25
novembre

Detto Fatto, Salini furioso: «Episodio gravissimo. Faremo valutazioni sul futuro del programma»

Fabrizio Salini

L’AD Rai è intervenuto a gamba tesa sul caso del «tutorial sexy» di Detto Fatto. Il top manager di Viale Mazzini ha bollato l’accaduto come un “episodio gravissimo“, annunciando l’avvio di un’istruttoria per accertare le responsabilità. Queste le sue lapidarie dichiarazioni:

Un episodio gravissimo, che nulla ha a che vedere con lo spirito del Servizio Pubblico e con la linea editoriale di questa Rai. Ovviamente ho avviato un’istruttoria per accertare responsabilità e stiamo facendo valutazioni sul futuro di questo programma“.

Il richiamo inequivocabile di Salini è arrivato dopo le scuse del direttore di Rai2 Ludovico Di Meo, che a sua volta aveva parlato di “errore gravissimo“. Aspre critiche alla trasmissione condotta da Bianca Guaccero erano arrivate anche dal mondo politico. “Un tutorial serve alla Rai” aveva attaccato il sottosegretario all’Editoria Andrea Martella, mentre la Commissione Parlamentare di Vigilanza aveva scritto allo stesso Salini.

Il riferimento dell’AD alle “valutazioni sul futuro del programma” aprono una prospettiva non certo favorevole alle sorti della suddetta trasmissione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fabrizio Salini, ad Rai
Rai 2 si ’svecchia’, Salini: «Va cambiato il palinsesto del daytime con nuovi prodotti per pubblico giovane». Addio a I Fatti Vostri e Detto Fatto?


Detto Fatto
Detto Fatto, la Rai ci ricasca: va in onda la replica con il tutorial di lingerie


Detto Fatto
Detto Fatto, indignazione per il tutorial sexy sui tacchi. Il direttore di Rai2: «Errore gravissimo, mi scuso»


Milo Infante
Rai 2, daytime 2020/21: Magalli, Infante, Guaccero e Costantino dal lunedì al venerdì

6 Commenti dei lettori »

1. controcorrente ha scritto:

25 novembre 2020 alle 18:06

non ho visto il tutorial.. ma il programa e soprattutto la Guaccero e quel Gambi… era ormai tutto un doppio senso. troppo spinto in piu’ di un’occasione.. la Guaccero sembrava la Ventura dell?isola ai tempi d’oro.. in preda a voglie sessuali e stinti ormonali..LA TV SI FA’ IN ALTRO MODO…



2. Marco ha scritto:

25 novembre 2020 alle 19:28

A me sembra tutto così esagerato….
E mi sembrano adesso tutte scuse per sopprimere il programma, che non andava più benissimo, ma nemmeno male.
In confronto a tutti gli altri programmi del pomeriggio della seconda rete (sabato compreso) è quello più di successo.

E’ stato fatto un grave errore?
Ok
1 – si chiede scusa
2 – si rimedia
3 – si prendono provvedimenti verso gli autori che l’hanno pensato/realizzato
Stop
senza farla troppo lunga e parlarne a dismisura.



3. Nessuno ha scritto:

25 novembre 2020 alle 20:18

LOL MA SE LI FANNO DA ANNI EPISODI simili.



4. PeppaPig ha scritto:

26 novembre 2020 alle 08:11

Ci mancava il Salini furioso. Ormai abbiamo perso completamente il senso del ridicolo. E poi a me sembrano anche specchietti per le allodole, per distogliere l’attenzione dalle cose per cui si dovrebbe realmente indignare. Il web (a cui il programma si ispira) pullula dei tutorial più assurdi, ma farsi una risata, ogni tanto, mai?



5. lele ha scritto:

26 novembre 2020 alle 10:13

Esatto Marco. Diciamo di più: come ha fatto notare sibilino Dagospia, la questione verrà come al solito strumentalizzata per le beghe interne alla Rai. Il programma va così così e il direttore di Rai 2 in passato ha fatto capire di volerlo cambiare, poi tra pochi mesi scadrà l’incarico di Salini e parte dell’attuale esecutivo non vede l’ora di sostituirlo in anticipo…



6. Salvo ha scritto:

27 novembre 2020 alle 08:56

Mi spiegate cosa c’è di gravissimo in questo episodio? Cosa c’entra la violenza sulle donne? La vera violenza la stanno facendo alla protagonista del tutorial, a Bianca Guaccero e a tutta la squadra di Detto Fatto che in questi anni ha fatto un buon lavoro per cercare di portare un po’ di leggerezza nel pomeriggio di Rai Due.
Il tutorial doveva avere dei toni ironici, non ci sono riusciti e allora basta scusarsi, prendere provvedimenti solo per i veri responsabili e lasciare lavorare tutti gli altri, non si può chiudere un programma per una cosa del genere. Siete i soliti ESAGERATI!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.