27
marzo

Chi ha colpito Edoardo Conte nel finale di Mare Fuori?

Edoardo Conte - Mare Fuori

Edoardo Conte - Mare Fuori

Epilogo ‘col botto’ per la quarta stagione di Mare Fuori, in onda stasera in prima serata su Rai2. Tra uscite di scena, misteri da risolvere e un cliffhanger in grado di tenere i telespettatori col fiato sospeso, la fortunata serie Picomedia si appresta a salutare il suo pubblico fino al 2025, anno in cui andrà in onda la quinta stagione, ufficialmente confermata. Che cosa sappiamo sui nuovi episodi? Facciamo il punto della situazione. Attenzione: il post contiene alcuni spoiler.

I possibili addii

Partiamo dagli addii. Tutto lascia pensare che i telespettatori dovranno dire addio, o almeno arrivederci, a Carmine di Salvo (Massimiliano Caiazzo), ormai lontano da Napoli con la figlia Futura e una nuova identità con la quale ricominciare dopo il mancato matrimonio con Rosa Ricci (Maria Esposito). Inoltre, i fan dovranno fare a meno, nella prossima stagione, anche di Kubra Hailo (Kyshan Wilson): dopo aver confessato a tutti di essere la figlia dell’educatore Beppe (Giuseppe Ferrera), la ragazza è stata infatti trasferita nell’Istituto Penitenziario Minorile di Torino, dove dovrà stare finché il padre non la riconoscerà come figlia e potrà chiedere gli arresti domiciliari.

Carmine Di Salvo - Mare Fuori

Carmine Di Salvo - Mare Fuori

Un destino analogo potrebbe toccare anche a Mimmo (Alessandro Orrei), che ha deciso di denunciare Wanda Di Salvo (Pia Lanciotti) come mandante dello stupro di Consuelo (Desiree Popper), la moglie di Massimo (Carmine Recano), esponendosi ad un grosso rischio: la madre gli ha chiesto infatti di ritirare le sue accuse poiché, in caso contrario, i suoi tre fratelli verranno uccisi. Non è però detto che ciò basti a placare l’ira della Di Salvo, una volta rilasciata.

Dovrebbero essere della partita, al contrario, gli storici Pino (Artem, qui la nostra intervista in cui parla della quinta stagione) e Cardiotrap (Domenico Cuomo), sempre più vicino ad Alina (Yeva Sai), così come Silvia (Clotilde Esposito), certa che Angelo (Luca Varone), il nuovo arrivato in IPM, sia Gennaro, l’unico che può scagionarla dall’accusa di aver ucciso l’avvocato Alfredo D’Angelo (Giuseppe Tantillo).

Rosa Ricci - Mare Fuori

Rosa Ricci - Mare Fuori

Chi ha colpito Edoardo Conte?

Il punto di domanda più grande riguarda però Edoardo Conte (Matteo Paolillo): dopo aver scelto di restare al fianco di Carmela (Giovanna Sannino), nonostante la gravidanza dell’amante Teresa (Ludovica Coscione), per non sottostare alle continue richieste del ’suocero’ Enrico Polidori (Peppe Miale), Edoardo ha scoperto proprio dalla moglie che i soldi dei Ricci si trovano nella tomba di famiglia dove riposa anche Ciro (Giacomo Giorgio) e, nel finale di stagione, si è recato al cimitero, in piena notte, per recuperarli.

Qualcuno gli ha dato però un colpo di vanga in testa prima che potesse lasciare la tomba, rinchiudendolo agonizzante e, probabilmente, uccidendolo. Chi sarà il colpevole? Forse Rosa Ricci, nei pressi del cimitero dopo il mancato matrimonio con Carmine, oppure Luigi (Francesco Panarella) e Raffaele Di Meo (Giuseppe Pirozzi), che hanno convinto la madre Loredana (Tea Falco) a portarli lì, durante un permesso per il giorno di Ferragosto, poiché – ricostruendo i momenti in cui Micciarella ha ucciso per errore l’avvocato D’Angelo – hanno capito che i soldi dei Ricci sono proprio nella tomba?

Edoardo è morto?

Nella lista dei sospettati va inserita anche la stessa Carmela, in cerca di vendetta contro il marito Edoardo per la sua relazione con Teresa e a conoscenza del nascondiglio del denaro grazie a Rosa, disposta a donarglielo, prima della decisione di non sposarsi, per consentirle di rifarsi una vita lontana da Conte come segno della loro ’sorellanza’. Un mistero che senz’altro troverà risoluzione nella quinta stagione. È certo però che, qualora Edoardo dovesse morire (come pare), sicuramente verrebbe meno la figura di Teresa, da sempre indissolubilmente legata a lui, a differenza di Carmela, assente stranamente al matrimonio di Carmine e Rosa, nonostante fosse stata scelta dall’amica come testimone, a poche ore dall’agguato.

I cambiamenti nel reparto tecnico

Come abbiamo già anticipato in precedenza, la quinta stagione non vedrà la partecipazione della sua ideatrice Cristiana Farina, né del regista Ivan Silvestrini, che verrà sostituito da Ludovico Di Martino, regista di SKAM Italia fin dalla prima stagione. A scrivere la quinta annata di Mare Fuori ci sarà, inoltre, un nuovo team di 5 sceneggiatori, guidato da Maurizio Careddu, in squadra sin dagli inizi.

I nuovi episodi, sul set a partire da giugno 2024, torneranno in onda nei primi mesi del 2025.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Matteo Paolillo
L’ultimo saluto di Matteo Paolillo ad Edoardo Conte


Carmine Recano e Massimiliano Caiazzo (US Rai)
Mare Fuori 5: si cambia. Lasciano l’ideatrice Cristiana Farina e il regista, a dirigere Ludovico Di Martino da Skam

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.