12
gennaio

Piero Chiambretti sbarca su Rai 3. L’annuncio dell’AD Roberto Sergio

Piero Chiambretti

Piero Chiambretti

“Se dovessi chiudere la mia carriera mi piacerebbe sicuramente chiuderla in Rai dove ho cominciato”, affermava nell’estate scorsa Piero Chiambretti. Se chiuderà effettivamente la carriera sulla tv pubblica è prematuro dirlo, di certo è pronto a tornarci. Il conduttore piemontese, lasciato in panchina da Mediaset in questa stagione, si appresta ad approdare su Rai 3.

Ad annunciarlo è stato direttamente l’Amministratore Delegato Rai Roberto Sergio, intervenuto questa mattina in diretta Instagram con Fiorello:

Io voglio riportarlo a tutti i costi Chiambretti

ha dichiarato. Quando il conduttore di Viva Rai2 gli chiede, ironizzando, se prenderà il posto di Fazio, Sergio se la ride ma aggiunge:

Però posso dire che sarà sempre su Rai 3.

Le volontà di Chiambretti (“spetterà a lui decidere”, ha sottolineato l’AD Rai), dunque, sembra siano state accolte: “Un ritorno in Rai sarebbe gradito soprattutto ora che scappano tutti”, diceva. Sul terzo canale, tra l’altro, per buona parte della carriera – anni ‘80 e ‘90 – Piero è stato uno dei volti più noti, da Va’ Pensiero a Complimenti per la Trasmissione e diverse conduzioni del Concerto del Primo Maggio. Il suo programma cult, però, resta Chiambretti C’è, che ha condotto su Rai 2 fino al 2003, prima del passaggio a La7 e successivamente a Mediaset.

In tv manca da marzo dello scorso anno, quando fu protagonista nel prime time di Canale 5 con La Tv dei 100 e Uno, show che lo vedeva in compagnia di bambini. Un primo “rientro” in Rai c’è stato a gennaio, nello speciale di Rischiatutto su Rai 1 per i 70 anni della tv, in attesa della rentrée definitiva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ore 14
Roberto Sergio sotto scorta


Amadeus e John Travolta - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)
Roberto Sergio contro John Travolta: «Voleva rubare a casa dei ladri». Rai pronta a fare causa


roberto-sergio
Roberto Sergio ammette: «L’organizzazione per generi sta dimostrando di non funzionare come previsto. Rai3 ne è l’immagine»


Paolo Bonolis (US Mediaset)
Roberto Sergio apre al ritorno di Paolo Bonolis: «Il Senso della Vita sarebbe perfetto in Rai»

1 Commento dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

12 gennaio 2024 alle 10:55

Sarà una striscia quotidiana dopo “Blob” ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.