4
ottobre

LA LEGGENDA DEL BANDITO E DEL CAMPIONE: STASERA E DOMANI SU RAI1 L’INCROCIO DI DESTINI DI SANTE (BEPPE FIORELLO) E GIRARDENGO

La leggenda del bandito e del campione (Rai1)

Nei loro sogni la stessa passione, nel loro futuro due traguardi diversi. La storia di Sante Pollastri e Costante Girardengo rivive questa sera e domani su Rai1 in una miniserie tra realtà e leggenda. Nelle gambe aveva la forza ma nella mente Sante aveva i soldi facili: sulla sua strada incontra un grande campione, Girardengo, e fu un legame che non si ruppe mai. La leggenda del bandito e del campione racconterà le fughe di un criminale spietato e quelle di un asso del ciclismo italiano, già cantate in musica da Francesco De Gregori.

Dopo il successo di Preferisco il paradiso e il flop de Le ragazze dello swing, Rai1 ci riprova con una delle storie più epiche dell’Italia moderna con protagonista Beppe Fiorello (Pollastri), per la prima volta in un ruolo da “cattivo” in una fiction Rai. Con lui Simone Gandolfo (Girardengo), Raffaella Rea e Sarah Maestri. Messe da parte le polemiche di una nipote di Girardengo sulla presunta non fedeltà riguardo la vita del nonno, la fiction, e vale sempre la pena di ricordare che si tratta di fiction, parte dal 1910 nel paese di Novi Ligure dove vivono Sante e Costante, due ragazzi poveri come tanti, ma con una grande voglia di rivalsa.

Passano gli anni e cresce la passione per il ciclismo: mentre Costante inizia a mietere i primi successi, Sante si macchia di un delitto e verrà echitettato come un assassino. A Parigi, nel 1926, Sante Pollastri è ormai il bandito numero uno, ricercato dalla polizia francese e da quella italiana. Girdardengo, invece, si appresta a vincere una gara importantissima che lo incoronerà al famoso Ritz. Questo è solo l’inizio di un forte legame che passerà alla storia.

La fiction è tratta dal libro «Il Campione e il Bandito. La vera storia di Costante Girardengo e Sante Pollastro»,scritto dal giornalista Marco Ventura e grande successo editoriale. L’appuntamento è per questa sera e domani alle 21.10 su Rai1.



Articoli che potrebbero interessarti


Quiz
«Quiz», su TimVision la miniserie sulla storica truffa al «Milionario» inglese


Penso che un sogno così. Beppe e Rosario Fiorello
Penso che un sogno così: il monologo anti-televisivo di Beppe Fiorello ‘ingabbia’ Modugno


Fiorello e Favino
Penso che un sogno così, Beppe Fiorello su Rai 1 racconta la sua storia cantando Modugno. Tra gli ospiti Abbagnato, Favino, Turci e… Fiorello!


ballando-con-le-stelle-costantino-della-gherardesca
Pagelle TV della Settimana (9-15/11/2020). Promossi La Regina degli Scacchi e Fedez. Bocciati Beppe Fiorello e la ’sparizione’ di Siamo Così

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.