5
luglio

Rai 1 omaggia Raffaella Carrà: in prima serata Carramba! Che Sorpresa – Tutte le variazioni

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Rai 1 cambia la programmazione di questa sera in memoria di Raffaella Carrà, scomparsa nel pomeriggio di oggi. Ecco tutte le variazioni previste.

Alle 20.30 andrà in onda la puntata di Techetechetè dal titolo Techetechetè – Tutti Pazzi per Raffaella. A seguire, in prima serata a partire dalle 21.30, al posto della prevista fiction in replica La Vita Promessa, sarà trasmesso lo show Carramba! Che Sorpresa del 1995. In tarda serata, dopo il TG1,  Notti Europee e RaiNews24, l’appuntamento con Testimoni e Protagonisti: Raffaella Carrà.

Rai 2 omaggerà la showgirl con l’appuntamento delle 21.00 Tg2 Post, mentre Rai 3 la ricorda dedicandole la puntata delle 20.00 di Blob e in seconda serata intorno alle 23.55 riproponendo A Raccontare Comincia Tu, quando Raffaella intervistò Luciana Littizzetto.

Mediaset, invece, ricorderà la Carrà con uno Speciale Tg5 in seconda serata su Canale 5: la carriera, le esibizioni, le interviste e le canzoni che l’hanno resa un mito immortale.



Articoli che potrebbero interessarti


Raffaella Carrà @ Davide Maggio .it
RAFFAELLA CARRA’: FACCIO CARRAMBA PERCHE’ ME LO HANNO CHIESTO


Vittorio Conti (Alessandro Tersigni) - Il Paradiso delle Signore
Variazioni per il G20: cosa cambia su Rai 1 sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021


Alessandro Cattelan, Da Grande
Cattelan dimentica la Carrà: «Non l’ho mai incontrata». Ma non è così – Video


Il Commissario Montalbano
Montalbano fa scappare Luce dei Tuoi Occhi

2 Commenti dei lettori »

1. VivaRaffaella ha scritto:

5 luglio 2021 alle 19:20

Non sono affatto sicuro che gradirebbe “l’omaggio”. La Rai1 attuale è “okkupata” da rottami arcobaleno, non è più un posto per artisti di talento e classe come la Carrà. E’ come se Pavarotti venisse ricordato sul canale youtube dei maneskin.



2. luca_parma ha scritto:

6 luglio 2021 alle 11:34

@VivaRaffaella: spiega a tutti noi il significato di “rottami arcobaleno”. Te ne saremo enormemente grati.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.