18
dicembre

Alberto Matano in quarantena. A Ballando con le stelle in collegamento

Ballando con le Stelle - Matano in quarantena

Ballando con le Stelle - Matano in quarantena

La finale di Ballando con le Stelle, per Alberto Matano, sarà in diretta da casa. Così come il regista Luca Alcini, il conduttore de La Vita In Diretta – opinionista del talent show condotto da Milly Carlucci – non è infatti presente “fisicamente” all’Auditorium Rai di Roma poiché è in quarantena dopo un contatto indiretto con una persona positiva al Covid. Il giornalista seguirà la puntata da casa e assegnerà regolarmente il tesoretto che verrà guadagnato da Paolo Belli, l’ultimo ballerino per una notte della sedicesima edizione.

Anche a distanza sono pronto a consegnare il tesoretto

ha infatti precisato Alberto alla Carlucci. In collegamento, dalla sua libreria, Matano ha fatto una precisazione:

Vorrei assicurare, prima che si scateni il panico, che sto benissimo. E’ tutto negativo. Sono entrato in contatto indiretto con una persona positiva al virus. Per precauzione e responsabilità personale, ho scelto di rimanere a casa. E’ tutto a posto e spero che continui così“.

Due imprevisti, se si considera anche quello di Alcini, che non hanno scoraggiato Milly, felice di accogliere in studio la giornalista Laura Chimenti, la quale ha occupato la sedia lasciata vacante da Matano. L’uomo si ricollegherà quindi più tardi, in diretta, per assolvere la sua funzione di “custode del tesoretto“.



Articoli che potrebbero interessarti


Shaila e Mikaela - Striscia
Striscia La Notizia: le veline Giulia e Talisa in ‘quarantena fiduciaria’. Ritornano le ex Shaila e Mikaela


Mietta e Maykel Fonts
Ballando e il ‘caso Mietta’: la Rai non era a conoscenza del fatto che non fosse vaccinata


Mietta
Ballando, Mietta si difende: «Non sono contraria al vaccino ma non l’ho fatto per problemi di salute. Agirò in ogni sede a tutela della mia privacy e dignità»


mietta ballando
Ballando con le Stelle 2021: Mietta non è vaccinata?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.