11
aprile

Ascolti TV | Domenica 10 aprile 2022. Noi chiude in crescita (17.5% – 3,6 mln), Lo Show dei Record fermo al 12.6% (2,5 mln), Fazio 10.5% (2,4 mln) e 8.6% (1,5 mln). Vola Tv8 con Formula 1 (11.4%) e MotoGP (5.6%)

Noi

Noi

Nella serata di ieri, domenica 10 aprile 2022, su Rai1 il finale di Noi ha conquistato 3.626.000 spettatori pari al 17.5% di share (primo episodio a 3.772.000 e il 16.6%, secondo episodio a 3.461.000 e il 18.9%). Su Canale5 l’ultima puntata de Lo Show dei Record ha raccolto davanti al video 2.544.000 spettatori con uno share del 12.6%. Su Rai2 The Rookie ha interessato 991.000 spettatori (4.2%) e Blue Bloods 1.020.000 spettatori (4.8%). Su Italia1 Barry Seal – Una storia americana è scelto da 989.000 spettatori (4.7%). Su Rai3 Che Tempo Che Fa dalle 20:43 alle 22:18 ha incollato 2.448.000 spettatori (10.5%) e Che Tempo Che Fa – Il Tavolo dalle 22:21 alle 23:46 1.559.000 spettatori (8.6%). Su Rete4 Zona Bianca totalizza un a.m. di 601.000 spettatori (3.7%). Su La7 Non è l’Arena ha registrato 938.000 spettatori pari al 5.6%. Su Tv8 il Gran Premio delle Americhe di Moto3 segna 491.000 spettatori (2.1%). Sul Nove Seconda Repubblica – Il Meglio di Recital è seguito da 377.000 spettatori (1.8%). Sul 20 Il corvo arriva a 506.000 spettatori (2.3%). Su Rai4 Into the Forest sigla 277.000 spettatori (1.2%). Su Iris Cake è scelto da 365.000 spettatori (1.6%). Su RaiMovie La pantera rosa incolla 222.000 spettatori (1%).

Access Prime Time

Sopra la media Amadeus.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno è seguito da 4.963.000 spettatori pari al 21.4%. Su Canale5 Paperissima Sprint registra 2.926.000 spettatori con il 12.6%. Su Rai2 Tg2 Post arriva a 916.000 spettatori (3.9%). Su Italia1 N.C.I.S. – Unità Anticrimine incolla 1.227.000 spettatori (5.3%). Su Rai3 la Presentazione di Che Tempo Che Fa interessa 1.312.000 spettatori pari al 6.1%. Su Rete4 Controcorrente ha radunato 844.000 individui all’ascolto (3.7%) nella prima parte e 924.000 spettatori (4%) nella seconda parte. Su La7 In Onda sigla 803.000 spettatori (3.5%). Su Tv8 il Gran Premio delle Americhe di MotoGP è visto da 1.160.000 spettatori pari al 5.4%. Sul Nove Little Big Italy ha raccolto 344.000 spettatori (1.5%).

Preserale

Basso N.C.I.S. su Rai2.

Su Rai1 L’Eredità Weekend – La Sfida dei 7 è visto da 2.657.000 spettatori con il 16.7%, mentre L’Eredità Weekend da 3.920.000 spettatori con il 21.7%. Su Canale5 Avanti il Primo! Weekend ha intrattenuto 2.104.000 spettatori (13.7%), mentre Avanti un Altro! Weekend 2.908.000 spettatori (16.4%). Su Rai2 90° Minuto ha raccolto 739.000 spettatori (4.5%). A seguire N.C.I.S. – Unità Anticrimine è seguito da 625.000 spettatori (3.1%). Su Italia1 C.S.I. Miami raccoglie 551.000 spettatori (2.8%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.171.000 spettatori pari all’11.5%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 780.000 spettatori (3.7%). Su La7 TgLa7 Speciale dalle 16:59 alle 19:51 ha incollato 444.000 spettatori (3%). Su Tv8 il Gran Premio delle Americhe di Moto2 segna 491.000 spettatori (3.3%).

Daytime Mattina

Oltre 650.000 spettatori mattinieri per la Formula 1 su Sky.

Su Rai1 Unomattina in Famiglia è visto da 257.000 spettatori (10.8%) nella presentazione, 599.000 spettatori (13.1%) nella prima parte e 1.597.000 spettatori (20.9%) nella seconda parte; in mezzo il Tg1 delle 8 a 1.268.000 spettatori e il 19.5%, Tg1 – Edizione Straordinaria a 1.406.000 e il 19.1%. A seguire A Sua Immagine dalle 9:38 alle 12:18 interessa 2.089.000 spettatori (21.7%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina ha informato 365.000 spettatori (11.7%) e Tg5 Mattina 1.179.000 spettatori (17.3%), mentre I Misteri del Santo Sepolcro è visto da 822.000 spettatori (10.7%). A seguire la Santa Messa delle Palme intrattiene 970.000 spettatori (11.7%). Su Rai2 Sulla Via di Damasco è visto da 124.000 spettatori pari all’1.7% e O anche No da 90.000 spettatori pari all’1.2%, mentre Rai Parlamento Punto Europa segna 164.000 spettatori pari al 2.1% e Speciale Tg2 221.000 spettatori pari al 2.8%. Su Italia1 Una Mamma per Amica ottiene un ascolto di 193.000 spettatori (2.4%) nel primo episodio e 193.000 spettatori (2.4%) nel secondo episodio. Su Rai3 Agorà Weekend convince 308.000 spettatori pari al 4.3%. A seguire Mi Manda Raitre interessa 368.000 spettatori pari al 4.7% e Le Parole per Dirlo 232.000 spettatori pari al 2.9%. Su Rete4 Casa Vianello ha raccolto 198.000 spettatori con il 2.5% nel primo episodio e 215.000 spettatori con il 2.7% nel secondo episodio. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 183.000 spettatori (2.9%), mentre Uozzap conquista 209.000 spettatori (2.6%). Su SkySport il Gran Premio d’Australia di Formula 1 sigla 682.000 spettatori pari al 13.2%.

Daytime Mezzogiorno

Linea Verde segna uno dei migliori risultati stagionali.

Su Rai1, all’interno di A Sua Immagine, la Santa Messa delle Palme raccoglie 2.064.000 spettatori con il 24.8%, mentre  Linea Verde è la scelta di 3.257.000 spettatori con il 23.6% (presentazione a 2.708.000 e il 22.9%). Su Canale5 Le Storie di Melaverde arriva a 1.774.000 spettatori (16.5%) nella prima parte e 2.091.000 spettatori (16.3%) nella seconda parte. Su Rai2, dopo Tg Sport a 234.000 spettatori pari al 2.8%, Citofonare Rai 2 conquista 373.000 spettatori pari al 3.4% (presentazione a 185.000 e il 2.1%). Su Italia1 il terzo episodio di Una Mamma per Amica è scelto da 249.000 spettatori (2.5%). A seguire, dopo Studio Aperto, Sport Mediaset XXL arriva a 938.000 spettatori e il 6.2% (Magazine di 7 minuti a 784.000 e il 5.1%). Su Rai3 il Tg3 delle 12 è seguito da 693.000 spettatori (6.6%); Il Posto Giusto raccoglie 283.000 spettatori (1.9%). Su Rete4 Dalla Parte degli Animali ha totalizzato 186.000 spettatori con il 2.2% e, dopo il tg, Poirot: Testimone silenzioso 363.000 spettatori (2.5%). Su La7 L’Ingrediente Perfetto totalizza 99.000 spettatori (1.2%), La7 Doc – Un Nuovo Assetto del Mondo: 1918-1928 163.000 spettatori (1.5%) e A Te le Chiavi 157.000 spettatori (1.1%).

Daytime Pomeriggio

Ottima Domenica In (la prima parte con Jovanotti al 21.5%).

Su Rai1 Domenica In ha fatto compagnia a 3.172.000 spettatori con il 21.5% nella prima parte dalle 14:13 alle 15:02 e 2.548.000 spettatori con il 18.5% nella seconda parte dalle 15:07 alle 16:49 (I Saluti di Mara di 17 minuti a 1.948.000 e il 14.9%). A seguire Da Noi… A Ruota Libera interessa 2.001.000 spettatori con il 14.3%. Su Canale5 Beautiful incolla 1.877.000 spettatori (12.4%), Scene da un Matrimonio 1.426.000 spettatori (9.9%) e Una Vita 1.274.000 spettatori (9.4%), mentre Verissimo conquista 1.632.000 spettatori (12.2%) nella prima parte dalle 16:27 alle 16:53 chiamata Pre Show, 2.128.000 spettatori (16.3%) nella seconda parte dalle 16:53 alle 17:48 e 2.151.000 spettatori (15%) nella terza parte dalle 17:53 alle 18:39 chiamata Giri di Valzer. Su Rai2 Mompracem – L’Isola dei Documentari incolla 439.000 spettatori (3%). A seguire l’Amstel Gold Race di ciclismo interessa 458.000 spettatori (3.4%) e Squadra Speciale Stoccarda 256.000 spettatori (1.9%). Su Italia1 E-Planet ha raccolto 571.000 spettatori con il 3.8%. A seguire la Formula E sigla 308.000 spettatori con il 2.2% (Pre gara a 409.000 e il 2.8%, Podio a 199.000 e l’1.5%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.122.000 spettatori (13.9%); Mezz’Ora in Più è seguito da 971.000 spettatori (6.8%) e Mezz’Ora in Più – Il Mondo che Verrà da 875.000 spettatori (6.5%). A seguire Rebus arriva a 840.000 spettatori (6.3%), mentre Kilimangiaro incolla 685.000 spettatori (5.1%) nella prima parte e 966.000 spettatori (6.6%) nella seconda parte. Su Rete4 Flikken – Coppie in Giallo ha convinto 285.000 spettatori con il 2%, mentre Tg4 – Diario di Guerra interessa 300.000 spettatori con il 2.2%. Su La7 Servant of the People intrattiene 218.000 spettatori (1.6%). Su Tv8 la differita del Gran Premio d’Australia di Formula 1 è la scelta di 1.571.000 spettatori (11.4%).

Seconda Serata

Non infiamma lo speciale sulle elezioni francesi del Tg1.

Su Rai1 Speciale Tg1 – La Francia al Voto è seguito da 732.000 spettatori con uno share dell’8%. Su Canale5 Tg5 Notte ha totalizzato 691.000 spettatori (8.2%). Su Rai2 La Domenica Sportiva è scelta da 924.000 spettatori pari all’8.4% (presentazione a 1.109.000 e il 6.2%) e a seguire L’Altra DS della durata di circa mezz’ora sigla 279.000 spettatori pari al 5%. Su Italia1 Pressing è visto da 357.000 spettatori  con il 5.7% (Highlights a 538.000 e il 4.5%). Su Rai3 Tg3 Speciale interessa 485.000 spettatori con il 6.3%. Su Rete4 Gli ultimi giorni nel deserto è stato scelto da 110.000 spettatori (2.8%). Su La7 TgLa7 Notte informa 293.000 spettatori (5.9%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.119.000 (26.7%)
Ore 20.00 4.626.000 (21.8%)

TG2
Ore 13.00 1.431.000 (9.7%)
Ore 20.30 1.320.000 (5.8%)

TG3
Ore 14.15 1.637.000 (11%)
Ore 19.00 1.562.000 (9.2%)

TG5
Ore 13.00 2.874.000 (19.3%)
Ore 20.00 3.670.000 (17.1%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.077.000 (8.5%)
Ore 18.30 435.000 (2.9%)

TG4
Ore 11.55 350.000 (3.3%)
Ore 18.55 582.000 (3.4%)

TGLA7
Ore 13.30 577.000 (3.7%)
Ore 20.00 817.000 (3.8%)

Ascolti TV per fasce auditel (share %)

RAI 1 18.39 16.92 23.63 22.94 17.3 18.75 18.87 13.5
RAI 2 4.07 1.21 2.24 5.04 2.95 3.74 4.49 6.37
RAI 3 6.79 4.39 3.7 5.76 6.06 7.81 10.06 7.52
RAI SPEC 5.22 6.63 6.78 5.85 4.85 4.34 4.53 4.59
RAI 34.46 29.15 36.35 39.59 31.17 34.64 37.96 31.98
CANALE 5 13.22 14.64 11.44 14.81 12.42 15.89 12.62 11.34
ITALIA 1 3.56 1.47 2.38 5.03 1.87 2.56 4.7 5.15
RETE 4 2.95 1.01 2.38 2.46 2.58 3.61 3.33 3.95
MED SPEC 9.28 8.38 9.43 7.45 8.34 8.76 9.14 11.78
MEDIASET 29 25.5 25.62 29.76 25.21 30.82 29.79 32.21
LA7+LA7D 3.72 3.05 2.42 2.26 2.92 3.51 4.06 7.23
SATELLITE 20.2 30.38 19.17 16.91 26.51 20.27 16.81 16.84
TERRESTRI 12.61 11.93 16.43 11.48 14.18 10.77 11.38 11.73
ALTRE RETI 32.81 42.3 35.61 28.38 40.69 31.04 28.19 28.57



Articoli che potrebbero interessarti


L'Ora - Inchiostro contro Piombo - Claudio Santamaria
Ascolti TV | Mercoledì 29 giugno 2022. Modalità Aereo (15.8% – 2.3 mln) doppia L’Ora – Inchiostro contro Piombo (7.1% e meno di 1 mln). Chi l’ha Visto vola al 14%


Ben is Back - Julia Roberts
Ascolti TV | Lunedì 27 giugno 2022. L’Isola dei Famosi chiude al 23.3% (2.5 mln). Le Morning News di Simona Branchetti partono dal 17.5%-15.5%


Gran Premio Olanda - MotoGP
Ascolti TV | Domenica 26 giugno 2022. Tornare a vincere si ferma all’11.1% (1,5 mln), vince Mina Settembre in replica (2,3 mln – 16.4%), exploit di Brindisi e Mentana (entrambi 8.3%). Tv8 di pomeriggio sfiora l’11 con la MotoGP


Carlo Conti
Ascolti TV | Venerdì 24 giugno 2022. La replica di Top Dieci (17.7% – 2.4 mln) doppia New Amsterdam (9.6%, 1.2 mln). Mattino Cinque News leader incontrastato del mattino (20.3%, 21.2%)

26 Commenti dei lettori »

1. Pedro ha scritto:

11 aprile 2022 alle 11:21

Rai batti un colpo e trova l’accordo con Sky per trasmettere la formula 1 da subito, si può fare, basta volerlo, ma in casa Rai lo sport è odiato. Sportivamente il peggior servizio pubblico d’Europa.



2. Alberto&laura ha scritto:

11 aprile 2022 alle 11:23

Canale 5 ha il problema della domenica e ben gli sta. Aver messo la propria fuoriclasse in panchina per dare ascolto ai vaneggiamenti del principe consorte ha portato ascolti miseri sia in prime, dove giudagerry affonda, che in day dove la tatangelo viene letteralmente travolta da ziamara, mezza puntata della bella soap una vita viene buttata lì a fare il 9 quando nei feriali fa’il doppio, e poi ci vuole tutta l’empatica dolcezza de lapupadelboss (Pier Silvio non sa scegliere i collaboratori ma la compagna sì) per rimontare il pessimo traino e superare l’algida odiosita’ di egosum. La soluzione è semplice:dare le chiavi della domenica, sia day che prime, all’unica vera signora del di’ di festa. Altro che la Cuccarini come ho sentito vaneggiare, Barbara, solo Barbara, sempre Barbara. Ciao.



3. Zio Enzo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 11:34

L ultima puntato dello show di Gerry vince di poco contro lo STRAZIO della domenica,almeno lo show di Gerry e leggero e si passano 2 ore in leggerezza. Ascolti stabili e non alti per la fiction Rai anche perchè la domenica e il giorno più debole per le fiction. Ieri comunque c erano due bei film sia quello di Italia 1 e anche Il corvo sul 20



4. Zio Enzo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 11:39

Pedro addirittura ieri il Tg5 delle 13 ha aperto come prima notizia con la vittoria della Ferrari prima della guerra e del covid. Quest anno vinciamo il mondiale però hanno ragione anche quelli che dicono che con la Ferrari debole degli anni passati l investimento sarebbe stato in perdita. Penso che il Gran Premio dell Emilia Romagna il 24 Aprile lo fanno vedere in diretta su Tv8 come l anno scorso



5. Pedro ha scritto:

11 aprile 2022 alle 12:04

@Zio Enzo, si, il prossimo sarà trasmesso in diretta su tv8 come anche il gp di Monza a Settembre, più altri tre. Ma Monza (Gp d’Italia) deve essere trasmesso obbligatoriamente in diretta per legge. Non è una scelta aziendale.

Comunque per il prossimo anno, 2023, i diritti non sono stati ancora assegnati ma la Rai, non sembra interessata, si parla ancora di Sky e forse Prime Video, che si divideranno la posta. In molte nazioni europee sono trasmessi in chiaro, e non hanno la Ferrari come porta colori… Rai inadeguata a soddisfare le esigenze degli italiani.



6. Alberto&laura ha scritto:

11 aprile 2022 alle 12:19

Scusate ma ogni domenica che la Ferrari vince un gran premio dobbiamo star qui a discutere del perché la Rai non compra i diritti? No basta saperlo così il lunedì dopo una vittoria Ferrari evito di frequentare il blog.



7. Zio Enzo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 12:35

Pedro sono d accordo anche perché credo che la Rai non farebbe gli ascolti mostruosi che faceva a fine anni 90 inizio anni 2000 al tempo del dominio incontrastato Ferrari-Schumacher però arriverebbe facilmente a 5-6 milioni e poi appunto ci farebbe una bella figura come servizio pubblico



8. Robo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 12:42

Mara ha ripreso definitivamente il dominio della domenica pomeriggio. Figuriamoci, contro la Tatangelo e qualche soap di quart’ordine, si vince facile.
Raidue si piega e si accascia. Una volta, il suo pomeriggio era il meno peggio.
Le due ex-conduttrici in coppia a mezzogiorno sono un dolore per occhi e orecchie.
Ottimo Fazio, il suo programma resta un gioiellino da proteggere.



9. Darien ha scritto:

11 aprile 2022 alle 12:59

Mara Venier torna regina della domenica con ascolti da prima serata dopo aver resistito dignitosamente per mesi contro amici riuscendo in qualche occasione anche a battere la insuperabile de filippi.
Ha annunciato il ritorno alla conduzione di domenica in anche per il prossimo anno.

Lo show dei record è un format tirato fuori da un cassetto polveroso per mancanza di idee che non è più attuale, con tutti i vari socials tiktok, reals ecc vediamo cose assurde e particolari tutto il giorno sullo smartphone senza rendercene più neanche conto. Passare la serata davanti a quello che spacca i piatti col naso ormai è obsoleto.

La ventura è purtroppo arrivata più che all’ultima fermata, al capolinea. Accostandosi poi alla regina del flop in assoluto ha affinato questa tecnica da lei ormai praticata da alcuni anni di scegliere solo programmi flop e di affossare fasce orarie già deboli ancora di più dell’anno precedente.



10. Viola ha scritto:

11 aprile 2022 alle 13:14

NOI chiude risalendo e spero in una seconda serie perché tante le incognite in sospeso.Zio Enzo mi spieghi ,se sei co vinto delle tue parole, come mai LASPOSA la domenica spaccava?Mi sembra ovvio invece che L’Amica Geniale e Noi hanno riscosso tiepidi ascolti non per la giornata sfavorevole ma per altre ragioni,anche se a me Noi e’piaciuto.L’Ami a geniale invece era di una noia infinita.Ovvio che la Tatangelo col suo orrendo programma soccombesse alla Venier .Solo Amici riusciva a vincere la domenica pomeriggio.Stasera Isola,Amendola domani su Raiplay,bellissima fiction.Ciao.



11. Rossetto ha scritto:

11 aprile 2022 alle 13:49

Zio Enzo, non è Rai3 il diretto competitor di Canale5. Il fatto di essere ad un soffio dall’ammiraglia Mediaset quasi ogni domenica è un merito di Fazio, semmai motivo d’imbarazzo per Canale5. Ma poi, oltre alla fantasiosa e lungimirante rima Fazio/strazio, hai motivi veri per criticare uno dei migliori programmi attualmente in onda?
Alberto, mi sei davvero simpatico, ma cosa dovrebbero dire gli altri commentatori del tuo struggimento di ariostesca memoria per l’amata Angelica/Barbara che si ripete puntualmente ogni lunedì e non solo? Si parla pur sempre di tv, al massimo salta i commenti che ti infastidiscono! Comunque, condivido il tuo pensiero: sicuramente Domenica Live non avrebbe fatto precipitare la domenica pomeriggio sotto il 10%. Per Canale5, come dire, menomale che Silvia c’è!
Ieri in prima serata c’è stato un “documentario” su RealTime, “Donne oltre il confine”, sull’esperienza di donne (e bambini) arrivate dall’Ucraina in Italia nell’ultimo mese. Ne sono rimasto colpito positivamente. Si è analizzata la guerra da un punto di vista differente. Molto toccante, com’è ovvio che sia, ma allo stesso tempo scorrevole e “leggero” in alcuni momenti, in pieno stile Discovery.



12. Zio Enzo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 13:50

Viola si hai ragione La sposa e andata molto bene però penso sempre che comunque la domenica sera non e proprio una serata adatta alle fiction



13. Marco3.0 ha scritto:

11 aprile 2022 alle 15:02

La domenica è un giorno come un altro, ci sono sempre state fiction su rai1 a parte il periodo di Fazio.
Per capire perchè certe serie funzionano e altre no, a parte discuterne la qualità e l’aspetto tecnico, bisogna studiare bene le categorie (brutta parola) dei rilevamenti Auditel.
Le fasce non si dividono solo per età, ma soprattuto per stato sociale, livello di istruzione, area geografica. Ci sono ulteriori divisioni tra single, famiglie, casalinghe, livello di soddisfazione, etc. Moltissime che a leggerne i nomi ci si fanno delle grosse risate. Fiction come la Sposa, Don Matteo, roba blanda e di poca qualità, sono destinate a un pubblico più popolare, poco istruito, con gusti basici, e sono viste prevalentemente al sud, come molti programmi della De Filippi per dire. Fiction come L’Amica Geniale, serie cerebrale, ricercata, tecnicamente perfetta e di qualità, sono destinate a un altro tipo di pubblico. E ovviamente quando un editore presenta un prodotto destinato a un pubblico meno largo, il risultato è in preventivo che sarà inferiore.
Fazio, che sta bene su rai3, ha il suo pubblico che culturalmente è più preparato e ha più necessità intellettualmente.
Ovviamente stiamo parlando di MEDIA, i dati Audutel sono delle percentuali statistiche che analizzano la MEDIA. Quindi non mi interessa se qui sul blog ci sono persone che hanno 8 lauree o la terza media, i singoli non fanno statistica. E queste categorie non le analizza Marco3.0, ma l’Auditel. Non cominciate con la lapidazione.
Che l’Italia sia un paese tra i meno istruiti in Europa, dove si legge nemmeno un libro all’anno, dove si va poco a teatro, al cinema, dove si ha un grado di istruzione inferiore agli altri paesi non è un segreto. E nemmeno che il grado di istruzione cali al Sud. Per capire questo poi bisognerebbe fare altre ananlisi sociali che non centrano con questo blog. Ma l’abbandono della scuola al sud è dovuto a problemi anche seri.
La qualità invece dei prodotti si analizza avendo delle connoscenze tecniche: Noi è un remake che delude gli obiettivi dell’originale, che cerca di fare un compromesso tra chi vuole la qualità e chi invece non la ricerca, e il risultato si è visto. Ha una sceneggiatura rimaneggiata scarsa, e un livello attoriale discutibile. Non va meglio la domenica di canale5 con uno show che è grottesco. Invece Fazio va benissimo perchè ha il suo pubblico di riferimento che non ha dubbi la domenica sera se scegliere un prodotto di qualità, una fiction così così o uno show trash. Aggiungeteci il calo evidente dell’ultimo mese riguardo alla platea e avrete tutte le risposte.



14. Alberto&laura ha scritto:

11 aprile 2022 alle 15:29

Ah ah ah @rossetto sei simpatico, mi hai proprio fatto ridere con Ariosto, mi hai anche garbatamente fatto capire che sono pesante coi miei languori che poco o nulla interessano agli altri. Adesso saluto però, devo correre sulla luna a recuperare il mio cervello. A presto.



15. Alberto&laura ha scritto:

11 aprile 2022 alle 15:48

@marco3.0 complimenti per la tua analisi socio culturale molto approfondita e come sempre stimolante. Vorrei però chiederti prima di partire per la luna, tanto per sapermi regolare, a che fascia appartengono quelli che si struggono tutto il giorno d’amore per la dea e non perdono un nano secondo dei suoi programmi. Grazie. Saluti.



16. Marco3.0 ha scritto:

11 aprile 2022 alle 17:45

Alberto, non saprei, ci sono le “Sognatrici” tra le classi Auditel…:
Sognatore infatuato in adorazione irrealistica di entità sovrannaturale fittizia?



17. Anonimo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 18:25

ascolti super flop per il finale di noi, ma non fa crescere gerry, che fa a malapena la doppia cifra. risultati buoni, come sempre per fazio e amadeus, che pero’ è d’obbligo che faccia sti risultati avendo contro un programma che non arriva manco ai 3 milioni.
ottimo il pomeriggio di rai 1, malissimo quello di canale 5. io credo che le soap siano inadatte alla domenica pomeriggio, giornata che ha una platea diversa da quella che c’è dal lunedì al sabato. poi molti anziani, come mia nonna, non sapevano nemmeno che le soap fossero tornate in onda alla domenica, dato che non c’è stato nessun promo.
@marco3.0, a me interesserebbe sapere da chi, in media, vengono seguiti beautiful e montalbano ma non trovo nessuna analisi auditel dettagliata.



18. Marco3.0 ha scritto:

11 aprile 2022 alle 18:55

Anonimo, Beautiful prevalentemente donne, casalinghe, disoccupate, over.. classe socio/culturale medio/bassa.
Montalbano pubblico ampio, over, famiglie, adulti e bambini, adolescenti, le donne non prevalgono rispetto agli uomini in media, classe socio culturale ampia, molto elevata in alcune fasce di cultura e reddito intorno ai 40 anni, bassa in altre. Seguito al sud ma anche al nord. Montalbano era un prodotto che accontentava un po’ tutti sia in fatto di qualità elevata che di fasce.



19. Anonimo ha scritto:

11 aprile 2022 alle 19:20

@marco3.0, beh dati prevedibili. comunque è un vero peccato che montalbano sia stato interrotto. io avrei continuato con puntate scritte appositamente per la tv e non tratte dal defunto camilleri.
ho appena letto la tua risposta di ieri, beh su tik tok noto che stanno arrivando diversi anziani, cosa che mi infastidisce parecchio, dato che dovrebbe essere un social più “fresco”. su insta ci sono gli anziani perché al giorno d’oggi tutte le celebrità hanno bisogno di un profilo sui social, e evidentemente gli over non si accontentano più di facebook :)



20. Domenico ha scritto:

11 aprile 2022 alle 19:33

@Marco3.0, complimenti per il commento all’articolo di zia Mara:
“Mara Venier non lascia: «Farò Domenica In anche l’anno prossimo»”
👏👏👏
A proposito di Domenica In; ieri “l’intervista” a Jovanotti un’ora e mezza, cioè mezza puntataaa 😓
L’altra metà della puntata Don Mazzi, Masciarelli e Roncato. W la gioventù 😂
Qualcuno sa dirmi perchè Pierpaolo Pretelli non è più nel cast? 🤔
@MediaSalvo, stasera Isola (RaiDue)
Saluti a tutti… NESSUNO ESCLUSO



21. Marco3.0 ha scritto:

11 aprile 2022 alle 20:05

Anonimo, senza Camilleri Montalbano non esiste. Il successo si deve all’autore dei libri, magnifico scrittore e anche supervisore alle sceneggiature della serie.
Al momento io su Tik Tok ci sto bene, poi se arrivano troppi anziani nascerà un altro social probabilmente. Anche perchè su Tik Tok gli over sono davvero ridicoli.
Domenico, ciao e grazie. L’intervista a Jovanotti era interessante e ben fatta, però certo anche lui ha un’età e si vede in tv solo in promozione. Aveva cominciato la scorsa settimana da Fazio.
Non so cosa sia successo con Petrelli, forse screzi o forse il suo spazio non era rilevante. Magari gli hanno dato una possibilità e se l’è giocata male. Certo è che appena fatto fuori ha cominciato a sputare contro la rai.



22. AbbiDubbi ha scritto:

11 aprile 2022 alle 20:17

Alberto&laura sulle prime ho pensato che i tuoi commenti fossero del solito clone. Non ti avevo mai visto criticare i commenti degli altri, che succede? E’ la sofferenza per la tua Angelica? 😅 A me i tuoi struggimenti dursiani facevano pensare al Petrarca, ma forse ha ragione Rossetto, Ariosto ti si addice di più. Comunque, sai bene che non sei pesante e che i tuoi commenti sono sempre interessanti, non fare il finto modesto dai. Credo che Rossetto intendesse dire che pure tu in quanto a concetti reiterati su un determinato argomento non sei secondo a nessuno … 😉😂



23. Alberto&laura ha scritto:

11 aprile 2022 alle 20:58

@AbbiDubbi non volevo criticare, solo che se come auspico la Ferrari vincerà tanti gp non vorrei ad ogni trionfo sentir suonare lo stesso disco. Poi ti svelo un segreto:in realtà tra Ariosto e Tasso io preverivo torquato. La gioiosa inventiva rinascimentale di Ludovico con l’uomo al centro era piacevolissima, ma la sconvolgente modernità della Gerusalemme col prepotente irrompere dell’angoscia mi prendeva più in profondità. Fermo restando che il mio poeta preferito è Leopardi. Barbara rimembri ancor quel tempo…. Ciao.



24. Viola ha scritto:

11 aprile 2022 alle 21:07

Alberto eLaura ti voglio vedere felice:ho letto ieri che la D’urso e’stata riconfermata a Pomeriggio 5.E poi magari da cosa nasce cosa.Ciao con simpatia.😉😉😉😉😉



25. Rossetto ha scritto:

11 aprile 2022 alle 21:33

AbbiDubbi ha inteso perfettamente il senso del mio commento, come credo l’abbia fatto anche Alberto&laura. Dietro i lustrini e le paillettes dei tuoi commenti non è difficile scorgere un animo colto, sensibile e attento. Buona serata!



26. AbbiDubbi ha scritto:

11 aprile 2022 alle 23:40

Alberto&laura sai che Tasso è uno dei pochi scrittori/poeti che non ho più ripreso in mano dopo il Liceo? Fu tra i pochi che proprio non mi appassionò, probabilmente anche per colpa di un insegnante che non me lo fece amare particolarmente. Quasi quasi mi fai venire voglia di dargli un’altra possibilità. Certo, nessuno meglio di Leopardi potrebbe descrivere la devozione per tua Musa, e come tra la di lei immensità s’annega il pensier tuo ….

Rossetto, ma grazie, sei davvero gentile! Buona serata anche a te, e a tutti voi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.