30
aprile

Franco Di Mare, la Rai si rende disponibile «a fare tutto il possibile per ricostruire quanto da lui richiesto»

Franco Di Mare

Franco Di Mare

Franco Di Mare, che in tv – ospite di Fabio Fazio – ha mostrato e spiegato le sue complicate condizioni di salute (è affetto da mesotelioma per il quale oggi non è prevista guarigione), ha suscitato molta attenzione. Una dura realtà, quella raccontata dal giornalista, compresa un’amara considerazione sulla Rai, di cui è stato inviato, conduttore e dirigente.

“Tutti dileguati (…) Persone a cui parlavo dando del tu, perché ero un dirigente Rai, sono sparite, si sono negate al telefono, a me. Come se fossi un questuante. Io davanti a un atteggiamento del genere trovo un solo aggettivo: ripugnante”

ha dichiarato a Che Tempo Che Fa. Una delusione non soltanto dal punto di vista umano; per il mesotelioma la comunità scientifica riconosce un nesso di casualità con l’inalazione di fibre di amianto e per questa ragione – ha sottolineato Di Mare – io chiedevo alla Rai lo stato di servizio che è un mio diritto, i posti in cui sono stato, così potevo provare a chiedere alle associazioni di categoria cosa fare”.

La Rai, attraverso una nota, fa sapere che l’Amministratore Delegato Roberto Sergio e il Direttore Generale Giampaolo Rossi “sono venuti a conoscenza solo ieri sera (domenica, ndDM) della drammatica vicenda di Franco Di Mare, al quale esprimono tutta la propria vicinanza umana e assicurano la loro disponibilità a fare tutto il possibile per consentire al giornalista di ricostruire quanto da lui richiesto“.

Lo stesso Di Mare, da Fazio, aveva precisato di riferirsi non agli attuali vertici dell’azienda pubblica ma a quelli precedenti. Questa sera, intanto, il giornalista sarà ospite di Giovanni Floris a DiMartedì.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Franco Di Mare
Concertone, Di Mare accusa Fedez: «Ha manipolato i fatti. Quello che dice è falso. La Rai si aspetta le scuse»


ACanzonissima_27_1171971_Sordi_tuca_20240115172135.mxf_1.1.1 copia
La Nostra Raffaella: la Rai ricorda la Carrà con un documentario tardivo e prodotto esternamente (!)


Stefano De Martino (US Rai)
Stefano De Martino firma con Rai per 4 anni. La TV pubblica si pavoneggia nemmeno avesse ingaggiato Oprah


fabrizio casinelli
Pagelle TV della Settimana (13-19/05/2024). Ecco i promossi e i bocciati

1 Commento dei lettori »

1. Gianni piombo ha scritto:

8 maggio 2024 alle 17:04

Mi spiace molto per Franco e smp stato gentile in TV io posso solo fargli tanti auguri



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.