rai 2 c’è cmq Santoro “prodotto più da Rai 3″) perciò chissà che non sia meglio questo per la serie di un passaggio su Rai 2 in estate.



14. Mattia Buonocore ha scritto:

23 marzo 2011 alle 18:05

@antonio io ho sentito l’ufficio stampa di Rai 2 stamattina e mi ha parlato della notizia con tutta tranquillità per cui.. Non abbiamo mai avuto problemi a citarti e non vedo perchè non l’avremmo dovuto fare ora.



15. Phaeton ha scritto:

23 marzo 2011 alle 19:50

Mattia: ma è proprio quello che penso io, il problema non è sull’andare bene o male, anzi sono sicuro che dal punto di vista degli ascolti sarà meglio così. Desperete si assesterà sul suo buon 9% che faceva spesso su Rai2, che farà dormire sonni tranquilli a Rai3, poi il boom non voluto di Santoro e poi Rai1 che accappara… Il mio è un discorso molto generale che ho sempre sostenuto, in Rai secondo me si deve scegliere una strada eticamente corretta, e non dettata da imposizioni di ordine superiore. Quindi bisogna andare a sistemare tutto nella maniera migliore… dare una linea e mantenerla, linea non solo editoriale ma anche di priorità. Dunque mettere programmi molto importanti, anche economicamente parlando su Rai1 vedi l’isola! Desperete che sarebbe anche molto valido in day time su rai2… in replica…è chiaro che destabilizza il telespettatore il continuo cambio di facciata…
Santoro è un grosso prolema… è un pozzo senza fondo, fa ascolti troppo alti e Rai2 non lo lascerà andare mai. Se invece le reti si adeguassero ai budget… guardate che si potrebbe creare qualcosa di veramente importante.



16. Alessio90 ha scritto:

23 marzo 2011 alle 20:47

@Mattia Buonocore
si lo so che gli ascolti delle 2 reti sono molto simili, però non so lo vedo come un declassare la serie.
Diciamo pure che rai tre non è una rete proprio giovanile quindi non so quanto meglio possa andare anzi secondo me andrà peggio, vista anche la serata in cui sarà programmato.



17. Mattia Buonocore ha scritto:

23 marzo 2011 alle 21:01

@Alessio 90 io concordo con te più o meno, mi sforzavo di guardare l’altro lato della medaglia :D



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.