18
agosto

Caduta Libera si rinnova: arriva il «Giornalone»

Gerry Scotti - Caduta Libera

Gerry Scotti - Caduta Libera

Gerry Scotti “capocantiere” nel promo di Caduta Libera è il primo segnale di inizio stagione tv 2021/2022. Sarà proprio il conduttore pavese a battezzare la nuova annata con il gioco delle botole che tornerà nel preserale di Canale 5 da lunedì 30 agosto, dopo quasi dieci mesi di repliche iniziate lo scorso novembre con la sua positività al Covid.

Ecco, ripetiamo bene: sono puntate i-ne-di-te. Gli spettatori per un lungo periodo hanno dovuto assistere alle repliche perché la pandemia ha bloccato tutto”

ha dichiarato Scotti a Sorrisi. Anche per questo Caduta Libera, in onda dal 2015 e giunto alla decima edizione, presenterà diverse novità:

“Ripartire è un grande segnale ed è giusto festeggiare con qualche piccola sorpresa: abbiamo rinnovato la scenografia con un nuovo impianto di luci, c’è una nuova sigla e cambia anche la musica degli stacchetti. Piccoli lussi che abbiamo voluto concederci dopo un momento di grande incertezza”.

E, soprattutto, ci sarà un nuovo gioco. La sfida al campione in carica Fabrizio Andreotti, che il pubblico ritroverà alla prima puntata, passerà – anticipa Scotti – anche attraverso il “Giornalone“:

“Ogni anno inseriamo una manche diversa. Stavolta avremo il ‘Giornalone’: una serie di domande sui fatti del passato in cui si dovranno indovinare i titoli di cronaca dell’epoca.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Caduta Libera - Promo
Caduta Libera: Gerry Scotti ‘capocantiere’ apre la stagione di Canale 5 – Video


Gerry Scotti - Caduta Libera
Caduta Libera al via il 30 agosto


scotti tu si que vales
Gerry Scotti: «Se mi negativizzo, sarò presente alla finale di Tu Si Que Vales». Stop a Caduta Libera, da giovedì le repliche


Gerry Scotti - Caduta Libera
Caduta Libera!: Gerry Scotti riparte da un nuovo gioco. Repliche nel weekend

1 Commento dei lettori »

1. Rock ha scritto:

18 agosto 2021 alle 16:26

sempre le stesse cose, marò.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.