10
aprile

Claudio Amendola è il Patriarca. Canale 5 rifà la serie di Telecinco ‘Vivir sin Permiso’

Claudio Amendola - Il Patriarca

Claudio Amendola - Il Patriarca

Nella lunga scia dei remake italiani di serie internazionali di successo si aggiunge anche Il Patriarca, fiction che andrà in onda nella prossima stagione su Canale 5 ed avrà come protagonista Claudio Amendola che torna alla serialità Mediaset dove mancava dal 2014 (anno dell’ultima stagione de I Cesaroni). L’attore, attualmente in video con Nero a Metà 3, sarà al centro della scena del rifacimento italiano di Vivir Sin Permiso, produzione iberica di Telecinco disponibile – in lingua originale con i sottotitoli – su Netflix.

Il protagonista assoluto del racconto è l’imprenditore (e narcotrafficante) Nemo Bandera, che in Spagna ha il volto di José Coronado e si chiama Nemo Bandeira. Dopo essersi arricchito con diverse attività illegali, l’uomo dovrà fare i conti con l’avanzare dell’Alzheimer, che lo porterà a non avere più sotto controllo i suoi loschi affari. Proprio per questo, anche se farà di tutto per nascondere la sua malattia, dovrà per forza appoggiarsi al “figlioccio” e braccio destro Mario (Raniero Monaco di Lapio), che in più di un’occasione sembrerà remargli contro. O per lo meno, è così che il Mario spagnolo – interpretato da Alex Gonzalez - si comportava nella serie madre.

Amendola, che sarà Nemo, sarà affiancato nella fiction da diversi attori conosciuti dal pubblico: da Antonia Liskova, scelta per interpretare la moglie Serena, a Neva Leoni. La Tina Amato de Il Paradiso delle Signore si calerà nelle vesti di Lara, la figlia di Nemo nata da una precedente relazione che la moglie non ha mai accettato in famiglia. Fanno poi parte del cast Carmine Buschini e Giulia Schiavo, ossia Carlo e Nina, i due figli dei coniugi Bandera. Tutti i nomi dei personaggi, fatta eccezione per quello di Serena (che in terra iberica si chiamava Asuncion e poteva contare sull’esperienza di Pilar Castro), sono stati dunque mantenuti. La serie è composta da 12 episodi di 50 minuti ed è ambientata in Puglia.

Prodotta da Camfilm con la collaborazione di Taodue, Il Patriarca sembra quindi ricalcare, per filo e per segno, la trama di Vivir Sin Permiso, senza discostarsene e rendendo, potenzialmente, prevedibili tutte le puntate che andranno in onda su Canale 5. Non resta dunque che attendere il debutto in video per capire come il pubblico accoglierà questo nuovo “remake”. Amendola, intanto, ne ha già annunciate 3 stagioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Dov'è mia figlia 8
DOV’E’ MIA FIGLIA?: FICTION PROMOSSA CON QUALCHE DEBITO. ECCO LE ANTICIPAZIONI DELLA SECONDA PUNTATA


Luca Zingaretti - cachet
ATTORI E CACHET: E’ LUCA ZINGARETTI IL PIU’ PAGATO


Raoul Bova e Terence Hill
Replica sì, replica no


Letizia Battaglia
E’ morta Letizia Battaglia. Rai 1 ha la fiction pronta per maggio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.