17
gennaio

Reazione a Catena si allunga ancora. Confermato Marco Liorni alla conduzione

Marco Liorni

Marco Liorni

Anche se il 2023 è cominciato da una manciata di giorni, Rai1 pensa già al palinsesto estivo, dove tornerà, nella consueta fascia preserale, Reazione a Catena. Oltre alla riconferma di Marco Liorni, per la quinta volta di seguito alla conduzione, sono già in corso i casting per partecipare alla diciassettesima edizione del programma. Esattamente come accaduto nel 2022, con risultati più che soddisfacenti, il game show dell’estate dovrebbe allungarsi ben oltre i mesi più caldi. Nel regolamento si parla di una messa in onda dal 5 giugno al 17 dicembre 2023. Da premettere che le date sono soggette a variazioni ma, visto il successo dell’esperimento e il confronto con L’Eredità, ci auguriamo che sia così.

Il meccanismo della trasmissione resterà invariato: potranno presentarsi ai casting squadra composte da tre componenti, legati da parentele o affinità. In ciascuna puntata si sfideranno quindi due team, che accumuleranno il montepremi per il gioco finale attraverso le varie manche: “Caccia alla Parola“, “La Catena Musicale“, “Quando, dove, come e perché“, “Una Tira L’Altra” e “L’intesa Vincente“, fino ad arrivare all’Ultima Parola.

Per candidarsi bisogna essere maggiorenni e compilare il form presente sul sito di Rai Casting. Il primo ad iscriversi di ciascuna squadra riceverà poi, tramite email, il nome di un gruppo generato automaticamente che gli altri due componenti dovranno inserire nell’apposito campo per completare la terna di gioco. Inoltre, le squadre che hanno partecipato a Reazione a Catena nelle edizioni precedenti al 2022, se hanno vinto, non potranno partecipare con la stessa composizione. Tuttavia, i singoli componenti dei team potranno ripresentarsi come componenti di squadre nuove.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Reazione-a-catena-Amadeus
Reazione a Catena 2018 al via il 4 giugno. Novità in vista per la conduzione


I Roma Nerd - Reazione a Catena
Reazione a Catena: i Roma Nerd fanno ricorso e ritornano in gara (per poco) – Video


Casting Bella Ma'
BellaMa’ ha persino un’attesa: al via su Rai 2 una striscia quotidiana che mostrerà l’iter dei provini


Marco Liorni
Reazione a Catena riparte dal ricordo della campionessa scomparsa Lucia Menghini

3 Commenti dei lettori »

1. Perseo ha scritto:

17 gennaio 2023 alle 12:41

Sarà ancora COVID a Catena con i concorrenti distanziati che si parlano con la mano davanti la bocca??? Se è così, sarà l’ennesimo anno che non la guarderò. L’intesa era il fulcro del programma, con i concorrenti che si dicevano le cose all’orecchio. Ora è diventata na roba degna da propaganda cinese.



2. Luigi_FI ha scritto:

17 gennaio 2023 alle 14:45

ma si può fare un commento cretino come quello di perseo ??
ma ci sei o ci fai ?



3. Perseo ha scritto:

17 gennaio 2023 alle 15:17

Luigi_FI dimmi che senso ha avuto il distanziamento tra i concorrenti nell’ultima edizione.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.