26
marzo

L’Acchiappatalenti promette «grande divertimento». Ma come funziona?

Milly Carlucci

Milly Carlucci

La domanda principale non è “chi ci sarà?” ma “cosa è?”. Ci riferiamo a L’Acchiappatalenti, il nuovo show di Milly Carlucci su Rai 1. In onda da giorni il promo che ne annuncia l’arrivo prossimamente (in realtà la data di partenza già c’è ed è fissata per venerdì 10 maggio), resta da capire come funziona il nuovo titolo che arriva in sostituzione de Il Cantante Mascherato. Ecco cosa sappiamo.

La conduttrice, ospite di Francesco Giorgino a XXI Secolo – Quando il Presente Diventa Futuro, ha così parlato della sua nuova fatica televisiva:

“Insieme ad un gruppo di personaggi straordinari, cinque acchiappatalenti e tre giurati, noi metteremo insieme una serata di grande divertimento dove lo scopo dei nostri acchiappatalenti sarà quello di trovare, tra quello che noi presentiamo, il miglior tipo di talento che si adatta alla loro personalità”.

Un talent show (tra l’altro, il logo ricorda quello di Italia’s Got Talent di Mediaset) in cui, come ne Il Cantante Mascherato, c’è una sorta di game, “di grande divertimento”, assicura la Carlucci. Non si smascherano più identità nascoste ma in questo caso gli acchiappatalenti – che sono personaggi noti chiamati in veste di talent scout – dovranno scegliere il concorrente su cui investire, cercando di capire se si tratta di un talento autentico o di un impostore.

I cinque acchiappatalenti e i tre giurati dovranno valutare le performance di dieci concorrenti, che porteranno in scena esibizioni anche inaspettate: alcune potranno essere divertenti ed emozionanti, ma altre dall’esito disastroso. E qui gli acchiappatalenti dovranno intuire dove si “nasconde” il talento migliore su cui puntare. In attesa di saperne di più, protagonisti compresi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


La giuria de L'Acchiappatalenti
BOOM! Ecco la giuria de L’Acchiappatalenti


Milly_Carlucci
Rai, stop al Cantante Mascherato, arriva nuovo programma per Milly Carlucci


Don Carlo (Promo Rai)
Prima della Scala 2023: in diretta su Rai1 Don Carlo di Giuseppe Verdi. Conducono Milly Carlucci e Bruno Vespa


Andrea Antonello con Milly Carlucci (da RaiPlay)
Ballando con le Stelle 2023, la conferenza stampa. Milly Carlucci: «Qui non c’è la continuità di investigazione di chi partecipa, come nei reality. Tu mi racconti di te, quello che mi vuoi raccontare»

7 Commenti dei lettori »

1. luca_parma ha scritto:

26 marzo 2024 alle 17:48

Immagino che, fin da subito, il regolamento sarà ben definito e chiaro a tutti e che, nel corso delle puntate successive non sarà mai stravolto, reso incomprensibile e adattato a gusto e piacimento della Milly Plasticucci. Vero?



2. VIVA LA TELEVISIONE ha scritto:

26 marzo 2024 alle 19:03

POSSIBILE SU RAI 1 SOLO LA CARLUCCI CON TRASMISSIONI COPIATE E REPITITIVE , VEDI ITALIA’S GOT TALENT, TU SI QUE VALES
SEMPRE CON LA SOLITA ANTIPATIA



3. Ignazio ha scritto:

27 marzo 2024 alle 07:05

Spero che i creatori di Italia’s Got Talent/Tu si que vales si diano da fare, perchè si vede da lontano che è una fotocopia… Ricordo che all’epoca di Baila, la conduttrice di adoperò per “Ballando con le stelle” in quanto il programma della D’Urso era uguale al suo. Da notare che nel tempo ci sono stati programmi uguale al suo, prima che fosse trasmesso “Ballando” e lo stesso cantante mascherato ricorda “Canzoni spericolate” di Canale 5 condotto dalla Bonaccorti.



4. Ignazio ha scritto:

27 marzo 2024 alle 07:08

Direi alla RAI che all’epoca di “Baila!” della D’Urso fecero ferro e fuoco perchè era copia di “Ballando con le Stelle”… ora tutto ok?
Tenendo presente che lo stesso “Cantante Mascherato” era simile a “Canzoni Spericolate” di Canale 5.



5. Marcos ha scritto:

27 marzo 2024 alle 09:37

Prepariamoci ad una scopiazzatura di IGT e tu si que vales. Per fortuna che inizia il 10 maggio quando si può scegliere anche di uscire a fare quattro passi e prendersi un gelato



6. Ildebrando ha scritto:

27 marzo 2024 alle 20:28

Un’ altra scopiazzatura e un minestrone indigeribile con l’aggiunta dell’antipatia della Carlucci. Per fortuna a maggio si esce la sera .



7. Giuplanz ha scritto:

28 marzo 2024 alle 01:44

ma quelli che dicono che il cantante mascherato somigliava alla trasmissione della bonaccorti… che si sono bevuti? :D



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.