7
gennaio

GFVip, l’unica uscita apprezzabile di Katia Ricciarelli sarebbe quella dalla casa

Katia Ricciarelli - GF Vip 6 (US Endemol Shine)

Katia Ricciarelli - GF Vip 6 (US Endemol Shine)

Dopo quasi quattro mesi di Grande Fratello Vip, possiamo sostenere che l’unica uscita apprezzabile di Katia Ricciarelli sarebbe quella dalla casa. Ormai sono troppi e inaccettabili gli sproloqui e gli sfondoni di una donna che vanta – come è – di aver girato il mondo senza però aver evidentemente aperto i propri orizzonti, manifestando spesso un’arretratezza di pensiero che una trasmissione televisiva non può avallare né lasciar correre.

Gli insulti a sfondo omofobo e razzista, perché di questo si tratta, che siano pronunciati con leggerezza o meno, macchiano il percorso della soprano ormai da diverso tempo. E’ bastata una camicia stravagante di Alex Belli per farle venire il dubbio che l’attore possa essere – parole sue – un po’ ricchi*ne e froc*o. Dubbio che ha ribadito alla vista di Biagio D’Anelli, chiedendo alle ragazze se fosse “normale”, nel senso di gay oppure no. A chi (Kabir Bedi) domanda come sia possibile che Giacomo Urtis e Valeria Marini siano un unico concorrente, dovendo a volte condividere anche il bagno, la Ricciarelli ha spiegato che in fondo sono due donne. E a Giucas Casella che ha rivelato di aver avuto in gioventù un rapporto omosessuale e non lo nasconde perché “questa è la normalità”, Katia ha reagito così: “Questo non lo so se è normale. Io che non sono mai andata con una donna non conosco la normalità?!”.

Ma le “perle” della Ricciarelli non si esauriscono, purtroppo, alla sola sfera dei gusti sessuali. Del carattere e atteggiamento di Samy Youssef ha affermato che è tipico delle loro culture (il modello è nato in Egitto), mentre in una discussione con Lulù l’ha invitata ad andare a scuola nel tuo Paese, che nella realtà dei fatti è anche il suo: l’Italia. Ma la “principessina” dalle origini etiopi si è presa da Katia anche della scimmia e della paralitica, rivolto anche alle due sorelle, per giunta in presenza di Manuel Bortuzzo. Per non parlare degli insulti a Miriana Trevisan, che ha definito la tenutaria del casìno (il casìno, per chi non lo sapesse, è un bordello per prostitute), oltre a mettere in dubbio le sue qualità di madre.

E il repertorio, col passare delle ore e dei giorni, si arricchisce sempre più. Con la scusa del “quest’anno siamo meno bacchettoni” (anche se Lulù è andata in nomination d’ufficio perché nemmeno un attacco di panico “giustifica offese ai compagni e al programma”), il GF Vip ha mostrato una tolleranza fuori luogo e non richiesta, nei confronti di chi della tolleranza ha invece un concetto alquanto ambiguo. A tutto ciò va messo un freno, ed è già tardi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Katia Ricciarelli - US Endemol Shine
GF Vip, Katia e Manila contro l’(ennesima) immunità di Soleil – Video


Barù, Davide e Katia - US Endemol Shine
GFVip, Davide e Barù danno della vecchietta a Katia e lei va su tutte le furie: «Sono disgustata. State oltrepassando il limite» – Video


Barù Gaetani - US Endemol Shine
GFVip, Katia nostalgica del lavoro: «Sono quattro mesi che non apro bocca». Barù la silura: «Beh, quella la apri abbastanza» – Video


Katia - US Endemol Shine
GF Vip, Katia critica Manuel: «Non lo voglio guardare più neanche in faccia. Sembra diventato quasi cattivo»

4 Commenti dei lettori »

1. emy91 ha scritto:

7 gennaio 2022 alle 13:23

Una difesa (quella di Signorini)intollerabile per questa donna…gli altri anni faceva l’inquisizione in diretta, quest’anno ogni puntate gliela fanno passare liscia come l’olio a Katia, felice che gli sponsor si siano dissociati e ritirati dal programma. Ben gli sta.



2. Giandic ha scritto:

7 gennaio 2022 alle 14:23

Grazie Fabio, ottima sintesi. Esprimo un desiderio: mostrare un collage di queste esternazioni di Katia a Soleil e a Manila che poi dovranno commentare a tutti gli altri coinquilini frizzati, Katia compresa. Le unghie sul vetro farebbero una musica…



3. Fed ha scritto:

7 gennaio 2022 alle 14:39

Personaggio davvero orrendo, questi programmi sono utili solo per smascherare il finto buonismo di determinate persone.



4. ariel ha scritto:

7 gennaio 2022 alle 17:45

Ecco come andrà a finire stasera:

ALFONSO: “Katia perchè non chiedi scusa per quelle cose dette alle ragazze?”

KATIA: ” Ma non ci penso nemmeno di scusarmi con quelle scimmie!”

ALFONSO “no vabbè adoro, Katia sei fortissima e l’Italia intera ti ama!Lulù vergognati, vai in nomination d’ufficio!”



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.