4
novembre

Elezioni Usa, crisi di nervi su Rai3: «Se vince Trump, non ditemi che è una democrazia perfetta»

Lucia Annunziata

Crisi di nervi sfiorata su . Nella diretta per il voto americano, la sola ipotesi che Trump potesse riconquistare la Casa Bianca ha creato attimi di tensione. E un cortocircuito. Durante il dibattito, sono infatti volate scintille tra le giornaliste Lucia Annunziata e Anna Guaita, entrambe apertamente sfavorevoli ad una riconferma di Donald. 

Il fronte anti-Trump, ampiamente rappresentato dalle parti di Rai3, è stato per un attimo disgregato per un’affermazione di Anna Guaita. Spaventata dalla possibile vittoria di Donald, la giornalista se l’è presa con il sistema democratico statunitense (che, evidentemente, funziona solo quando fa comodo). Ed ha commentato:

Trump potrebbe vincere avendo 7 milioni di voti in meno di Biden. Non mi venite a dire che questa è una democrazia perfetta, per favore. Questa è una democrazia ideata nel ‘700 da un gruppo di ricchi proprietari terrieri, proprietari di schiavi, che volevano mantenere la calma“.

L’intemerata a sfondo storico ha fatto sbottare Lucia Annunziata, che ascoltava da studio quello sfogo.

Anna, dai! Ora pure contro i Padri Fondatori. Non facciamo questo discorso, scusa! I Padri Fondatori americani avevano gli schiavi, erano ricchi proprietari terrieri, ma hanno cambiato l’Occidente. La rivoluzione che ha formato l’Occidente è nata in America. Non cominciamo con queste storie, dai! (…) Credimi, in Italia il sistema per l’elezione del Presidente non è meno complicato, quindi non iniziamo a fare discorsi…

ha affermato la giornalista, manifestando un certo sconforto. Per non proseguire ulteriormente, la conduttrice di Rai3 ha poi fatto cadere l’argomento. Nella notte, del resto, non sarebbero mancati altri temi di cui discutere sarebbero.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mezzo'ora in più - Antonio Di Bella, Romano Prodi, Lucia Annunziata
Mezz’ora in più: una lungaggine Annunziata


Decimati
Decimati: Lucia Annunziata racconta il dramma dei cristiani perseguitati in Iraq


La Casa Bianca - Iman Sabbah
LA CASA BIANCA: SU RAI3 IL RACCONTO DELLA CORSA PRESIDENZIALE USA


Lucia Annunziata
LA7, LUCIA ANNUNZIATA CONTRO GIULIANO FERRARA: “SEI UN CRETINO”. L’ELEFANTINO PERDE UNA SCOMMESSA E SGANCIA 100EURO A MENTANA (VIDEO)

1 Commento dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

4 novembre 2020 alle 08:59

per il fronte pro Trump bastava scivolare al tasto dopo, c’erano tanti Trump girl e boy con u orgasmo multiplo, capitanati dalla trumpista (più trumpista di Melania) Maria Giovanna Maglie.
Rete4 ormai è la Fox news de noatri



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.