15
dicembre

Cartabianca, rissa tra Scanzi e Contri: «Hai i neuroni di un cercopiteco». E si riapre il dibattito sui no-vax in tv – Video

Andrea Scanzi, Alberto Contri

Contri e scontri. Sta ancora facendo discutere l’accesa tele-rissa avvenuta ieri sera a tra il giornalista Andrea Scanzi e il professore Alberto Contri sul tema Covid e vaccini. In un momento in cui la scelta di ospitare in tv i no-vax sta creando dibattito e opinioni in contrasto, il diverbio televisivo non ha fatto altro che riaprire la questione.

Lo scontro tra Scanzi e Contri si è acceso quando quest’ultimo ha mostrato alcuni numeri per argomentare il proprio scetticismo sull’incidenza della pandemia. Il professore ha apostrofato l’interlocutore come “mascalzone“, ricevendo in cambio l’appellativo di “bollito“. Il tutto con un tono di voce già in quel momento altissimo. “Non possiamo andare avanti così!“, ha esclamato la conduttrice Bianca Berlinguer, intimando ai suoi ospiti di calmarsi e minacciando di togliere loro l’audio.

Ma la situazione non si è placata. Anzi, lo scontro si è inasprito ulteriormente in un continuo rimpallo di invettive. “Hai i neuroni di un cercopiteco“, ha inveito a un tratto Scanzi. A quel punto, Contri si è alzato e prima di abbandonare lo studio ha strillato nuovi improperi all’indirizzo del giornalista.

Basta, io con questo cretino non ci sto. Stupido, mascalzone! Che il servizio pubblico si permetta di far parlare un giornalistucolo come questo… Ma che vergogna!

ha sbottato l’ex consigliere Rai, mentre Berlinguer ancora una volta alzava la voce per fermare la rissa. Solo l’uscita di scena di Contri ha consentito alla conduttrice di andare oltre. Per quanto rumoroso, l’episodio ha riportato all’attenzione il grande dilemma: vale la pena dar voce a ospiti dalle opinioni polarizzate, peraltro su un tema delicatissimo, se poi finisce in questo modo?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bianca Berlinguer - #Cartabianca
Cartabianca parte il 30 agosto


La squadra di #Cartabianca
Giù le mani da #Cartabianca! La furia della Berlinguer su Grasso: «Il destino del programma non lo decide il critico tv del gruppo concorrente o una parte della politica»


Bianca Berlinguer
Bianca Berlinguer silurata da Orfeo? Ecco i palinsesti dell’ex direttore Approfondimento


Bianca Berlinguer
La Rai pensa alla chiusura di Cartabianca

4 Commenti dei lettori »

1. Fed ha scritto:

15 dicembre 2021 alle 16:50

Live – Non è la Berlinguer



2. Paolo ha scritto:

15 dicembre 2021 alle 18:26

Lo continuerò a ripetere finchè non morirò: serve la censura per questi fenomeni. Informazione a senso unico, senza contradditorio.

Certo che comunque fa ridere pure Scanzi quando a inizio pandemia imprecava e diceva che era solo un’influenza.



3. Paolo ha scritto:

15 dicembre 2021 alle 19:23

Vanno silenziati.



4. vinny ha scritto:

15 dicembre 2021 alle 20:46

Associare la giornalista alla D’Urso mi pare azzardato. Questa lite non l’ha certo creata lei che è sempre attenta e queste cose non le sopporta. Ha calmato gli animi degli ospiti e sono certa che dietro le quinte li avrà inceneriti. No,la Berlinguer non è la D’Urso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.