21
dicembre

La vita di Raffaella Carrà in un documentario

raffaella carrà

Raffaella Carrà

La vita di Raffaella Carrà in un documentario dal respiro internazionale. Fremantle ripercorrerà la straordinaria vita della cantante, attrice e presentatrice italiana diventata una vera e propria icona della cultura pop in tutto il mondo. La casa di produzione si è assicurata dagli eredi l’opzione in esclusiva sui diritti internazionali.

Raffaella ha sempre sfidato lo status quo, diventando un simbolo di innovazione e di rottura, dall’ombelico scoperto nella sigla di Canzonissima nella stagione 69/70 fino allo “scabroso” ballo del Tuca Tuca nel 1971 sempre sul palco di Canzonissima. Scelte artistiche considerate  provocatorie nel contesto culturale e politico dell’epoca, che generarono polemiche e dibattito, ma che consacrarono di fatto la Carrà come simbolo di emancipazione femminile. Raffaella non ha mai smesso di incoraggiare tutti a sentirsi liberi di esprimere le proprie scelte e, anche per questo, negli anni è divenuta una forte sostenitrice e punto di riferimento per la comunità LGBTQ+, tanto da essere premiata al World Pride di Madrid nel 2017.

Il doc racconterà questa storia straordinaria, e di come Raffaella sia diventata una delle donne italiane che più ha segnato la cultura popolare italiana e spagnola. Nessuna notizia in merito all’emittente o piattaforma che potrebbe ospitare la produzione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


raffa
Raffa: la docuserie sulla Carrà su Disney +


Raffaella Carrà
Raffaella Carrà avrà una moneta in suo onore


Ambra - X Factor 2022
X Factor 2022 deve far «Rumore» – Promo


CARRA VIA TEULADA
Iapino e la famiglia Carrà ringraziano la Rai. «Raffaella ci manca profondamente»

1 Commento dei lettori »

1. Mino ha scritto:

22 dicembre 2021 alle 15:09

Artista e Icona che merita di essere ricordata…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.