Raffaella Carrà



24
luglio

Raffaella Carrà, l’ultimo viaggio: le ceneri arriveranno a Monte Argentario il 5 agosto

Raffaella Carrà

Le ceneri di riposeranno a Monte Argentario da giovedì 5 agosto. A deporle in quel luogo, secondo le volontà della stessa artista, sarà il suo inseparabile ex compagno Sergio Japino. Ai funerali della regina della tv, era stata annunciato che i resti mortali di quest’ultima sarebbero passati prima da San Giovanni Rotondo (per la sua devozione a Padre Pio), per poi fermarsi – a conclusione dell’estremo viaggio – proprio nella località toscana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




22
luglio

Bologna valuta di dedicare un luogo pubblico a Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Con ogni probabilità non sarà soltanto Madrid a dedicare una piazza a Raffaella Carrà, venuta a mancare lo scorso 5 luglio dopo un periodo di malattia. Nelle scorse ore, il consiglio comunale di Bologna, città natale dell’iconica conduttrice, ha accolto infatti la richiesta di dedicarle un luogo pubblico. Un tributo preso in considerazione grazie ad una proposta della consigliera Simona Lembi (PD).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


20
luglio

Dedicato a Raffaella Carrà, l’omaggio di Celentano stasera dopo il Tg1

Celentano Carrà - Carramba

Celentano Carrà - Carramba

Adriano Celentano dedica un omaggio tv a Raffaella Carrà con un montaggio del loro incontro a Carramba.

In onda stasera su Rai 1, dopo il Tg1 delle 20. La durata è di circa 10 minuti.





16
luglio

Lorella Cuccarini tuona: «Il messaggio a Raffaella era sacrosanto. Chi ha criticato ha dimostrato pochezza e mancanza di rispetto»

lorella cuccarini

Lorella Cuccarini

“In alcuni casi, l’indifferenza è l’arma più efficace”. Lorella Cuccarini ribadisce un po’ il suo mantra nei confronti di chi l’attacca da tempo su vari fronti (“Si farebbe solo il gioco di chi vuole provocare”, precisa), ma sulla vicenda Raffaella Carrà interviene senza mezzi termini. Ha salutato e omaggiato via social l’artista scomparsa attirando altre critiche, soprattutto da chi l’ha accusata di ipocrisia, ricordando recenti trascorsi non proprio idilliaci tra le due showgirl.


15
luglio

Istituita ‘Piazza Raffaella Carrà’ a Madrid

Raffaella Carrà

Piazza Raffaella Carrà. Anzi plaza, perché siamo a Madrid. La capitale della Spagna avrà infatti uno spazio fisico dedicato alla regina della televisione scomparsa lo scorso 5 luglio. L’omaggio alla grande artista, amatissima nel paese iberico, è stato ufficialmente approvato oggi dopo la proposta del movimento progressista Mas Madrid, che nei giorni scorsi aveva promosso l’iniziativa in ricordo della conduttrice e showgirl italiana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





13
luglio

«Carràmba! Che sorpresa» torna in prime time su Rai1 al martedì

Raffaella Carrà

Rai1 fa la «carrambata» al proprio pubblico. A pochi giorni dal partecipato e commosso addio a Raffaella Carrà, la rete guidata da Stefano Coletta ha deciso di omaggiare la regina della televisione riproponendo, durante l’estate, uno dei suoi programmi di maggior successo: Carràmba! Che sorpresa


12
luglio

Raffaella Carrà: che fine hanno fatto i ‘Carramba Boys’

Raffaella Carrà e i Carramba Boys

Raffaella Carrà e i Carramba Boys

Bellissimi, muscolosi ed eleganti. Erano queste tre delle caratteristiche che dovevano avere i Carramba Boys, i valletti di Raffaella Carrà nelle varie edizioni di Carramba. Nel corso degli anni, sono stati tanti i ragazzi che si sono alternati sul palco al fianco della conduttrice bolognese. Scopriamo cosa ne è stato di alcuni di loro, i più noti.


11
luglio

Le canzoni di Raffaella Carrà (e dei Maneskin) popolano le classifiche Spotify Top50 Viral in diversi Stati

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

I Maneskin sono in buona compagnia. Il gruppo vincitore dell’Eurovision sta spopolando su Spotify sia nella classifica globale (Beggin’ primo, I Wanna Be Your Slave dodicesimo, Zitti e Buoni cinquantesimo) che in quella viral. E proprio nella chart virale ad affiancarli c’è un altro pezzo di tricolore, chiamato Raffaella Carrà. A sei giorni dalla sua scomparsa, la cantante e conduttrice italiana è infatti  presente nelle Top 50 Viral Spotify di diversi Stati. Vediamone insieme alcune.