26
gennaio

Il Commissario Ricciardi è teatro d’autore

Il Commissario Ricciardi - Antonio Milo e Lino Guanciale

Il Commissario Ricciardi - Antonio Milo e Lino Guanciale

Il Commissario Ricciardi somiglia un po’ a Pierrot, con quel suo sguardo triste e l’aria malinconica che non lo abbandona mai. E’ un personaggio drammatico ma ricco di poesia, che la penna di Maurizio De Giovanni ha creato e che Lino Guanciale, aiutato dalla regia di Alessandro D’Alatri, è riuscito a rendere perfettamente su Rai 1.

La fiction Clemart srl non è sicuramente un poliziesco classico, fatto di inseguimenti e sparatorie. Tutta un’altra storia rispetto a I Bastardi di Pizzofalcone, tutto un altro tono, che qui è quello dei tempi andati, del dolore e della solitudine, delle indagini fatte di ricordi ed intuizioni e dell’empatia che lega il protagonista ai personaggi che lo circondano.

Ricciardi è un uomo chiuso e solenne, capace però di ascoltare sia la voce dei morti che quella dei vivi; e, se non trova pace finchè non l’hanno trovata le vittime, cerca anche di comprendere i carnefici, di aiutarli se possibile, in un’epoca nella quale, secondo lui, si uccide “o per fame o per amore“. La miseria da cui è circondato gli impedisce di vivere la propria vita, lo annienta, e la sua sensibilità si concretizza nel volto e nelle movenze di Guanciale, che mai era apparso così preso e legato ad un ruolo.

Forse perchè la messa in scena, più che ad un prodotto televisivo, si ispira a quella teatrale, al palcoscenico che l’attore ama e calca con intensità. Anche il resto del cast si muove in una rappresentazione solenne, donandosi ai propri personaggi con trasporto: in particolare Antonio Milo, che con il suo brigadiere Maione riesce ad infondere calore in un clima generalmente freddo e desolato, e Adriano Falivene, che con Bambinella racconta la sfida ad un mondo antico fatto di pregiudizi e chiusura.

Il linguaggio della serialità Rai continua a cambiare, adattandosi di volta in volta ad un registro diverso, portando in scena la letteratura, variegando ed impreziosendo l’offerta e rivelando una personalità poliedrica e appassionata, che in De Giovanni si è incarnata.



Articoli che potrebbero interessarti


Lino Guanciale
Il Commissario Ricciardi 2 ci sarà


Il Commissario Ricciardi - Serena Iansiti
Ricciardi è il nuovo Commissario di Rai 1


lino-guanciale
Lino Guanciale: «Il mio 2020 tra La Porta Rossa, L’Allieva e una nuova produzione internazionale»


Lino Guanciale è Il Commissario Ricciardi
Lino Guanciale sarà il Commissario Ricciardi, ed è già polemica

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.