27
maggio

Massimo Bernardini: «Alberto Matano si lamentò quando Barbara D’Urso venne a Tv Talk. Dovevamo dire che vinceva Vita in Diretta e che erano più bravi»

Bernardini e Barbara D'Urso

Alberto Matano si è lamentato quando Barbara D’Urso andò ospite a Tv Talk. Lo racconta lo stesso conduttore del programma di Rai 3, Massimo Bernardini, da cui si è definitivamente congedato sabato per andare in pensione.

“C’è chi, dentro la Rai, si è lamentato senza ragione”

dichiara Bernardini a FQ Magazine, parlando delle difficoltà riscontrate negli anni nell’ospitare a Tv Talk volti della concorrenza. “Cambia dirigenza e chi arriva puntualmente dice ‘ecco, ospitano la concorrenza’, ogni volta tocca spiegare la necessità del programma di avere ospiti da ogni canale, per essere terzi. Non sa quante rogne abbiamo avuto, sottolinea. Una di queste, però, non è arrivata dai vertici aziendali ma direttamente da un conduttore Rai: Alberto Matano.

“Due anni fa, per esempio, venne da noi Barbara D’Urso e parlammo dei suoi ascolti a Pomeriggio5 come facciamo sempre a TvTalk. Il competitor Rai si lamentò molto del fatto che non avessimo sottolineato la sua vittoria all’auditel, ‘dovete dire che vinciamo noi, che siamo bravi noi’. Ma noi dobbiamo essere terzi e se invito un ospite non è che lo piglio a schiaffi. Certo non diamo dati falsi, ma trattiamo bene l’ospite. Secondo il competitor avremmo dovuto parlare della vittoria sugli ascolti e delle ragioni di questa vittoria. Ma il compito di TvTalk è provare ad analizzare la televisione non fare da bandiera della Rai

afferma l’ormai ex conduttore di Tv Talk. Quando parla di competitor Rai di Pomeriggio Cinque, è chiaro il riferimento a La Vita in Diretta, quindi a Matano. Bernardini non si nasconde e ammette:

“Sì (è lui, ndDM). Ho grande stima di lui come professionista. E’ riuscito a mantenere uno stile giornalistico nell’intrattenimento. Ma quell’episodio non mi è piaciuto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Ceccherini - Da Noi... A Ruota Libera
Massimo Ceccherini ‘a ruota libera’ percula Matano e D’Urso e spiazza sugli Oscar: «Io capitano non vincerà perché vinceranno gli ebrei, quelli vincono sempre»


Alberto Matano a La Vita in Diretta
Alberto Matano pronto per la nuova sfida de La Vita in Diretta. Con Barbara D’Urso c’è stato un rapporto leale ma non si sono mai sentiti!


Myrta Merlino
Le sfide di Myrta Merlino: «Con Matano siamo amici, mi ha dato anche delle dritte professionali. D’Urso? Spero rimanga»


Barbara D'Urso e Dora - Pomeriggio Cinque
Vecchietta in collegamento con Barbara D’Urso: «Anche Alberto Matano è bravo» – Video

6 Commenti dei lettori »

1. Elly Shelly ha scritto:

27 maggio 2024 alle 13:30

👒 Chapeau a Bernardini!
Chissà quando verrà fuori la Verità sulla “cacciata” della d’Urso, cosa succederà alla regina dellla “factory” dei talenti parrucconi …



2. Teledico ha scritto:

27 maggio 2024 alle 15:09

Bravo Bernardini, spero Tv Talk conservi questo essere terzi e indipendenti, é sopratutto per questo che il programma é rispettato e dove tutti vanno. Matano no comment davvero.



3. GuyTo90 ha scritto:

27 maggio 2024 alle 15:53

Matano è egocentrico? sì parecchio.
Però c’è da dire che a tv talk praticamente tutti i programmi vanno bene e vincono le loro fasce… diciamo che sono un po’ troppo buonisti, quindi almeno la parte degli ascolti potevano farla presente a Barbara D’Urso quando è stata ospite.



4. La Berlinguer ha scritto:

27 maggio 2024 alle 18:49

Matano vuole fare sempre la primadonna.



5. DavideFI ha scritto:

28 maggio 2024 alle 08:57

Io lo odio con tutto me stesso Matano.



6. Valerie ha scritto:

28 maggio 2024 alle 22:36

@DavideFI Non sei il solo…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.